1969 Plymouth Barracuda – Big-Block Fish

Vedi tutte le 1 fotoGeoff StunkardphotographerMarko RadielovicwriterJul 1, 2004

Il concetto della musclecar era abbastanza semplice: infilare un grande motore in un piccolo corpo e tenerlo fermo. Mentre questo normalmente significava uno stile a corpo intermedio, come la GTO, Road runner, o Chevelle, Ma Mopar ha fatto un passo avanti quando ha calzato un grosso blocco tra le travi del suo A-Body compact-culminante nella mitica 426 race Hemi in una manciata di Freccette e Barracuda del ’68. Era una combinazione così potente che 35 anni dopo le Hemi Darts e Barracudas del ’68 dominano ancora oggi la classe più veloce delle Super Stocker. Per quanto brutalmente veloci fossero quelle Hemi, non erano un gran pezzo di strada, e sicuramente qualcosa che non si vorrebbe guidare ogni giorno. Ma dove la Hemi si adatta, un cuneo si adatta meglio. Mentre la A-Body Barracudas e le Freccette erano offerte con un’intera gamma di motori – dalla piccola Slant Six alla potente 440 – se volevi un blocco grande e un bastone, la tua unica opzione era la 383 a pianale ribassato. Il motore B era disponibile in tre versioni: il 290 cavalli a due canne, il 330 cavalli a quattro canne e il 335 cavalli a quattro canne.

Dave Ebersole di Elizabethtown, Pennsylvania, ha acquistato questo pezzo di storia della musclecar nel 1977 e ha eseguito l’intero restauro nel comfort del suo garage. La sua Barracuda fastback del ’69 era equipaggiata con la versione 330 cavalli del big-block 383 a pianale ribassato, un nuovo processore 833 a quattro velocità e un rearend 831/44. Mentre un cambio 3.55 e un 3.91 erano opzionali sul ’69, il proprietario originale ha optato per il cambio standard 3.23 e una Sure Grip. Un set di ruote da 14 pollici Rallye è stato ottenuto e calzato con la moderna gomma radiale 215/70R14. La 383 equipaggiata con il Carter AVS è stata potenziata con una piccola camma idraulica Comp Cams CRB 270H, e l’accensione a punti è stata scagliata in favore di un’unità elettronica Mopar Performance.

Articolo molto interessante
Progetto E-Rod 1979 Chevrolet Camaro Z28 LS3 Camaro Z28 LS3 Engine Swap - Crate Expectations

L’interno della Barracuda di Dave è rivestito in vinile bianco e dispone di sedili a secchiello sul davanti e di un cambio Hurst installato in fabbrica. Il pesce veloce è arrivato anche lungo la catena di montaggio con un cruscotto Rallye con il fresco tachimetro da 150 miglia orarie e il tachimetro a scatto. L’unico scostamento rispetto allo stock è stata l’aggiunta di un condizionatore di fabbrica per rendere la crociera in estate molto più bella. Mentre Dave si è occupato personalmente di tutta la carrozzeria, ha lasciato l’applicazione della sinistra vernice nera ai professionisti dell’Hollinger’s Auto Center di Elizabethtown, Pennsylvania.

Anche se il naso è notevolmente pesante rispetto alle versioni a blocco piccolo della Barracuda, semplicemente non ci si può lamentare di un’auto delle dimensioni di un A-Body che racchiude potenza e coppia di un vero e proprio blocco grande. Quello che Dave ha fatto con questa Barracuda conserverà per generazioni un’epoca in cui le fabbriche costruivano vere auto con motori reali per coloro che erano disposti a pagare. Lasciate a Ma Mopar il compito di portare il concetto di musclecar a pochi passi di distanza.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20047mopp-0407-01-ps-1969-plymouth-barracuda-muslce-car-driver-side-rear-view.jpg

Lascia un commento