1977 MV Agusta 750S America

La MV Agusta 750S America del 1977 è stata uno degli ultimi modelli della linea MV Agusta. Vedere più immagini moto .

Il glorioso background agonistico di MV Agusta ha dato vita nel corso degli anni a numerose moto da strada, una delle ultime esemplificate dalla MV Agusta 750S America del 1977.

Il modello 750S America è stato introdotto nel 1975. Presentava uno stile più compatto e un motore più grande rispetto alle precedenti MV 750.

Pubblicità

Il motore a quattro cilindri con doppia camma a doppia cilindrata da 790 cc della MV Agusta 750S America del 1977 affonda le sue radici in un motore da corsa da 500 cc.

Quando è stato spedito dalla fabbrica, il sistema di scarico di riserva era una strana combinazione di tubi di scarico cromati con megafoni finiti in vernice nera stropicciata.

Lo scarico visto sulla moto MV Agusta 750S America del 1977 raffigurata con questo articolo è un design Magni e sembra più la parte. Arturo Magni è stato l’uomo responsabile di quasi tutti i successi sportivi di MV. Quando i suoi progetti sono stati messi nelle mani di piloti campioni come Mike Hailwood, la concorrenza aveva poche speranze di vincere.

L’elegante semifairing di questa MV Agusta 750S America del 1977 è un altro popolare accessorio Magni ed era disponibile anche in configurazione Gran Premio.

Articolo molto interessante
U-Bet 2: Profilo di un elicottero

Con un peso di 507 libbre senza fluidi, la 750S non è leggera, ma la sua maneggevolezza alla velocità smentisce la massa. La sella da corsa rivestita in pelle scamosciata fa del suo meglio per tenere il pilota al suo posto durante le manovre in curva, la 750S è così abile nelle prestazioni.

Come le precedenti MV, la 750S America era costosa e l’azienda continuava a perdere denaro. Un cambio di proprietà nel 1977 non ha aiutato molto, e la produzione è cessata nel 1980.

Ma il venerato nome di MV Agusta non è morto. Quasi 20 anni dopo fu ripresa dalla Cagiva, un’altra casa motociclistica italiana, per essere utilizzata su un modello ultrasportivo chiamato F4.

Sebbene una tiratura iniziale di circa 200 unità si sia esaurita rapidamente a circa 40.000 dollari l’una, le versioni di produzione regolare, chiamate F4S, contenevano meno materiali esotici e venivano vendute per circa la metà di quella quantità. Sia nelle prestazioni che nel prezzo, queste nuove macchine erano dei veri e propri successori spirituali delle vecchie MV.

Per ulteriori immagini della moto MV Agusta 750S America del 1977, vai alla pagina successiva.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Altre moto d’epoca

Lascia un commento