1969 Road Runner – Sei barili, senza attesa

Ma Mopar’s Midyear Mayflower Muscle

Vedi tutte le 7 fotoJerry HeasleyphotographerScott RosswriterJul 1, 2008

Come si fa a migliorare la grandezza?

Durante la corsa al modello del ’69, i progettisti di prodotti di Plymouth si sono trovati di fronte proprio a questa domanda. La linea Road Runner aveva venduto molto bene nel 1969; il modello hardtop era la Plymouth a due porte più venduta di quell’anno. La nostra pubblicazione gemella, Motor Trend, ha premiato la Bird con il premio “Auto dell’anno 1969”.

I ragazzi di Highland Park hanno aggiunto un pacchetto di opzioni di metà anno-’69 per la Road Runner che non era un pacchetto Silver Special trim, ma uno che è rimasto fedele al suo patrimonio di “musclecar budget”. Per circa 400 dollari (prezzo di listino), si è ottenuto il pacchetto opzionale A12, costruito intorno a una nuova versione del 440-the 440 Six Barrel. Tre Holley a due barili in cima ad una presa d’aria in alluminio Edelbrock si sono uniti all’hardware esistente della 440 Magnum, dando vita ad un nuovo RB che ha fatto girare il banco di fabbrica a 390 CV al volano.

Vedi tutte le 7 foto

Sono stati inclusi anche un A-833 a quattro velocità con cambio Hurst o un 727 TorqueFlite con cambio a colonna, un Dana 60 rearend con differenziale Sure Grip a 4,10 marce, molle e ammortizzatori per impieghi gravosi, freni a tamburo da 11 pollici tutto intorno, ruote da 15×6 pollici con pneumatici G70-15 bias-ply, e un cofano in fibra di vetro a cucchiaio tenuto da quattro perni.

Era famosa anche per ciò che non comprendeva, ma anche per ciò che faceva. Tra le cancellazioni e i “can’t-gets” c’erano cerniere del cofano, coprimozzi, copriruota, aria condizionata e servofreno. Questo Road Runner era un Bird più veloce dei suoi omologhi con 383 motori, veloce quasi quanto la Hemi nel quarto di miglio, ma senza il peso aggiunto della Hemi, il prezzo più alto, o la stabilità al limite.

Vedi tutte le 7 foto

Suona troppo bello per essere vero? In un certo senso, lo era. Edelbrock non aveva la fonderia di alluminio e gli impianti di produzione che ha ora, quindi è stato difficile tenere il passo con l’ordine OEM di Ma Mopar. Questo portò la Chrysler a progettare la propria presa d’aria in ferro 3×2-barile 440, che debuttò nel 1970 e fu vista di nuovo nel 1971, prima di scomparire dal cestino dei ricambi Mopar, ancora oggi non riprodotto.

Articolo molto interessante
1967 Dodge Charger - Junkyard Crawl

Per fortuna, la presa di corrente della A12 coupé di Alan Fincik è un oggetto originale di Edelbrock. Sebbene esso e il resto del motore non siano gli originali che sono entrati nella catena di montaggio, hanno i codici di fusione e la data del 1969.

Vedi tutte le 7 foto

Alan trovò l’auto – una delle 388 coupé A12 a quattro velocità del ’69 – quando chiamò il restauratore Chuck Kuhn a Columbus, Ohio, per un lavoro su una Bird che aveva già. “Stavo restaurando la mia Road Runner del ’70, che ancora possiedo, e a quel tempo il ’69 era in fase di completamento [da Chuck]. Mi disse: “Devi vendere la ’70 e comprare questa Six Barrel del ’69”. Io risposi: “Ma mi piace la mia Road Runner del ’70”.

Tre anni dopo, il telefono di Alan squillò, ed era Chuck all’altro capo della linea. A differenza dei telefoni dei cartoni animati di Road Runner a cui ha risposto Wile E. Coyote, questo telefono non è esploso… anche se la notizia era dinamite. “Ricordate la macchina dei Six Barrel del ’69?” Chiese Chuck. Il ragazzo sta divorziando”. Ce l’ha in vendita, e dice che ha un buon affare se vuoi fare un’offerta”. L’offerta è stata fatta e accettata, e il ’70 di Alan aveva un nuovo compagno di garage.

Vedi tutte le 7 foto

Alan dice che questo A12 ha una storia interessante; una parte di esso si accumula sul contachilometri (che ora legge 89.000 miglia) un quarto di miglio alla volta. “L’auto era fuori dal Tennessee, e a quanto mi risulta è stata trascinata per un bel po'”.

