1976 Norton Commando

Il Norton Commando del 1976 era la versione più aggiornata della moto, ma ancora non riusciva a superare la concorrenza giapponese. Vedere di più immagini della moto . .

La moto Norton Commando del 1976 fu un tentativo disperato di salvare una formula motociclistica britannica un tempo brillante.

Galleria immagini moto

Pubblicità

La serie Commando di Norton si inchinò nel 1968 a grande clamore, ma a metà degli anni Settanta era cresciuta a lungo nel dente.

Originariamente offerto con un bicilindrico da 750 cc, è stato deciso che un aumento di potenza era in ordine. Il motore aveva 30 anni, ma il design era solido, e Norton aumentò la cilindrata a 850 cc in quella che si sarebbe rivelata la sua incarnazione finale.

Insieme al motore più grande è venuto un freno a disco anteriore, unito più tardi da un disco posteriore. Inoltre, è stato adottato il cambio a sinistra con specifiche americane, il doppio sedile era ora incernierato per comodità, e il tachimetro e il contagiri si sono trovati uniti da una console con luci di segnalazione.

Nonostante questi sforzi, Norton si è trovato sempre più in difficoltà finanziarie. Fuso con AJS e Matchless negli anni Sessanta, Norton è stato piegato con BSA e Triumph negli anni Settanta. La BSA si ritirò dopo il 1973, lasciando Triumph e Norton a soldato in solitaria. Non marciarono molto lontano.

Anche se la Triumph ha faticato da sola per alcuni anni, la Norton ha cessato la produzione nel 1977. Tuttavia, entrambi i marchi hanno fatto apparizioni cammeo durante gli anni Ottanta, Norton mettendo in campo un modello con motore Wankel che è stato prodotto in piccoli numeri.

Per ulteriori informazioni sulla moto Norton Commando del 1976, incluse le immagini, vai alla pagina successiva.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Altre moto d’epoca

Lascia un commento