1973 Corvette

La Corvette del 1973 presentava il primo grande cambiamento di aspetto dalla riprogettazione della Corvette del 1968: un nuovo trattamento del muso sia per la coupé che per la cabriolet. La coupé ha anche sostituito la retroilluminazione rimovibile con il vetro fisso.

Almeno nello styling, la tecnologia cominciava a trovare risposte ai mandati federali e la Corvette aveva una soluzione ingegnosa per la nuova regola di protezione dall’impatto frontale a cinque miglia all’ora applicata a tutte le automobili quell’anno. Un paraurti d’acciaio era coperto da plastica uretanica deformabile che era abbinata al colore della carrozzeria. Ha aggiunto solo circa due pollici alla lunghezza totale e 35 libbre per contenere il peso. Ancora meglio, sarebbe rimbalzato alla sua forma prevista dopo la maggior parte di qualsiasi tipo di urto di parcheggio. Meglio ancora, aveva un aspetto fantastico.

Un’altra caratteristica di sicurezza obbligatoria era l’aggiunta di una trave d’acciaio longitudinale in ogni porta per aiutare a proteggere gli occupanti negli impatti laterali. I pneumatici a tele radiali standard non erano ancora obbligatori a livello federale, ma sono stati comunque inclusi per la Corvette del 1973. Mentre i test hanno dimostrato che il nuovo modello dimostrava distanze di frenata più lunghe nonostante i freni non fossero cambiati, i valori più bassi di G laterale sul pattino, e portava una velocità massima di “solo” 120 mph contro 140 per le bias-belte, i radiali offrivano alcuni vantaggi reali per la Corvette. Questi includevano un’usura del battistrada più lunga, una migliore aderenza sul bagnato e una maggiore stabilità in velocità.

Articolo molto interessante
Come funziona KTM X-Bow

Ancora una volta, i regolamenti federali hanno eviettato un po’ di più la Corvette per il 1973. Per la prima volta dal 1956, per la prima volta dal 1956, mancava un motore meccanico-sollevatore. Questo ha lasciato una scelta delle tre unità di sollevamento idraulico: la base 350, RPO L48, con una potenza nominale di 190 CV, un piccolo blocco L82 con 250 CV, e un solitario 454 chiamato LS4, che è stato pubblicizzato a 270 CV. Anche se con una potenza inferiore a quella dei modelli precedenti, la Corvette del ’73 poteva percorrere un quarto di miglio nella gamma dei 15 secondi, praticamente la stessa delle auto che costano quasi il doppio, come la Porsche 911E o la De Tomaso Pantera.

Tuttavia, se la Corvette del 1973 non era così veloce e non gestiva bene come i modelli precedenti, era notevolmente più civilizzata. Il rumore del motore fu ridotto aggiungendo un isolamento supplementare nei punti strategici. I supporti della carrozzeria sono stati cambiati con un tipo di gomma/acciaio che ha contribuito ad eliminare le fastidiose vibrazioni. Il pannello del tergicristallo a scomparsa, soggetto a problemi, è stato sostituito da una semplice estensione del cofano posteriore. Il lunotto posteriore fisso del coupé ha aggiunto alcuni centimetri di spazio nel bagagliaio, dato che non c’era più bisogno del contenitore per lo stivaggio del pannello rimovibile. Le belle ruote in alluminio erano una nuova opzione che serviva sia per la forma che per la funzione, anche se i problemi strutturali costrinsero a richiamare i primi 800 set. Una ruota di alluminio successiva impiegò uno stile simile.

Articolo molto interessante
1958 Buick Limited

Scopri le altre Corvette di questa generazione:

1968 Corvette 1969 Corvette 1970 Corvette 1971 Corvette 1972 Corvette 1973 Corvette 1973 Corvette 1974 Corvette 1975 Corvette 1976 Corvette 1977 Corvette

Cerchi altre informazioni su Corvette e altre auto? Vedi:

  • Corvette: Imparare la storia di ogni anno di modelli e vedere le fotografie delle Corvette.
  • Specifiche della Corvette: Ottenere le specifiche chiave, tipi di motore e trasmissione, prezzi e productiontotals.
  • Museo della Corvetta: Il Museo Nazionale della Corvetta attira gli amanti della Corvetta da tutto il mondo. Per saperne di più sul museo.
  • Corvette Pictures: Trova le immagini delle Corvette più calde del classico e dell’anno in corso.
  • Muscle Cars: Ottenere informazioni su più di 100 giostre per ragazzi difficili.
  • Consumer Guide Corvette Recensioni: Stai pensando di acquistare una Corvette? Vedi cosa ha da dire la Guida per il consumatore.

Lascia un commento