1969 Ford Cobra & Talladega

The 1969 Ford Cobra was offered in fastback or notchback form and carried rather plain trim. See more classic car pictures. La Ford Cobra del 1969 è stata offerta in forma fastback o notchback e portata piuttosto semplice. Vedi altro immagini di auto d’epoca . ©2007 Publications International, Ltd.

La Ford Cobra e la Talladega del 1969: Una per la strada e una per la strada attraverso la pista. Questo è un modo per descrivere e differenziare le due speciali coupé Fairlane/Torino che hanno fatto il loro ingresso sulla scena Ford del 1969, godendosi un breve ma stimolante soggiorno.

Galleria di immagini di auto d’epoca

Cobra era la supercar economica della Ford, una supercar con un prezzo minimo, che prendeva il nome dalle auto sportive di Carroll Shelby alimentate da Ford. Prodotte in versione SportsRoof (fastback) e con carrozzeria a tacche, le Cobra avevano tutte un 428-cid V-8, “conservativamente” classificato a 335 CV (secondo Ford), usato per la prima volta nel Mercury Cyclone.

L’induzione Ram-Air, a 133 dollari in più, consisteva in una paletta in fibra di vetro con un gruppo speciale di filtri dell’aria. A regime quasi pieno, l’aria fredda ha preso d’assalto direttamente nella gola del carburatore, bypassando l’elemento filtrante. Con quella marca di potenza, Ford ha insistito, un “Cobra Jet si allaccia alla cintura di coppia sufficiente a lasciare due linee nere fino all’orizzonte”.

La dotazione standard comprendeva un cambio manuale a quattro velocità, pneumatici Wide-Oval F70 x 14, griglia nera e perni di fissaggio del cofano a vista in stile competizione. Una sospensione rinforzata, composta da molle irrigidite, barra stabilizzatrice anteriore di grande diametro e ammortizzatori ad alto smorzamento, mirava a fornire il minimo rollio del corpo e la massima stabilità direzionale.

Articolo molto interessante
Sfide per l'industria dell'auto elettrica

Il lungo profilo fastback di Cobra, con i finestrini dei quartieri alti e la retroilluminazione fortemente inclinata, è stato accentuato da tre strisce di rifinitura sull’ampio montante posteriore. Le taillamp quadrate spaccate portavano in alto la parte posteriore, con doppi scarichi che uscivano sotto il paraurti.

Gli interni non erano meno austeri delle carrozzerie, con un semplice sedile a panca e un cruscotto a quattro tasti. Al prezzo di pochi dollari più alto di una station wagon Torino Squire, una Cobra hardtop partì da 3.164 dollari; la fastback, 25 dollari in più. Le opzioni comprendevano freni a disco anteriori a 65 dollari, un contagiri da 6.000 giri/min. a 48 dollari e SelectShift Cruise-O-Matic a 37 dollari. Anche i sedili a secchiello e la console costavano un extra (rispettivamente 121 e 54 dollari).

“Potere di ricambio, ma ben educato nel traffico cittadino”, ha dichiarato l’opuscolo Ford, un Cobra “si srotola per l’azione a comando”. Forse è così, anche se una rivista è stata “delusa” dal tempo di un Cobra di 7,2 secondi per 0-60, e di 15 secondi (98,3 miglia all’ora) per un quarto di miglio. Tuttavia, la maggior parte ha pensato che fosse la più stretta, meglio costruita e più silenziosa del raccolto di supercar di quell’anno.

Altre prove hanno portato a tempi più rapidi. Car and Driver ha mandato la sua Cobra a 60 in soli 5,6 secondi, e ha fatto un quarto in 14 a 100,6 mph. Car Life , invece, ha impiegato 7,3 secondi per raggiungere i 60 mph, e 14,9 per il quarto (raggiungendo i 95 mph).

Articolo molto interessante
Ferrari 375 MM

Motor Trend ha colpito 60 in 6,3 secondi con un Cobra a quattro velocità, correndo il trimestre in 14,5 (a 100 mph). “Quando l’aria di Ram Air entra”, esclamano, “l’auto ti rimette davvero al posto di guida”. Sul lato inferiore, le sospensioni della Cobra “possono essere pelose nelle curve difficili” e il chilometraggio a gas è stato pari o inferiore a nove mpg.

Ford ha spinto i Cobra “per chi non vuole che nessuno gli pesti la coda”. Mentre “grande in competizione” e “consigliata per curare la guida noiosa”, una Cobra è stata comunque descritta come “gentile in una guida domenicale”.

Per saperne di più sull’auto che la Ford ha realizzato per la strada attraverso la pista, la Talladega, nella pagina successiva.

Per ulteriori informazioni sulle auto:

  • Auto d’epoca
  • Muscle Cars
  • Auto sportive
  • Guida per il consumatore Ricerca auto nuove
  • Guida del consumatore Ricerca auto usate

Lascia un commento