1968 Prima prova della Chevrolet Chevelle: Nitto NT05R Drag Radial – PHR Project Car

La nuova NT05R NT05R Drag Radial di Nitto stabilisce un nuovo standard con stile e prestazioni. Abbiamo raggiunto il quarto di miglio per vedere cosa faranno!

Vedi tutte e 4 le fotoJohnny HunkinswriterDavid StokerphotographerMar 1, 2010

In primo luogo, c’era la NT555R Extreme Drag radiale di Nitto, un pneumatico innovativo approvato dal DOT per strade e strisce. Ha fissato nuovi standard per la trazione stradale che molte altre aziende hanno cercato di duplicare. Poi Nitto ha introdotto il “take-no-prisoners” NT1320 drag slick, un pneumatico da competizione che mirava a fissare nuovi parametri di trazione e stabilità per le classi di resistenza aerodinamica professionali. Ora, sulla scia del pneumatico estivo NT05 Ultra High Performance, Nitto sta rilasciando un compagno di trascinamento radiale con una mescola aggressiva. Non solo offre una maggiore aderenza rispetto alla 555R Extreme Drag, ma è anche un abbinamento cosmetico per la NT05, permettendo agli appassionati di “vestire” correttamente i loro veicoli con simili gomme ad alte prestazioni che appaiono simili sia all’anteriore che al posteriore.

Recentemente abbiamo preso un paio di NT05R e le abbiamo montate sulla nostra Chevelle project car del ’68. I nostri pneumatici di prova 275/40R17 sono arrivati direttamente dal jetliner dal Giappone e sono stati tra i primi esempi di produzione della nuova razza. Abbiamo immediatamente controllato la classificazione del battistrada e abbiamo scoperto che era “00”, rispetto alla classificazione “100” della 555R Extreme Drag. Anche se la durata prevista del battistrada è inferiore sulla NT05R rispetto alla 555R, il compromesso è una maggiore aderenza in pista ed è quello che cercavamo con la nostra Chevelle big-block da oltre 600 cavalli.

Il disegno del battistrada è moderno e all’avanguardia, e imita quello dello pneumatico estivo NT05 Ultra High Performance – l’unica differenza nell’aspetto è che i tasselli del battistrada della NT05R sono più grandi, e hanno meno vuoti tra loro. Sia la NT05 che la NT05R sono caratterizzate da un’area di gomma ininterrotta al centro per una tenuta eccezionale. Il mezzo principale per il drenaggio del fluido in caso di pioggia sono due scanalature su entrambi i lati del battistrada centrale. Queste scanalature sono affiancate da sostanziali blocchi del battistrada su entrambe le spalle, più grandi sulla NT05R. Secondo Nitto, la mescola di gomma della NT05R è significativamente più morbida rispetto alla NT05 (che ha un indice di usura del battistrada di “200” contro la NT05R a “00”). Inoltre, la costruzione dei fianchi della NT05R è stata ottimizzata per le gare di drag racing, e presenta un’ulteriore conformità per i lanci, e una diversa costruzione interna nel cappuccio per la stabilità ad alta velocità lungo la pista.

Nitto prevede di offrire la NT05R in sette misure, a partire da gennaio 2010. Queste spazieranno tra i 17 e i 20 pollici di diametro del cerchio (vedi il grafico in un’altra parte di questa storia), rendendo la NT05R la prima radiale a trascinamento mai offerta in una misura da 19 pollici. Per le prime muscle car, l’attuale assortimento di NT05R da 17 e 18 pollici dovrebbe coprire un’ampia gamma di vetture, comprese le GM A-bodies del ’64-72 come la nostra Chevelle.

Abbiamo portato il nostro nuovo paio di NT05R a Big O Tires (un rivenditore locale Nitto) a Moreno Valley, California, e li abbiamo fatti montare e bilanciare sui nostri cerchi 17×9 Vintage Wheel Works V40. Vale la pena di notare che abbiamo fatto correre la NT01 di Nitto in tutte e quattro le curve della Chevelle, e con la NT05R dietro e la NT01 davanti, siamo rimasti sorpresi da come si abbinano bene dal punto di vista estetico. In termini di grip, la NT01 è più vicina alla mescola aggressiva della NT05R rispetto alla NT05 standard, quindi la nostra maneggevolezza sarà minimamente compromessa al limite.

