1969 Honda Dream 305

La Honda Dream 305 del 1969 ha unito potenza e scorrevolezza con stile e praticità per creare un pacchetto unico per il suo tempo. Vedere di più immagini moto .

La Honda Dream 305 del 1969 era leggera e maneggevole, ma poteva anche raggiungere quasi 100 mph grazie al suo potente motore bicilindrico a camme in testa da 305 cc.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Anche la Honda Dream 305 del 1969 poteva essere vestita con una serie vertiginosa di borse, portapacchi e parabrezza per aumentarne l’utilità e personalizzarne la personalità.

Il primo sforzo di Soichiro Honda, il 98-cc a due tempi Modello D del 1947, è stato considerato piuttosto approssimativo rispetto alla concorrenza. Da allora, però, l’azienda che porta il suo nome ha subito dei cambiamenti radicali.

Dopo anni di sviluppo e crescita, Honda si è trovata a flirtare con il fallimento nel 1953. Ma riuscì a resistere, e nel 1958 fu introdotto il C100 Super Cub. Alimentata da un 50-cc a quattro tempi, la moto fu un successo immediato.

La leggerezza del Cub e il suo design passo-passo attirarono un vasto pubblico e nel 1960 Honda spediva più di 169.000 unità all’anno in 50 paesi in tutto il mondo.

La Honda Dream 305 ha seguito le sue orme, e anche le vendite sono andate a gonfie vele a metà degli anni Sessanta. Sorprendentemente, la sua produzione sarebbe durata dieci anni.

Alla fine degli anni ’60, l’interesse dei consumatori si stava spostando verso moto più grandi e potenti, e Honda sostituì la 305 Dream con gemelle più grandi e le formidabili 750 quattro.

Vai alla pagina successiva per vedere altre foto della moto Honda Dream 305 del 1969.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Honda Motociclette

Lascia un commento