1968 Plymouth Road Runner – Angolo del costruttore

Vedi tutte e 4 le fotoLiz MileswriterApr 1, 2011

Restauri Xtreme

1968 Plymouth Road Runner

Todd Lewis, proprietario della Xtreme Restorations, ha iniziato a lavorare nella carrozzeria di un vicino al liceo. Passava la maggior parte del suo tempo a riparare piegatrici per parafanghi e si stancava rapidamente dei noiosi lavori di assicurazione. Ha iniziato la sua prima attività a 22 anni e ha finito per gestire quasi 30 dipendenti che lavoravano su un massimo di 60 progetti alla volta. A causa di questi numeri, non riusciva a scavare molto in profondità in ogni macchina, ed è quello che voleva fare in origine. Poi ha venduto l’azienda e ha iniziato la Xtreme Restoration nel 2004.

Il negozio di Slatersville, nel Rhode Island, è nato con l’idea di essere il luogo del restauro unico. Avrebbero fatto restauri a terra, riparazioni e servizi sulla razza d’annata. Le costruzioni su misura nel 21° secolo spesso diventano competizioni su quanto denaro si ha o su quali idee bizzarre si possono proporre. Tuttavia, una cosa che non passerà mai di moda è un restauro pulito. Xtreme ha prosperato su questa premessa, ma i clienti continuavano a chiedere grandi cambiamenti alle loro giostre, e Xtreme Restorations ha accettato volentieri.

Anche se queste costruzioni stanno diventando sempre più radicali, Xtreme si concentra sul mantenimento dell’aspetto classico delle auto che costruisce. Questo è sicuramente vero per il cliente Henry Noyes ’68 Road Runner del ’68, che forse ricorderete che è stato il soggetto del rollbar del mese scorso. Noyes ha avuto questa Mopar nel suo garage a Rutland, Massachusetts, per oltre un decennio. Il motivo per cui ci è voluto così tanto tempo per mettere insieme le cose su questa macchina è che aveva semplicemente troppi cuochi in cucina. Non aveva un percorso chiaro da seguire per il Road Runner, e troppe persone erano coinvolte nella costruzione. Alla fine, Noyes ha portato la macchina al suo amico di lunga data, Todd Lewis. Erano colleghi in un negozio di ricambi auto di 20 anni fa e hanno lavorato insieme in passato al suo progetto di Monza. Nonostante il lungo tempo di seduta del Road Runner, vederlo riunirsi alla Xtreme Restorations lo ha entusiasmato molto. Noyes è il tipo di ragazzo che ha una o due auto e ci rimane attaccato per sempre. Questa particolare auto ha avuto tre motori diversi, ma non ha mai funzionato. Questa volta ha una 572ci Hemi con un blocco Keith Black, quindi non c’è molto spazio per migliorare. L’obiettivo è quello di avere un’auto brutalmente veloce e ben arrotondata che possa fare un po’ di tutto, compresa una corsa intorno all’autocross e lungo la pista.

Articolo molto interessante
Ford imposta la nuova velocità sul giro singolo a Daytona

Vedi tutte e 4 le fotoDai NUMBERS’68 ROAD RUNNERHenry Noyes Rutland, MA1.031 hp, 898 lb-ft di torqueENGINEType:572ci HemiBlock:Keith Black aluminium Oiling:dry-sump, custom panRotating assembly: Corvetta forgiata a manovella, aste Oliver, pistoni RossTeste del cilindro:Indy Legend Albero a camme:rullo a rulli pieniValvetrain:Jesel rockers e cinghia di distribuzione, aste di spinta personalizzate Induzione:Kinsler presa del corpo farfallato con stackInizione: Distributore ACCEL Dual-Sync, box Hi-FireCooling:Radiatore Be Cool, doppio ventilatore SpalSistema di alimentazione:Pompa Aeroquip 1.000-cfm e regolatore Scarico:collettori personalizzati “Tubie Dick”, tubo ovale da 4 pollici in acciaio inox, marmitte SpintechFastenersFasteners: RUOTE/TIRESRUOTE: 17×8, 17×12 Schott Octane Tires:275/40R17 e 345/40R17 Toyo ProxesDRIVETRAINTrasmissione / cambio:Liberty cinque marce manuale, Long ShifterDriveshaft:4 pollici in alluminioAssale posteriore:Moser Dana 60, 4. 10 marce, Eaton posiCHASSISFront suspension:XV Motorsports C5 Corvette-based suspensionRear suspension:custom fabricated ladder bar with tri-linkBrakes:C5 Corvette front, Wilwood six-piston rearBODY/PAINTBody:tubbed, kept the body stock, tucked bumpers, custom hoodPaint:TBDShow All

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201141104phr-01-o-1968-plymouth-road-runner-right-side.jpg

Lascia un commento