1978 Ford F-100 Super Cab – Cobra Tangerine

Legge sulla classe A

Vedi tutte le 7 fotoPhil SchwartzewriterJan 1, 2009

Che si tratti di scuola elementare, scuola media, liceo o università, tutti possono pretendere di avere un insegnante che si distingua da tutti gli altri. Uno che si interessava veramente ai propri studenti, alla materia, e che aveva la capacità di farti interessare a ciò che insegnava. Gli studenti che frequentano il corso di carrozzeria di Mark Walker alla Forsyth Tech non potrebbero essere più d’accordo. E il programma di studi comporta molto di più che i punti più fini della riparazione delle collisioni. Mark sa che il modo migliore per coinvolgere i suoi studenti è quello di dare loro progetti in cui possono davvero affondare i denti e trasformare le loro idee in realtà. Dal restauro di biciclette usate per bambini bisognosi alla costruzione della Colton Camaro del ’68 per il SEMA in sole 5 settimane, la passione di Mark per il suo mestiere va ben oltre Bondo, i martelli e le bambole.

Vedi tutte le 7 foto

Quando Mark era alla ricerca di un nuovo progetto su cui lavorare per i suoi studenti, ha trovato un buon affare su una F-100 Super Cab del ’78. Si trattava di un autocarro di proprietà di un agricoltore locale, e tutto sommato tutto dritto. Originariamente, questo era iniziato come un semplice affare di verniciatura e riparazione della carrozzeria, ma come dice il proverbio… una cosa tira l’altra. Gli studenti hanno convinto Mark ad alzare la posta in gioco e a fare di questo ’78 qualcosa di personalizzato. Si sono messi d’accordo per stilare una lista di modifiche realistiche da completare entro i limiti del loro budget e sono andati via.

Articolo molto interessante
1972 Pontiac GTO - Occasione d'oro

Hanno iniziato smontando la carrozzeria, togliendola dal telaio e smontandola. La parte posteriore era a C, e le molle a balestra sono state spostate verso l’alto e abbassate di 3 pollici. Le travi a I e le molle anteriori sono state abbassate nella stessa misura. Tutti erano d’accordo sul fatto che le ruote più grandi erano d’obbligo e la decisione è stata presa di andare con KMC da 20 pollici all’anteriore e 22 al posteriore. I rotori dei freni dovevano essere lavorati per accogliere le ruote più grandi nella parte anteriore, oltre a inserire un diverso schema di alette.

Vedi tutte le 7 foto

Per fortuna, un collega istruttore (del programma di auto da corsa) si è offerto di donare un motore se i suoi studenti potessero costruirlo. Quello che ora risiede sotto il cofano è un 460 dell’86 completo di collettore Edelbrock, carburatore Holley, camma Crane e testate Hedman. Per fare in modo che questo grande mulino si adattasse, oltre a tagliare e spostare un tubo di testata su ogni lato, è stato necessario installare diversi supporti del motore.

Dal momento che la carrozzeria è il forte di Mark, si può scommettere che ci sarebbero stati dei cambiamenti, un sacco di cambiamenti. Oltre ad accorciare i gocciolatoi e a rimodellare il roll pan per raddrizzarlo, i paraurti e il firewall sono stati levigati. Anche una sezione del tetto è stata tagliata per trasformare il ’78 in uno dei pochi camion di pezza! Sono stati inseriti dei finestrini elettrici aftermarket, compreso un finestrino posteriore a scomparsa. Per la vernice, Mark e gli studenti volevano qualcosa di fuori dal sentiero battuto. Mark sapeva che la Ford aveva un colore originariamente disponibile solo un anno (1989) ed era un mandarino usato sui Cobra. Decise di farla salire sul proverbiale pennone della bandiera e dopo aver spruzzato alcuni pannelli di prova, la classe diede a quella particolare tonalità il pollice in su.

Articolo molto interessante
1965 Pontiac GTO - Vista posteriore

Vedi tutte le 7 foto

E se pensavate che avrebbero acconsentito a dare i doveri interni al tizio in fondo alla strada, vi sbagliate. Il sedile anteriore 40/60 è uscito da una Chevy e l’intero interno è stato realizzato dagli studenti in una pelle abbronzata a flusso. Il rivestimento tonneau è stato tinto in tinta con gli interni.

Il camion è ora praticamente la mascotte della classe di Mark. Ora appare come logo sulle magliette del programma di carrozzeria della scuola. Ma anche se si potrebbe pensare che il brivido di Mark sia quello di avere una bella corsa per reclutare i futuri alunni, lui dice che la sua più grande emozione è vedere la soddisfazione negli occhi dei suoi studenti quando possono vedere i frutti del loro lavoro. “Sapevo cosa stava facendo ognuno di loro sul camion e mi è piaciuto molto vederli iniziare a pensare da soli mentre la costruzione progrediva. Ho avuto dei ragazzi a cui ho insegnato nel corso degli anni e mi sono chiesto se sono riuscito a comunicare con alcuni di loro e a fare la differenza”, dice Mark. “Quando vedo dei bambini che ho avuto cinque, dieci anni fa, che si complimentano con me per quello che hanno imparato, è davvero gratificante”. Pensiamo che si possa dire che l’unica critica che gli studenti di Mark avrebbero avuto è che i semestri non sono abbastanza lunghi.

Articolo molto interessante
1951 Carro Ford - Legno del Nord

Vedi tutte le 7 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento