1971 Oldsmobile 4-4-2 W-30 – Elegante Bruiser

Vedi tutte le 1 fotoDavid NewhardtwriterApr 23, 2012

Oldsmobile ha avuto a lungo la reputazione di costruire auto di qualità che hanno fatto poco per muovere il contatore dell’eccitazione. Tutto ciò è cambiato a metà degli anni ’60, quando il boom delle muscle car ha portato la Oldsmobile a livelli di prestazioni mai visti prima.

Purtroppo, quel boom non è durato a lungo. Mentre gli Swinginging Seventies raccoglievano il vapore, le normative sulle emissioni cominciavano a farsi sentire sotto il cofano, e la (apparente) mancanza di interesse del pubblico per le questioni muscolari si traduceva in un grave calo delle vendite. Mentre sono stati costruiti più di 19.000 4-4-2 del ’70, appena 7.600 del ’71. Di questi, meno di mille hanno ricevuto il pacchetto di opzioni ad alte prestazioni W-30, e ancora meno (appena 247) hardtops W-30 sono stati dotati di una quattro velocità montata a pavimento.

In ogni caso, la 4-4-2 W-30 era un’auto rara nel 1971. Eppure, a quei tempi era ancora possibile per un acquirente entrare in una concessionaria Oldsmobile e trovare, accanto alla successiva Delta 88 del nonno, una minacciosa W-30 in cerca di una buona casa.

James M. Meschke ha fatto proprio questo quando ha visitato la Milad Oldsmobile ad Amherst, Ohio, il 3 aprile 1971. Guardando l’adesivo sul finestrino, è chiaro che apprezzava un’auto che non avrebbe fatto fatica a fondersi in autostrada. Con 455 ci di bontà W-30 sotto il bel cofano funzionale aria-rame, e una M22 Rock Crusher a quattro velocità all’estremità meridionale del cambio Hurst, le povere gomme Wide Oval tendevano a prendere una vera batosta.

Ma il saggio signor Meschke non ha comprato solo un’auto che era tutta andata. Voleva godersi anche un’esperienza di guida confortevole. Come si spiegherebbe altrimenti lo stereo AM/FM con un altoparlante Verba-Phonic per i sedili posteriori? La musica suona meglio con un altoparlante Verba-Phonic! Naturalmente, questo mix di brutalità e bellezza non è venuto a buon mercato: La linea di fondo dell’adesivo diceva 4.791,60 dollari. Erano soldi veri nel 1971.

Articolo molto interessante
Dichiarare l'indipendenza

Tra gli altri elementi di comfort e convenienza vi sono il vetro colorato SoftRay tutto intorno, il servosterzo a rapporto variabile, la console sportiva centrale, gli indicatori Rocket Rally Pac con Tic-Toc-Tach e il blocco del cofano azionato dall’interno. Ma la rasion d’etre della 4-4-2 W-30 ha avuto una forte accelerazione, e molta. Questa Olds era molto insolita nel reparto trasmissioni, in quanto era dotata in fabbrica di RPO W37, una rara frizione pesante a doppia piastra. Lo slittamento non era un problema. Quest’auto avrebbe volteggiato per tutta la lunghezza di una striscia di trascinamento nella gamma bassa di 14 secondi su Wide Ovals a doppio strato.

Negli anni in cui James possedeva questo 4-4-2, ha messo solo 18.575 miglia sul contachilometri. Poi l’ha venduta a Larry Andrasi nel 1989. Larry guidava la macchina anche meno di James, ma essendo un perfezionista, ha fatto la molla per una nuova mano di vernice esterna perché la finitura originale della lacca GM era da urlo. Questa è l’unica parte dell’auto non originale. Gli stipiti delle portiere, il baule, sotto il cofano, tutte quelle zone non soffrivano di vernice stanca, quindi sono stati lasciati soli. Ogni dado e bullone, ogni componente, ogni segno di gesso è proprio com’era quando si è sparato per la prima volta allo stabilimento di Lansing, Michigan, Oldsmobile.

