1969 Chrysler Trecento

Bearing the Portando lo “stile fusoliera” condiviso da tutti i Chrysler a grandezza naturale 1969, il Three Hundred è rimasto l’ingresso “sportivo” della flotta . Vedi più immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

La creazione della Chrysler Three Hundred del 1969 è dovuta ai nuovi modelli “in stile fusoliera”, che la Divisione ha orgogliosamente descritto nella pubblicità come “Your Next Car”. Anni prima, Virgil Exner era stato il pioniere dell’idea di combinare il paraurti e la calandra della sua XNR show car, in cui il paraurti circondava l’apertura del radiatore e le luci. Ma, a differenza della XNR, le carrozzerie delle nuove Chrysler erano prive di pieghe, grinze, pinne posteriori e gobbe asimmetriche, che le facevano apparire molto lisce ed eleganti. Sembrava che il 1969 sarebbe stato un anno molto buono.

Galleria di immagini di auto d’epoca

A livello aziendale, il presidente Lynn Townsend stava lavorando per mantenere il quadro dei profitti. Sulla linea di produzione, il controllo di qualità è diventato un fine in sé stesso per la prima volta nella storia della Chrysler e, a giudicare dai test su strada dei modelli della metà degli anni Sessanta, era davvero necessario. La produzione aveva stabilito dei record (il 1968 era stato un record assoluto di 263.266), ma i volumi elevati venivano spesso raggiunti compromettendo la qualità costruttiva.

La linea Chrysler 300 (non letterale) di coupé, berline e cabriolet era stata introdotta nel 1962 per sostituire la Windsor, e capitalizza l’immagine sportiva della “serie di lettere” 300s. In posizione di mercato, la 300 ha in gran parte colmato il vuoto lasciato dalla DeSoto, che ha respirato il suo ultimo respiro nel 1961: un’auto di lusso a due passi dal New Yorker, al centro della gamma Chrysler.

Articolo molto interessante
1938 Studebaker State President Coupe

Dal 1965 aveva condiviso il lungo interasse del New Yorker da 124 pollici, ma era stato accuratamente posizionato a circa 300-400 dollari in meno rispetto al prezzo del New Yorker. Per questo, l’acquirente ha ottenuto un grande motore (l’affidabile 440 del 1967), rifiniture lussuose e uno stile pulito che ne ha fatto risalire l’influenza alla serie di lettere. La 300 presentava anche la cabriolet più costosa della linea di volume, dato che non esisteva una cabriolet New Yorker dal 1961.

Continuate a leggere per conoscere lo stile e le vendite della Chrysler Three Hundred del 1969.

Per maggiori informazioni sulle auto, date un’occhiata:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento