1970 Dodge Super Bee Restoration Parte 3 – Mettere un coperchio

Il nostro Project Bee si avvicina alla pittura

Vedi tutte le 12 fotoRandy BoligwriterDaren IronsphotographerNov 15, 2011

L’ultima volta che abbiamo lavorato al nostro progetto Bee, avevamo già fatto alcune riparazioni antiruggine alle vaschette delle ruote della vettura, la traversa posteriore, e poi abbiamo sostituito il pannello dell’olandese. Questa puntata ci porta alla parte anteriore dell’auto in modo da potervi apportare alcune modifiche. Originariamente, il nostro Bee è arrivato con il cofano della N96 Ramcharger che presentava due scoop che portavano a una “scatola” sotto cofano che alimentava l’aria fredda al carburatore. Sapendo che il nostro motore previsto non sarebbe andato a finire sotto il cofano, pensavamo di aggiungere un cofano ad un cofano piatto che avevamo ottenuto, invece di tagliare il nostro pezzo già tagliato in fabbrica.

Decidere quale scoop installare è stata una decisione difficile, dato che Mopar ha offerto un paio di stili diversi che si adattassero al nostro Bee. Qualcuno ha persino suggerito una cappa a induzione, ma sono state rapidamente fustigate e bandite dal garage. Quello che abbiamo deciso alla fine è stato uno scoop che cattura qualsiasi cosa a suo modo, ed è arrivato sulle Super Stock car del ’68 – lo scoop Hemi A-Body. È grande, in faccia, e sta benissimo sulla nostra auto.

La decisione successiva riguardava i teppisti. La nostra auto era dotata di spille di fabbrica, e anche se stanno benissimo su una Mopar, abbiamo pensato che avremmo potuto trovare qualcosa di un po’ diverso per dare alla nostra Bee un look fresco e moderno senza nulla togliere al resto dell’auto. Quello che abbiamo trovato sono state le chiusure a pannello di una società chiamata Aerocatch. Il sistema di fissaggio Aerocatch è un sistema di fissaggio autonomo che conferisce un aspetto moderno a un sistema di fissaggio del cofano della vecchia scuola. Installare entrambi i pezzi significava tagliare il metallo, quindi mentre questi lavori possono essere completati in un giorno, assicurarsi di cosa e dove si sta tagliando prima di farlo è fondamentale.

Parts is Parts

Quindi, quando si tratta delle parti che abbiamo usato, cosa ne pensiamo? Comincio col dire che né i chiavistelli né la cappa richiedono l’installazione di un razzo, ma entrambi gli elementi richiedono una certa pianificazione e premeditazione prima di iniziare a tagliare e forare la cappa. Detto questo, l’installazione di entrambi gli elementi è stata possibile in un solo giorno. Per quanto riguarda la qualità delle parti, quando si tratta di parti in fibra di vetro per i classici Mopar, la AAR Quality Fiberglass è nota per fare alcuni dei migliori. Il nostro hoodscoop non ci ha deluso, in quanto non ha avuto bisogno di riparazioni o lavori per renderlo perfetto per l’auto. Se potessimo cambiare una cosa, suggeriremmo di rifinire la parte inferiore dello scoop in una superficie liscia come lo sono già i loro cofani.

Quando si tratta di chiusure Aerocatch, non abbiamo davvero nulla con cui confrontarle, ma abbiamo comunque la sensazione che la qualità sia eccezionale. Abbiamo sentito parlare di imitazioni che sono inferiori al marchio Aerocatch, quindi attenzione all’acquirente, e assicuratevi di ciò che otterrete. L’alloggiamento dell’Aerocatch modellato è ben rifinito senza alcun flash di fusione, e sembra davvero un bel pezzo. I pezzi di metallo all’interno dell’alloggiamento (perni della cerniera e molla) sono in acciaio inossidabile, e il vero e proprio “perno del cofano” è in alluminio.

Vedi tutte le 12 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento