1969 Chevrolet C10 – Con segreti

C’è di più in questa Chevy del ’69 che incontra l’occhio

Vedi tutte e 2 le fotoTim BernsauwriterGiu 24, 2013

Se dovessimo descrivere lo stile costruttivo di Del in tre parole o meno, lo chiameremmo “sottile con gli indizi”. Qualcosa come un C10 del ’69 dall’aspetto semplice, con una vernice originale sbiadita dal sole, ma una postura incredibilmente bassa e qualche frullato dipinto di grandi dimensioni, indica che potrebbe non essere così semplice.

Mason va pazzo per le C10 da quando i suoi genitori gli hanno comprato un camion SWB GMC del ’70 quando era adolescente. “Era un po’ scassato, ma aveva un interno decente, ed era veloce, insaccato e basso”, ricorda. Nel 2001, ha portato il camion a Nate Porter, specialista della C10, per “disimballare il mio camion”.

Mason alla fine ha venduto il camion, e quando ha iniziato a cercare un’altra C10 da costruire in una patina, insaccata e sbattuta, il negozio Porterbuilt Fabrication di Nate, con sede in Arizona, era a 400 miglia dalla casa di Mason a Long Beach, California. Nate ha incoraggiato Mason a contattare Del per un camion con l’aspetto che Mason voleva.

Il primo contributo di Del è stato quello di puntare Mason verso una Chevy del ’69 che avevano visto in vendita su Craigslist. Tutto ciò che la riguardava sembrava buono, a parte il fatto che si trovava lontano dai sentieri battuti di Tijuana, in Messico. “Per riassumere”, ha detto Mason, “mi sono innamorato del camion e sono tornato in Messico quattro giorni dopo per fare la transazione”.

Articolo molto interessante
Kevin King - 1932 Ford Highboy Victoria - Street Rodder Top 100 - Sfumature del passato

Come o quando la C10, ora soprannominata Nacho Truck, è finita a Tijuana è parte della storia che potrebbe non essere mai raccontata. Il corpo era praticamente privo di ruggine, tranne che per un minuscolo punto nel letto, e il tempo sotto il sole messicano aveva dato alla Chevy gold paint stock la patina dorata giusta e tostata che Mason stava cercando.

Quando il camion è arrivato a Burbank, Del ha iniziato a tirare fuori la carrozzeria dalle rotaie e a ricostruire il telaio. La caratteristica esterna più evidente del ’69 è la sua posizione a pancia in giù. Il lavoro del telaio di Del e l’abbassamento dei prodotti Porterbuil di Porterbuil, compreso il loro assemblaggio a tacca, il membro anteriore a caduta e la caduta della carrozzeria imbullonata, contribuiscono al basso profilo.

Porterbuilt ha fornito anche i bracci tubolari A e i bracci posteriori di traino. I mandrini a caduta modulari Classic Performance Products sono stati aggiunti nella parte anteriore. Gli ammortizzatori ad aria a quattro angoli sono il kit e-Level di AccuAir Suspension. Tutto quello che Mason deve fare è dissanguare le borse e Nacho Truck cade a terra come un gatto che insegue un pettirosso. Una volta apportate le modifiche, il telaio è stato verniciato a polvere. Quando Del ha reinstallato il letto, ha alzato il pavimento per adattarlo alle modifiche del telaio e ha modificato le vaschette.

La seconda caratteristica più importante del camion deve essere il parafango che riempie le ruote color crema. I Delmo Specials 22×9.5 e 20×8 Delmo Specials sono modificati Centerline Smoothies, verniciati e accessoriati con tappi centrali Chevrolet. I radiali a basso profilo Desert Hawk sono posteriori 285/35R22 con 245/40R20s che riempiono i parafanghi interni modificati nella parte anteriore. Un cilindro maestro in CPP alimenta i freni a disco da 13 pollici per fermare la parte anteriore, con tamburi di riserva trattenuti nella parte posteriore.

Articolo molto interessante
Progetto Garage - Roddin' At Random

L’imballaggio del vano motore è un piccolo blocco da 350ci che una volta alimentava una Corvette del ’76. Del ha ricostruito la Chevy per la C10, sparando con uno strato d’oro e aggiungendo un collettore di aspirazione Edelbrock e un carburatore a quattro barili, sormontato da un filtro dell’aria di fabbrica 327. I coperchi delle valvole sono pezzi Corvette del ’54. Una coppia di collettori a blocco porta lo scarico attraverso i silenziatori Flowmaster. La 350 è supportata da una trasmissione 700-R4 con cambio a colonna, anch’essa costruita da Del. Un albero motore accorciato lega il trans ad un rend equipaggiato con Posi.

Lo stile conservato dell’esterno è riportato nella cabina. Le condizioni di qualità del camion hanno dato a Mason e Del la libertà di fare esattamente quello che volevano – lasciate stare. Gli indicatori e il volante sono di fabbrica. Riproduzione I coprisedili Chevy truck deluxe sono in vinile granulato con inserti in pied-de-poule. Un upgrade molto poco impegnativo è il “sorprendente” (descrizione di Mason) sistema audio Rockford Fosgate azionato da iPod, che include altoparlanti a due vie nei pannelli di spinta e negli angoli posteriori più un subwoofer da 12 pollici.

Per quanto bassa, Nacho Truck è molto guidabile, un fatto che Mason dimostra guidando la C10 il più spesso possibile. Ci ha detto che sua moglie, Chelsea, merita un enorme ringraziamento per la pazienza dimostrata durante la costruzione. Per quanto riguarda i premi, si è guadagnato alcuni dei migliori: “un sacco di colli spezzati, teste che rimbombano e pollici in su”.

Articolo molto interessante
La Ford coupé Ford del '40 di Steve Ramsey - Ocean City Turtle Wax Top 100

Vedi tutte e 2 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20136cctp-1305-01-o-1969-chevrolet-C10-delmo-specials.jpg

Lascia un commento