La pressione dei pneumatici (o almeno la pressione “stradale”) non è chiaramente la strada da percorrere con la NT05R. Con 700 auto ai box e una grossa perdita di olio in pista, non potevamo permetterci di rovinare tutto di nuovo, quindi siamo andati alla grande. Abbiamo sgonfiato le NT05 a 15 psi, e siamo tornati in linea. Quattro ore dopo è stato finalmente il nostro turno di fare la nostra seconda e ultima corsa. Dopo un altro enorme burnout, abbiamo messo in scena e portato il motore sul convertitore a circa 1.800 giri al minuto. Ci siamo presi il tempo di lanciare sul green, e abbiamo marciato manualmente attraverso le marce del nostro TCI Super Street Fighter Turbo 400 con il nostro cambio TCI Outlaw. Siamo usciti dal buco a meno del massimo dell’acceleratore, e con il secondo cambio, siamo stati in grado di stenderlo completamente sul legno per il resto della corsa. Vale la pena di notare che il 496 big-block si sentiva incredibilmente sano con i suoi nuovi sollevatori COMP a corsa breve, e il nostro Howitzer 496 big-block tirava ancora forte attraverso le luci a 6.000 giri al minuto. Il risultato: un 11,80/116,7 con un tempo di 1,87 60 piedi molto migliorato.

Come punto di riferimento, il miglior e.t. che la Chevelle sia mai andata è un 11.30/116.9 con un tempo di 1,57 60 piedi. Questo è stato con Mickey Thompson 10,5×28 ET Drag slick e Sportsman Pro skinnies davanti. Con le NT05R, siamo ancora a più di tre decimi dal nostro miglior tempo di 60 piedi di 1,53, ma con un po’ più di pratica e un’ulteriore riduzione della pressione degli pneumatici, pensiamo di poterlo ridurre a 1,70 o addirittura a 1,60. Se riusciamo a farlo, dovremmo essere in grado di e.t. tra le 11.50 e le 11.60. Per ora, però, siamo estasiati dal fatto che la Street Sweeper Chevelle sia in grado di raggiungere gli 11 in profondità in un assetto stradale al 100%, e questo è il punto centrale della NT05R. C’è chiaramente molto potenziale non sfruttato in questo pneumatico, e abbiamo intenzione di sondare ulteriormente i limiti se riusciremo ad ottenere un po’ più di tempo in pista.

Sulla base dei nostri risultati iniziali, raccomandiamo vivamente la NT05R a chi vuole la massima aderenza nella sua auto stradale. Gestiscono bene la strada – a differenza dei DOT truffatori slick – e possono semplificare enormemente i vostri viaggi in pista. La NT05R vi porterà dal 90 al 95 per cento del percorso senza la spesa di cerchioni, pneumatici, tubi, viti, rimorchi o veicoli di traino extra, e la NT05R può fare il doppio turno per la guida giornaliera in condizioni climatiche stagionali (cioè tutto il tempo qui in California). Ci piacciono così tanto che terremo le NT05R sulla Street Sweeper Chevelle a tempo indeterminato. Ce ne sono ancora molte altre!

NT05R SIZE CHART TIRE TREAD DIAMETER: LARGHEZZA: APPROVATO DIMENSIONE: DEPTH:

RIM WIDTH: 275/40R176/3225.7911.029.0-9.5-11.0315/35R176/3225.7112.4810.5-11.0-12.5285/40R186/3227.0911.429.5-10.0-11.0305/45R186/3228. 912.059.5-10.0-11.5315/40R186/3228.0312.610.5-11.0-12.5345/30R196/3227.3613.4312.0-13.5315/35R206/3228.7412.7410.5-11.0-12.5Show All See all 4 photos.

Free Price Quote from a Local Dealer

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento