1972 Plymouth Road Runner – Blue Skies

Dean And Corrina Montgomery’s Worked ’72 Road Runner Replaced A Treasure

Vedi tutte e 6 le fotoGeoff StunkardwriterNov 1, 2001

La maggior parte di noi è abbastanza fortunata che qualche disastro automobilistico sia lontano dalla nostra esperienza personale. Non stiamo parlando di motori bruciati o di gomme sgonfie, ma di incidenti, furti e incendi. Sono stati questi ultimi a colpire Dean e Corrina Montgomery quando il loro “Cuda”, un motore 383, è stato completamente distrutto da un incendio. Dean possiede il ferro da stiro Mopar da quando ha preso la patente, ma la perdita di quest’auto è stata difficile da accettare.

Anche se questo Road Runner del ’72 era molto diverso dalla E-Body Plymouth che l’ha portato avanti, i Montgomery hanno deciso che sarebbe stato un sostituto più che adatto per il pesce fritto. Alimentato in fabbrica da un motore da 400 pollici, il modello del ’72 è talvolta disprezzato dai puristi a causa del calo dei rapporti di compressione e della morte dei pacchetti di fabbrica multi-carburati. Dean non si è lasciato dissuadere da questo problema, dato che aveva già in programma di rendere questo esempio un po’ più radicale del normale.

Vedi tutte e 6 le foto

Questo è abbastanza impressionante, ma il vero punto forte di quest’auto è la vernice. Utilizzando il processo di verniciatura a base di vernice per paramotore, l’auto è verniciata nel successivo Basin Street Blue della Chrysler, ma con un tocco di originalità. Tutte le grafiche sono verniciate al posto delle decalcomanie e si fondono in profondità nel trasparente, creando un aspetto senza soluzione di continuità che fa girare la testa ovunque vada. Anche la carrozzeria stessa è perfetta, un accompagnamento sorprendente per il lavoro di dettaglio sotto il cofano. Questo trattamento esterno è stato applicato da Roger Smith di Tallmadge, Ohio, che è riuscito a renderlo un sostituto adeguato per la E-Body cantata.

Articolo molto interessante
La storia del Conte Mansell - Roarin' Roadsters - Premessa

Vedi tutte e 6 le foto

All’interno, Year One ha fornito i pezzi per un interno completamente rifatto, mentre Dean lo ha completato con un volante Grant, oltre a Mopar Performance e VDO. Altre modifiche includono i freni a disco a quattro ruote, le ruote Weld Pro Star e la grande gomma BFGoodrich con 215/70R15s davanti e 255/70R15s dietro, rendendo questa vettura una spazzatrice stradale per eccellenza.

Con l’aiuto di amici come Billy Calvert e Scott Mitchell, più il fratello Jeff e il padre L.T., Dean ha la macchina pronta per l’azione, guidandola sul circuito di Roanoke, in Virginia, nei fine settimana. Non sappiamo che aspetto avesse quel “Cuda”, ma questo Road Runner ci fa sentire come se non ci fosse altro che cieli azzurri ogni giorno.

Vedi tutte e 6 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento