1970 Dodge Truck – Caricato per Bear

L’omaggio di Daryl alla Dodge del ’70 di zio Dale

Vedi tutte le 10 fotoJohn GilbertwriterRich BoydphotographerJan 22, 2007

Il più delle volte, la storia d’amore di una persona con un vecchio pick-up è iniziata quando erano entrambi giovani. Che fosse usato per lavoro o per gioco, il volto caratteristico del camioncino sarebbe stato per sempre un’immagine cara impressa nella memoria.

Per Daryl Martinsen di Fort Worth, Texas, la sua passione per i pickup Dodge Sweptline è cresciuta nei campi della fattoria di suo zio Dale nel South Dakota. A differenza dell’immagine stereotipata di un magazziniere con le ossa nude e il modello di base, il camion della fattoria Dodge Dale del ’70 di zio Dale era carico per gli orsi.

Dale Kirk ha ordinato il suo Shortbed D-100 con un motore opzionale da 383 pollici, cambio a quattro marce e sedili a secchiello. Daryl si ricordava che a 11 anni, la Dodge del ’70 di suo zio Dale era il primo veicolo a motore che avesse mai guidato. Suo zio gli ha insegnato a guidare ogni mattina mentre andavano a lavorare nei campi. Alla fine della giornata, la Dodge di zio Dale era ancora in servizio. Dale l’avrebbe riportata alla sua Plymouth Super Stock del ’63 alimentata da Max Wedge, caricata su un rimorchio tandem. I due contadini andavano in macchina fino alla pista locale, dove diventavano corridori di drag race, un po’ come una coppia di Arnie Beswicks del sangue di Mopar. Da allora Daryl ha posseduto, nelle sue parole, “un assortimento di pickup Dodge Sweptline rattoppati degli anni ’70”.

Articolo molto interessante
1936 Ford Business Coupé - Sublime

In risposta a un annuncio su un giornale che Daryl aveva pubblicato, il 12 settembre 2001, ha venduto uno dei suoi pickup Dodge a guida giornaliera. Sulla scia dell’11 settembre, la reazione di Daryl alla tragedia nazionale fu una triste constatazione che i semplici piaceri della vita sono tutti appesi a un filo. In un nostalgico desiderio per i giorni della sua giovinezza trascorsi a lavorare e a giocare duro dal taxi dello Sweptline D-100 Sweptline Dale del ’70 di suo zio Dale, Daryl si è imbarcato in una ricerca per trovare un pickup Dodge del ’70 e rendergli omaggio.

Il letto corto del ’70 che Daryl ha individuato era in forma piuttosto ruvida, ma conteneva gli ingredienti chiave dell’esatta piattaforma che cercava. Ha spogliato il pickup fino alla cabina e al telaio nudo prima di rendersi conto che il camioncino era così ruvido. Daryl ha deciso che la sua migliore scommessa sarebbe stata quella di rintracciare migliori esemplari di lamiere di cui aveva bisogno dai camion donatori. La ricerca è andata così bene che Daryl ha pensato che i suoi amici lo stessero mettendo su quando gli hanno parlato dei pickup Dodge abbandonati che avevano avvistato.

Vedi tutte le 10 foto

Il letto originale del ’70 di Daryl era talmente arrugginito che ha iniziato a progettare di far saltare i suoi pozzi delle ruote completamente arrugginiti e di sostituirli con vasche Pro-Street. Poco dopo questa decisione, uno dei suoi amici chiamò Daryl e gli disse di aver visto un letto corto abbandonato Sweptline in un parcheggio di un chiosco di taco del quartiere. La notizia era troppo bella per essere vera, così Daryl la fece saltare per scherzo. Qualche settimana dopo un altro amico ha chiamato con un rapporto sullo stesso camion. Con un “aw shoot”, Daryl si precipitò a controllare. Quando arrivò, scoprì un vecchio camion arancione del Texas Highway Department con una Slant Six saltata in aria e il tetto tagliato. Dopo 300 dollari e con un po’ di lavoro, Daryl ha rimosso l’unica parte buona del camion: un letto perfetto senza denti. Dopo che Daryl ha rinunciato alla sua ricerca di un paraurti posteriore cromato originale (non un grosso e brutto paraurti da camper), Daryl ha fabbricato su misura un roll pan tutto d’acciaio e ha riempito i buchi sul letto. Da qui, Daryl ha spedito la sua Dodge a Phil’s Collision a Lindsay, Texas, dove dopo circa otto mesi, la Dodge del ’70 è tornata con un rivestimento completamente sbiancato di vernice Dodge Bright Silver DuPont del ’02.

Articolo molto interessante
Benvenuti al Power Tour 2015

Daryl lavora come dispatcher per una società di autotrasporti che gestisce 18 ruote su strada. Attribuisce a Greg Saddberry, uno dei suoi amici al lavoro, il merito di aver aiutato “molto lavoro” sulla sua Dodge. Insieme all’assistenza del suo buon amico, Daryl ha fatto in modo che la sua Dodge apparisse originale, pur incorporando il maggior numero possibile di caratteristiche moderne. Per l’aggiornamento delle sospensioni anteriori, l’asse dritto originale della Dodge è stato scaricato in favore di una Mustang II con freni a disco da 11 pollici e sterzo a cremagliera della Fatman Fabrications. Gli unici pezzi rimasti della Dodge del ’70 erano la cabina, il telaio e l’alloggiamento del retrotreno. Utilizzando la massiccia officina di casa di Greg, hanno passato numerose ore sulla boxe del telaio, riempiendo tutti i fori non necessari, e saldando tutte le staffe originali prima che il telaio venisse spedito per la verniciatura a polvere. Il telaio originale da 8 3/4 di pollice Mopar è stato riempito con un differenziale a slittamento limitato da 3,55:1.

Daryl non ha indicato sulla sua scheda tecnica se stava correndo o meno un intoppo nascosto dietro la sua targa. Scommettiamo che lo fa. In che altro modo avrebbe potuto trascinare la sua Plymouth del ’64 Plymouth del Super Stock alla deriva? Esatto, proprio come suo zio Dale, dopo il viaggio di ritorno a casa dal lavoro Daryl sostiene la sua Dodge D-100 Sweptline fino a un rimorchio tandem e si dirige verso il drag.

Articolo molto interessante
Corvette ZR1 - Inside The OES

Vedi tutte le 10 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2007\01\0604cct-01-ps-1970-dodge-truck-.jpg

Lascia un commento