1975 Trionfo del Tridente

Il tridente Triumph Trident del 1975 è stato aggiornato in modo che si adattasse ai gusti e alle leggi americane, ma il suo design a tre cilindri sarebbe stato abbandonato dopo il 1976. Vedere più immagini di motociclette .

La motocicletta del Tridente Triumph del 1975 ha tenuto fede alla tradizione dei tre cilindri Triumph, ma alla fine ha ceduto perché era più costosa della più popolare Triumph Bonneville, e più lenta della marea in arrivo delle superbike giapponesi.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Il Triumph T150 Trident e il BSA Rocket 3 sono stati introdotti negli Stati Uniti nell’estate del 1968 come tentativo di respingere l’attacco delle esportazioni giapponesi verso il lucrativo mercato statunitense.

Nonostante le due aziende avessero unito le loro forze nel 1951 e le moto stesse fossero simili nelle specifiche, il Tridente e il Rocket 3 differivano sotto molti aspetti.

Lo stile era unico per ognuno, e anche i motori erano leggermente diversi: il Tridente aveva i cilindri montati verticalmente, mentre quelli del Rocket 3 erano un po’ inclinati in avanti.

Mentre entrambe erano considerate moto decenti che sfidavano i migliori in termini di prestazioni, i loro punti di forza impallidirono con l’introduzione della 750 Four di Honda pochi mesi dopo.

Entrambe le moto britanniche hanno ricevuto piccoli aggiornamenti negli anni successivi, ma il Rocket 3 è uscito di scena nel 1973 (insieme alla stessa BSA), mentre il Tridente ha subito una revisione.

Articolo molto interessante
Slammer: Profilo di un elicottero

Il Tridente rivisto, chiamato T160, presentava diverse novità. Il cambiamento più evidente è stata l’adozione di cilindri inclinati che consentivano un profilo leggermente più basso. Il motore era inoltre dotato di un hardware interno più resistente e ha ottenuto un avviamento elettrico.

Per soddisfare i gusti (e le leggi) americani, la leva del cambio è stata spostata sul lato sinistro della moto. Un freno a disco da 10 pollici è finalmente apparso davanti per sostituire il tamburo antiquato.

Sfortunatamente per Triumph, l’ante della superbike era stata alzata da piloti come la nuova Z-1 della Kawasaki, e anche se certamente migliorata, la Tridente non era all’altezza.

Inoltre, lo spostamento del suo fratello bicilindrico di Bonneville era stato portato agli stessi 750 cc nel 1973, e pochi acquirenti potevano giustificare il prezzo più alto del Tridente.

Di conseguenza, la Triumph a tre cilindri è sparita dalla scena dopo il 1976, anche se il nome è stato ripreso nel 1990 per una macchina a tre cilindri più moderna, raffreddata ad acqua, che sarà prodotta da una nuova Triumph Corporation.

Vai alla pagina successiva per altre foto della motocicletta Triumph Trident del 1975.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Moto Triumph

Lascia un commento