1968 Plymouth GTX – GTX-Traordinario

Abbasseresti una Hemi GTX gratuita?

Vedi tutte le 1 fotoChuck JamesphotographerMarko RadielovicwriterMar 1, 2004

Non tutte le storie di acquisizione di auto può rivendicare tali circostanze straordinarie come 12.000 miglia originali, piccola signora anziana guidata in chiesa solo la domenica, un proprietario, secondo proprietario, aria originale data-codificata nelle gomme, uno dei soli due in esistenza, Hemi, Max Wedge, dual-quad, Six-Pack, riempire-in-the-blank musclecar trovato nel fienile, marcire nel campo, torta-in-the-sky fantasy trovare. Siamo tutti alla ricerca dell’affare finale, e solo la possibilità, per quanto remota, ci fa continuare a cercare. Ottenere una Hemi-car gratis da un completo sconosciuto è roba da pura fantasia, o no? Nel 1990, Jim Yount di Brookville, Ohio, possedeva una stazione di servizio proprio fuori dall’interstatale. Un bel pomeriggio, un gentiluomo si aggira per la stazione in cerca del gestore. Jim si presenta e l’uomo gli chiede di togliersi la sua GTX dalle mani. Le auto spazzatura vengono regolarmente scaricate alla stazione di servizio, così Jim pensò che l’uomo volesse che lui portasse l’auto al deposito di recupero. Ha accettato di farlo, chiedendo all’uomo di firmare il titolo. Ma ben presto si rese conto che non gli era stato chiesto di portare qualche ammasso nel cimitero. Incredibilmente, il signore voleva semplicemente trovare una buona casa per la GTX, perché era stanco di fare storie. Tenete presente che l’oggetto di questo articolo è una GTX “Hemi” del ’68.

Articolo molto interessante
Going Nuts at Knotts!

Nonostante gli sforzi di Jim per saperne di più sulla storia di questa particolare GTX, molto del passato della Plymouth rimane un mistero. La GTX era conosciuta come la hot rod dei gentiluomini, ed era fondamentalmente una Road Runner in smoking, normalmente caricata con aria condizionata, accessori per l’alimentazione e 440 ci di blocco di grasso che risiedeva sotto il cofano. La GTX del ’68 di Jim e Joan Yount è l’antitesi di questa ricetta. La Plymouth, insolitamente opzionata, ha lasciato la catena di montaggio con freni a tamburo manuali, una radio AM, sterzo manuale, un top in vinile, un trans a quattro velocità 833, 426 Hemi, e una Dana 60 rearend. La Plymouth di Jim e Joan è più Road Runner che GTX.

Quando Jim ha acquistato la GTX era già una macchina molto bella. Nel corso degli anni ha passato la trans, ha rifatto gli interni e ha ricostruito il motore. L’auto gli è servita bene come pilota, ma un giorno lui e sua moglie Joan hanno deciso che avrebbero riportato l’auto al suo antico splendore di magazzino con un restauro in rosticceria per rendere la macchina perfetta. Il processo durò un anno e mezzo e l’auto fu poi esposta con successo nelle condizioni di magazzino dello showroom. Le scorte sono durate per tre settimane prima che Jim ne avesse abbastanza. È stata aggiunta un’accensione elettronica, i carboidrati di serie sono stati sostituiti con un paio di Edelbrocks da 600 cm cm, una camma leggermente più calda è stata infilzata nella Hemi, e un sistema di scarico dotato di silenziatore Flowmaster ha sostituito i tubi di serie. Questo è stato più simile. Jim semplicemente non era soddisfatto del suono della sua GTX e del suo funzionamento come una semplice auto.

Articolo molto interessante
1969 Dodge Charger Dodge Charger mezzo pacco da sei alza il cappuccio - un pacco da sei riscaldato, per andare

Quindi, la prossima volta che sentirete storie di reperti rari, ricordate che a volte vi imbattete nell’affare del secolo senza nemmeno guardare. È proprio quello che è successo a Jim Yount. Ora, se solo qualcuno ci consegnasse le chiavi di un Superbird o di un ‘Cuda. Diamine, ci accontenteremmo di un Omni gratis!

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20043mopp-0403-01-ps-1968-plymouth-gtx-front-drivers-side-view.jpg

Lascia un commento