1969 Plymouth Road Runner Convertibile – Meglio del nuovo

Robert Eddy non poteva comprare una Hemi Drop-Top, così ne ha costruita una

Vedi tutte le 1 fotoRandy BoligphotographerRobert EddywriterMar 1, 2003

Quando ero al liceo – troppo tempo fa per immaginarlo – avevo una Plymouth Road Runner 383 a quattro velocità del ’68. L’auto era semplicemente indimenticabile. Quando è arrivato il momento di venderla, mi sono ripromesso di averne un’altra un giorno. Era il 1971.

Col passare del tempo mi sono sposato, ho comprato una casa, ho avuto dei figli e il sogno di un altro Road Runner è stato messo in secondo piano. Come per tutte le cose, il tempo è passato, i bambini sono cresciuti e l’idea di possedere un’altra Road Runner è tornata alla realtà.

Ho iniziato a cercare seriamente nel 1993 e alla fine ho trovato una rara decappottabile Road Runner del ’69, di bassa produzione e con i numeri corrispondenti, che aveva trascorso la maggior parte della sua vita in California. Io e mia moglie Sandra siamo diventati i terzi proprietari e abbiamo trasferito l’auto a Maple Grove, Minnesota. L’auto sembrava fantastica da 3 metri di distanza, ma sotto sotto aveva bisogno di molto lavoro.

L’ho portata a casa e, con un po’ di lavoro, l’ho fatta correre e l’ho guidata di tanto in tanto. Avevo pianificato tutto il tempo di restaurarla e pensavo di poterlo fare da solo. Ma, ancora una volta, il processo di restauro è stato messo in secondo piano, questa volta a causa delle responsabilità lavorative e delle attività esterne. Divenne chiaro che se avessi dovuto restaurarla io stesso, avrei dovuto aspettare fino al mio pensionamento.

Articolo molto interessante
Caricabatterie R/T '70 - Top Gator

Non volevo aspettare così tanto.

Ho iniziato a valutare i negozi di restauro alla fine del 1997 e nel 1998. Ho misurato diversi fattori, tra cui, naturalmente, il costo. Ma soprattutto volevo garantire un restauro di alta qualità. Volevo anche garantire una comunicazione forte e aperta e un buon rapporto d’affari con la persona che svolge il lavoro.

Il negozio che ha costantemente dimostrato l’impegno per un lavoro di qualità e il coinvolgimento del proprietario nel processo di restauro è stato il Muscle Car Restoration di John Balow. John ha trascorso molto tempo con me, mostrandomi il suo negozio e una serie di auto che stava restaurando. Inoltre, mi ha incoraggiato a parlare con alcuni dei suoi clienti prima di prendere qualsiasi decisione.

Mentre ci preparavamo per il processo di restauro, mio fratello Jim, la figlia Katie e il figlio Ryan lavoravano tutti allo smantellamento. Quando John Balow ha ritirato l’auto nel dicembre 1999, la macchina è stata smontata abbastanza bene, ad eccezione della trasmissione.

Il restauro, durato 20 mesi, è consistito in molte decisioni e discussioni su opzioni e direzione. Abbiamo deciso di restaurare l’auto come se fosse stata appena acquistata fuori dallo showroom. Abbiamo anche deciso che se fossimo stati in grado di tornare indietro nel tempo, avremmo acquistato un’auto Hemi, così siamo andati avanti e l’abbiamo ricostruita come una Hemi Road Runner decappottabile del ’69 consegnata in stock.

Articolo molto interessante
1949 Chevrolet 3100 - La roba giusta

Naturalmente, trovare un motore Hemi del ’69 era impossibile, così abbiamo dato un’occhiata ai motori delle casse. Dopo aver valutato le nostre opzioni, abbiamo deciso di acquistare un motore per casse Hemi nuovo di zecca da Koller Dodge a Naperville, Illinois. Abbiamo trovato una presa d’aria Hemi originale del ’69, carboidrati, coperchi per valvole e prese d’aria. Queste parti sono state tutte rimesse a nuovo e posizionate sulla Hemi e nella macchina.

Il resto è storia. John Balow ha consegnato il mio Plymouth Road Runner del ’69 completamente restaurato nel mio vialetto d’accesso nell’ottobre 2001. Il risultato di questo progetto è un’automobile restaurata di alta qualità che, dal mio punto di vista, è molto migliore di quella che avrei potuto acquistare nuova da un concessionario nel 1969.

Vital Data Motore Road Runner Convertible del ’69 di Robert e Sandra Eddy: 426 Motore a cassa Hemi (compressione 9:1, camma idraulica [.495/.480 con sollevamento a 236 gradi], testate a camera da 170cc, valvole 2.25/1.94, accensione elettronica, scarico da 2 pollici)

Trasmissione: ’69 727 TorqueFlite (convertitore dinamico da 11 pollici con stallo da 3.000 giri/min, kit cambio Transpack). Ricostruito da Musclecar Restauri

Posteriore: Originale 831/44 con presa sicura e 3,23 ingranaggi

Interno: Ripristinato alle specifiche OE con parti del primo anno

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

Articolo molto interessante
1950 Chevy Pickup Truck - Copertura estesa

SEGNARE UP

Lascia un commento