Dopo che Larry ha visto un annuncio di ricerca messo da un noto collezionista di muscle car, Colin Comer, che cercava proprio una W-30 a quattro velocità del ’71, ha dato a Colin un anello. Un prezzo è stato rapidamente concordato, a condizione che Colin vedesse le foto. Una busta di fotografie è stata spedita per posta. Dopo una settimana di ansia in attesa delle foto, Colin fu entusiasta del loro arrivo. La W-30 era tutto ciò che gli era stato promesso e anche di più. Pochi giorni dopo, nel maggio 2005, la W-30 nera si stava dirigendo dall’Ohio verso la sua nuova casa nel garage Comer di Milwaukee con appena un tocco di più di 20.000 miglia sulla macchina.

Articolo molto interessante
L'asse a 10 bulloni blocca quasi la settimana di trascinamento della 396 SS Chevelle¿ australiana 2015

Il “nuovo” 4-4-2 di Colin era davvero come nuovo. Ho avuto il piacere di guidarla durante il mio servizio fotografico, e aveva persino l’odore di una macchina nuova, per non parlare dell’esperienza di guida vera e propria. Le sospensioni erano a norma, il cambio si sentiva nuovo di zecca, e la carrozzeria era priva di scricchiolii e lamenti. E quel motore! Il V-8 da 455 pollici sotto stress era appena rodato. Non un propulsore ad alto numero di giri, il big-block blu erogava una coppia di vanghe. La frizione a doppio disco non sembrava più pesante di un normale monodisco. Era liscia come la seta. Ma potrei aver avuto qualche problema di trazione durante la guida.

Un’originalità come questa capita una volta sola. Infatti, Exact Detail Replicas ha usato proprio questo 4-4-2 W-30 come base per il suo modello in scala 1:18 (Exact Detail No. 307). Non c’è niente come usare il meglio come punto di partenza.

Nel settembre 2009, uno dei compagni di corse d’epoca di Colin, Ronald Pace di Mequon, Wisconsin, ha raccontato a Colin della sua ricerca per sostituire il 4-4-2 del ’70 che aveva acquistato nuovo e rapidamente totalizzato. Era un prurito che doveva essere ancora grattato circa 39 anni dopo. Anche se non era il modello del ’70 che Ron si era messo in testa di trovare, dopo aver visto il ’71 W-30 di Colin era innamorato di un 4-4-2 per la seconda volta nella sua vita. I due amici hanno fatto un accordo, e la W-30 ha cambiato garage. Ron è attento ad aggiungere altre miglia, ma lui e la W-30 che a loro piace chiamare Skunky si trovano di solito al loro locale settimanale Milwaukee cruise night parcheggiato vicino a Colin. Forse possiamo chiamarla custodia congiunta?

Articolo molto interessante
Power Tour 2015: Uccidere Bambi e Wrenchin' On the Road

Questo 4-4-2 W-30 è una capsula del tempo di dove era la Oldsmobile quando, a un prezzo, gli appassionati americani potevano davvero avere la loro torta di prestazioni con un pesante tocco di comfort a la mode. Mostra come uno specifico modello di muscle car possa essere significativamente diverso dalla successiva auto della catena di montaggio. E può essere molto diversa da qualsiasi altra cosa in sala d’esposizione.

A colpo d’occhio

1971 4-4-2 W-30

Di proprietà di : Ronald Pace, Mequon, WI

Restaurato da : Originale non restaurato (eccetto vernice)

Motore : 455ci/350hp V-8

Trasmissione : Muncie M22 Manuale a 4 velocità
.
Rearend : 3,73 ingranaggi con Anti-Spin per carichi pesanti

Interno : Sedili a secchio in vinile nero

Ruote : Acciaio in stile 14 pollici

Pneumatici : G70-14 Firestone Wide Oval

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\04\mscp-1202-1971-oldsmobile-4-4-2-w-30-001.jpg

Lascia un commento