1968 Dodge Charger RT – Si paga per essere amici del vostro meccanico

Ritrovamenti rari

Vedi tutte le 1 fotoJerry HeasleywriterMar 1, 2005

Mentre visitava la sua officina meccanica a Los Angeles, in California, Victor Nasol era nel posto giusto al momento giusto.

C’era una macchina seduta nell’angolo, e forse ad alcuni non sembrava molto, ma poi il meccanico ha detto a Richard: “Perché non vai a dare un’occhiata a quella macchina laggiù e mi dici cosa ne pensi? Victor era lì con la sua Jeep per far riparare l’aria condizionata, e non si aspettava di vedere cosa faceva. All’insaputa di Victor, la notte prima che lui fosse lì, un altro cliente aveva lasciato una Charger R/T del ’68. Solo che la Charger non sembrava un R/T. I distintivi e le strisce erano spariti da tempo. Anche la vernice era quasi sparita – era ossidata in modo così grave.

“Io e il mio meccanico siamo buoni amici, sa che mi interessano queste cose”, dice Victor. All’epoca Victor non aveva mai posseduto una musclecar Mopar, ma aveva un paio di Mustang d’epoca. Victor si è avvicinato per dare un’occhiata alla Charger del ’68. Poiché non c’erano apparenze esteriori di un’eredità R/T, e poiché è principalmente un appassionato di Mustang, Victor non aveva l’esperienza necessaria per controllare i codici sulla targhetta sotto il cofano. Infatti, non ha mai nemmeno aperto il cofano.

Ricorda di essersi seduto nell’officina del meccanico e di aver pensato che la macchina fosse carina. Chiese al meccanico: “È una normale Charger?

Articolo molto interessante
George Hanson 1936 Ford club cabriolet - Street Rodder Top 100 Syracuse Nationals

“No”, rispose il meccanico, “è una Charger 440”.

Victor ha realizzato che un caricabatterie con potenza 440 era un R/T molto collezionabile e di grande valore nella linea Dodge del 1968.

Quando il meccanico disse a Victor che avrebbe dovuto comprare la macchina, lui rispose: “Beh, non potrò mai permettermi questa macchina”. Poi il meccanico è tornato con “potresti riuscirci, il tizio me l’ha venduta per 500 dollari”. Te la venderò per 1.000 dollari”. Invece di comprare l’auto, Victor disse al suo meccanico: “Ti farò sapere”.

Più tardi, quel giorno, raccolse i suoi sensi. Trovare una Dodge Charger del ’68 che non ha ruggine strutturale ed è sostanzialmente completa è decisamente raro. Se ne trovi una per 1.000 dollari, è estremamente raro.

Secondo Victor, “Ho pensato, ehi stupido, è una Charger 440 per 1.000 dollari. Se ne andrà entro poche ore. Così ho preso i miei soldi arrabbiati e sono andato a dargli un anticipo”.

Pochi giorni dopo aver comprato l’auto, Victor ha avuto un’altra sorpresa. Il proprietario, che era rimasto disincantato dalla Charger quando aveva bisogno di un nuovo serbatoio del gas, ha venduto allo stesso meccanico un parafango sinistro, tre porte e due coperchi del bagagliaio per 300 dollari. Il meccanico passò l’affare al suo amico Victor.

La cosa ancora più sorprendente è che il motore 440 è stato ricostruito. Si avvia e funziona bene. Anche il 727 TorqueFlite è stato ricostruito, secondo il meccanico.

Articolo molto interessante
Il camion Studebaker Truck di Talbert Goldman del 1949 - 8° Goodguys Nashville Nationals Painless Wiring / STREET RODDER Top 100

C’è molto da dire per essere al posto giusto al momento giusto.

RareHai appena trovato una Rare Find? Vuoi che te lo mostriamo sulle pagine di Mopar Muscle Magazine? Inviateci tutte le informazioni pertinenti insieme ad un paio di immagini del vostro ritrovamento e vi renderemo famosi. Invia il tuo Rare Finds a: mopar.muscle@primedia.com; oppure invia le tue informazioni per posta a Mopar Muscle Magazine, Rare Finds, 9036 Brittany Way, Tampa, FL 33619.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2005\03\mopp-0503-ps-1968-dodge-charger-rtz-right-side-rear-view.jpg

Lascia un commento