Articolo molto interessante
Personalizzato 1956 Ford F-100 Truck F-100 - Ricambi Camion

Ora che è stata restaurata, com’è guidare? “Molto bello”, dice Alan senza esitazioni. “E’ una macchina molto bella”. Aveva però bisogno di un aiuto professionale per far funzionare la 440 Six Barrel come dovrebbe. “Ho fatto mandare la macchina a Detroit al signor Six Pack-Bob Karakashian”, ricorda. “Gli ho mandato l’auto perché quando l’ho ricevuta c’era dentro una videocamera di discrete dimensioni, e bruciava un sacco di carburante grezzo”. Ha messo a punto l’auto e ci ha messo dentro una delle sue camme – una che è un po’ oltre la macina della fabbrica”. Quella nuova camma, più l’attenzione che ha dato alle Holley, ha fatto una grande differenza nelle prestazioni della 440 e nella guidabilità complessiva.

Alan ha fatto un bel po’ di show-going con il suo ’69, tra cui le Chrysler Classics e almeno un Mopar Nationals. In questo momento, i suoi progetti di show per il 2008 sono nell’aria. “Non sono sicuro di quale sarà il mio programma quest’anno”, dice. “Due anni fa, ho avuto entrambe le mie auto in pista per un bel po'”.

La Road Runner del ’69 equipaggiata con la A12 di Alan e la sua FK5 Deep Burnt Orange Metallic del ’70 con un Air Grabber alimentato con 383, 727, e ruote in acciaio con tele e coprimozzi in sbieco, fanno sì che il suo garage sia pieno a casa sua a Sidney, Ohio. L’Ohio è uno stato che permette di esporre le targhe dell'”anno di fabbricazione” sulle giostre d’epoca – qualche piumaggio nuovo che questo Bird potrebbe indossare se lo si vede a un prossimo Mopar Nationals o a un evento Chrysler Classic.

Vedi tutte le 7 foto

Fatti veloci

Plymouth Road Runner Coupé del ’69 con opzione A12 440 Six Barrel

Alan FincikSidney, OH

Mopar Power

Motore : Il cuore del pacchetto di opzioni A12 – Ma Mopar 440 Magnum, aggiornato con tre Holley a due canne su una presa di alluminio Edelbrock. Questo motore non è quello originale, ma ha i codici data corretti (e parti in e su di esso) per il 1969, ed è costruito per funzionare con il gas della pompa di oggi.

Articolo molto interessante
1963 Oldsmobile F85 Deluxe Cutlass Convertibile - Junkyard Crawl

Trasmissione : Gli acquirenti dell’A12 hanno potuto scegliere tra un 727 con spostamento di colonna o l’A-833 con spostamento Hurst. Il proprietario originale di questa vettura ha scelto la quattro marce quando l’ha ordinata.

Rearend : Lo stesso setup con cui è arrivato da Lynch Road: Dana 60 con un differenziale Sure Grip a 4.10 marce, che i proprietari di dragstrip amavano allora (e adesso) perché raramente, se non mai, facevano ruttare le parti interne rotte.

Sure Grip

Sospensioni : (anteriori) barre di torsione longitudinali HD e ammortizzatori HD; (posteriori) molle a balestra e ammortizzatori HD posteriori.

Freni : tamburi da 11 pollici tutto intorno, con potenza assistita grazie ai muscoli della gamba destra.

Ruote : ruote in acciaio da 15×6 pollici con G70-15 Goodyears, come dalla fabbrica. Volete il rivestimento delle ruote? Dipingitelo da solo!

Vedi tutte le 7 foto

Alto impatto

Carrozzeria : Gruppo originale del ’69 B-Body coupé unibody, con cappuccio in fibra di vetro OEM pin-on. Restauro di Chuck Kuhn, Columbus, Ohio.

Vernice : Arancione (codice 999), spruzzata da Chuck Kuhn, Columbus, Ohio.

Interno : Vuoi un peluche in una Plymouth del ’69? Abbiamo tre parole per voi: VIP. Nel frattempo, qui c’è un restaurato, stock Road Runner, pieghettato, interno della panchina in vinile nero.

The Clincher ’69 Road Runner 440 Six Barrel produzione cifre (cortesia MyMopar.com):

Coupé: 615 (388 a quattro velocità, 227 727) su un totale di 33.743 coupé.

Hardtop: 797 (422 a quattro velocità, 375 727) su un totale di 48.549 hardtop.

Totale: 1.412 su una produzione totale di 84.500 Road Runners del ’69.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento