1978 Dodge Li’l Red Express Dodge Li’l Red Express – A fianco dei ciechi

Muscolo Mopar Hauler

Vedi tutte e 5 le fotoDave YoungphotographerScott RosswriterJun 20, 2012

Quante delle leggendarie muscle car di Ma Mopar non erano in realtà automobili? Ce n’erano più di 7.000 costruite nel 1978-’79 che non lo erano – e la loro esistenza è dovuta a un paio di scappatoie nelle leggi federali sull’aria pulita di allora.

Il Li’l Red Express di Dodge era la versione di produzione di un prototipo che i leggendari ingegneri della Chrysler Tom Hoover e Dick Maxwell hanno realizzato, combinando un potente piccolo blocco di LA con il più leggero Mopar che non necessitava di catalizzatori – il pickup D-150 Utiline di Dodge.

Queste scappatoie comprendevano una che consentiva di modificare un motore già certificato per le emissioni e richiedeva che tutti i veicoli con un peso lordo del veicolo (GVW) di 6.000 libbre o inferiore rispettassero i rigidi limiti di emissione entrati in vigore nel 1975.

Il risultante Li’l Red Express (LRE), che aveva le testate cilindriche W-2 di Mopar in cima alla sua E58 cop-car 360, è stato rapidamente trasformato in un camion di produzione che ha debuttato nel marzo del 1978 come parte della linea di pickup, SUV e furgoni della Dodge Truck Adult Toys.

Prima dell’inizio della produzione, tuttavia, le teste W-2 si sono staccate, poiché non c’era stato abbastanza tempo per effettuare i test di durata necessari per la produzione di massa. Fortunatamente, le teste della E58 erano all’altezza del lavoro, e altre parti ad alte prestazioni, come l’albero a camme della 340 del ’68 e il posteriore della Dana 60 con 3,55 marce, sono rimaste dentro.

2.188 LRE del ’78 sono state costruite nell’ultima metà della tiratura del ’78, compreso quello visto qui che Greg Willis possiede. “Era abbastanza morta”, dice Greg delle sue condizioni quando l’ha comprata. “Ho cercato di ricomprarla nel 1987 dal proprietario originario, ma lui non ne voleva più sapere, e l’ha data a uno dei suoi amici. L’ha bruciata tirandoci su una barca”.

Articolo molto interessante
Dovete vedere la collezione di auto pazzesche al Museo dell'Auto Volo

Dopo che Greg riuscì finalmente a convincere il proprietario a vendergliela nel 1999, la portò a casa e riuscì a far funzionare la 360, ma trovò che il 727 era spazzatura. “Era stato bruciato così tanto che non sono riuscito a separarlo, così ho dovuto buttarlo sul mucchio e ricominciare da capo con un altro”, dice Greg.

Il LRE aveva bisogno di aiuto anche per la cabina e il letto. “Qualcuno aveva saldato un pezzo di lamiera nel letto”, dice della modifica che ha tolto il pavimento originale del letto in legno. “Ho dovuto tagliarlo e metterci delle nuove assi del letto”. I lati del letto erano un po’ malconci, così ho dovuto lavorare su quelli”.

Anche la cabina della Serie D del ’78 aveva bisogno di attenzione, sia all’interno che all’esterno. “Ci abbiamo messo dei nuovi pianali, poi abbiamo sistemato gli interni”, dice Greg del lavoro necessario non solo per riparare la cabina, ma anche per rimettere a posto i sedili a livello dell’Adventurer, il cruscotto dotato di tachimetro e il resto dell’abitacolo.

Vedi tutte e 5 le foto

Una volta fatto tutto questo, è stato il momento della nuova vernice Bright Canyon Red, più una nuova brillantezza e una nuova rifinitura. Questo in un momento in cui Greg era diretto in ospedale per un intervento chirurgico. “I medici mi dissero che non avrei potuto lavorarci per un po’, così pensammo che fosse il momento giusto per andare al reparto verniciatura”, ricorda.

Articolo molto interessante
Città natale Hot Rodding - giugno 2014

Che Greg sia stato in grado di ripristinare questo LRE è sorprendente, soprattutto se si considera che ha fatto molto lavoro dopo aver perso gran parte della sua vista a causa di una malattia legata al diabete. Il suo desiderio di riportare questo camion alle sue condizioni originali non si è fermato durante i sei anni e mezzo che ci sono voluti per riportarlo da logoro a fresco di fabbrica.

Gli sforzi di Greg hanno dato i loro frutti quando il suo LRE ha ottenuto il premio Best in Show ad un evento nazionale prodotto dalla National Association of Li’l Red Express Truck Owners.

Dodge ha riportato il LRE per il 1979, ma The Man ha capito, e ha imposto l’uso di catalizzatori e quattro fari quadruplicati. Nel 1979 le vendite del Li’l Red Express furono 5.118, la maggior parte delle quali prima dello shock petrolifero della primavera del 1979. Il raddoppio dei prezzi delle pompe segnò la fine per i giocattoli per adulti della Dodge Truck, poiché i rivenditori furono costretti a vendere le loro scorte di LRE, Warlocks, Macho Power Wagons e Street Vans.

Tuttavia, il Li’l Red Express del ’78 – l’ultimo Mopar muscolare che non aveva bisogno di benzina senza piombo – ha fatto impressione sugli acquirenti di camion, e (nel caso di Greg) fa ancora impressione ogni volta che viene mostrato.

Fatti veloci

Autocarro pickup “Lil’ Red Express” del ’78 Dodge “Lil” Red Express

Di proprieta’ di..: Greg Willis, Windsor, Virginia

Mopar Power

  • Motore: Il motore originale 360 E58 cop-engine è stato ricostruito da Bob Twiford e Greg Willis, e ha ancora il suo sistema di aria fredda con ingressi sotto la griglia, pile di scarico cromate, e nessun gatto installato in fabbrica. Gli aggiornamenti includono un albero a camme a rullo idraulico Comp Cams, testate portate e lucidate, testate Dynamax, e un Edelbrock “Performer” a quattro barili (e aspirazione) al posto del Carter ThermoQuad OEM
  • Trasmissione: Ripristinato 727 Torqueflite, colonna spostata, con un convertitore TCI.
  • Riavviare: Posteriore Dana 60 con 3,55 denti, equipaggiato con SureGrip

Sure Grip

  • Sospensione: Restaurato originale D150 “Lil’ Red Express:” Molle elicoidali anteriori, barra oscillante anteriore; molle a balestra posteriori e ammortizzatori tubolari Monroe “Gas Matic” ai quattro angoli
  • Freni: Dischi anteriori / tamburi posteriori originali restaurati, servoassistiti
  • Ruote e pneumatici: Cromo d’epoca corretto 15 x 10 pollici American Racing wheels wear 275/60R15 Kelly-Springfield “Charger” pneumatici “Charger”

Alto impatto

  • Corpo: Cabina pickup originale del ’78 della serie D, letto corto (6 1/2-piede) Utiline e telaio restaurato da Donnie Kamper, Smithfield, Virginia. Riproduzione del pavimento del letto in legno installato da Greg Willis.
  • Dipingere: DuPont Bright Canyon Red, in forma base/chiaro, con grafica repro LRE di Phoenix Graphix
  • Interno: Sedili originali restaurati’78 D-150 Adventurer in vinile nero (con copertine Leggendary), volante “Tuff” e cruscotto con tachimetro. Tappeti Repro di Auto Custom Carpets.

Vedi tutte e 5 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\06\mopp-1208-000-1978-dodge-pickup-truck-blind-sided-.jpg

Lascia un commento