1980 NASCAR Winston Cup Recap

PAGINA SUCCESSIVA

La stagione 1980 della NASCAR Winston Cup è iniziata con una prospettiva rinfrescante per uno sport che aveva subito un tumultuoso trekking attraverso cime e valli nei 10 anni precedenti. Attraverso un panorama complesso e mutevole, la NASCAR ha superato innumerevoli ostacoli negli anni ’70, ed è emersa nel 1980 con uno dei più emozionanti inseguimenti di campionato della storia della NASCAR, tra il secondo anno Dale Earnhardt e il veterano Cale Yarborough.

L’articolo che segue dettaglia questa entusiasmante stagione della NASCAR Winston Cup, dai momenti salienti della stagione alla classifica finale dell’anno, e con un sacco di immagini per catturare l’azione.

17 febbraio 1980: Daytona 500

Al suo 18° avvio della Daytona 500, Buddy Baker si scrolla di dosso la scimmia con una clamorosa vittoria. La Oldsmobile di Baker raggiunge la media record di 177,602 miglia orarie. Bobby Allison arriva secondo.

Galleria immagini NASCAR
Buddy Baker leads a pack of cars off the fourth turn in the Feb. 17, 1980 Daytona 500.

Buddy Baker guida un gruppo di auto al quarto turno della Daytona 500 del 17 febbraio. Il nativo di Charlotte ha portato la sua Ranier Racing Oldsmobile ad una vittoria impressionante dopo molti anni di sfortuna nella Grande Corsa Americana. Era la partenza della 18° Daytona 500 di Baker. Ha vinto 102.175 dollari, la prima volta che un vincitore della NASCAR si è portato a casa più di 100.000 dollari in un singolo evento. Guarda altre immagini della NASCAR.
16 marzo 1980: Atlanta 500

Il secondo classificato Dale Earnhardt respinge un fastidioso Rusty Wallace per la sua prima vittoria in super-velocità nell’Atlanta 500. Earnhardt arriva dalla 31esima posizione di partenza per battere Wallace di 9,55 secondi. Wallace stava facendo il suo debutto nella NASCAR Winston Cup Grand National su una Chevrolet di Roger Penske.

Articolo molto interessante
Come cambia fisicamente una pista NASCAR durante una gara?

13 aprile 1980: Rebel 500

David Pearson, alla sua prima partenza con la Chevrolet Hoss Ellington, è in testa quando la pioggia limita la Rebel 500 a Darlington dopo 258 miglia. Si tratta della 105esima vittoria della NASCAR Winston Cup Grand National di Pearson nella sua 105esima carriera.

Cale Yarborough (#11) leads #88 Darrell Waltrip and #27 Benny Parsons in the May 10, 1980 Music City USA 420.

La Chevrolet #11 di Cale Yarborough corre davanti alla #88 di Darrell Waltrip e alla #27 di Benny Parsons nella Music City USA 420 del 10 maggio al Nashville Fairgrounds Raceway. I due eventi annuali all’ovale di 0,596 miglia sono stati, all’epoca, le uniche gare NASCAR Winston Cup Grand National che si sono svolte sotto le luci della NASCAR. Yarborough è partito in pole position e ha respinto le sfide di Waltrip nei primi giri. Cale è arrivato terzo con Waltrip quarto.
27 aprile 1980: Virginia 500

Darrell Waltrip cancella un deficit di quattro giri e torna a vincere la Virginia 500 a Martinsville Speedway. Waltrip viola una nuova regola secondo la quale le squadre non possono cambiare le gomme durante i periodi di cautela.

8 giugno 1980

Darrell Waltrip supera Neil Bonnett nel giro finale per vincere la gara di 400 chilometri sul percorso stradale di Riverside. Waltrip effettua il passaggio decisivo al nono giro dell’ultimo giro e costeggia Bonnett di una lunghezza di auto.

Neil Bonnett and Dale Earnhardt run in close formation in the June 15, 1980 400-miler at Michigan International Speedway.

Neil Bonnett e Dale Earnhardt corrono in formazione ravvicinata nel giugno 15 400-miler a Michigan International Speedway. Earnhardt era in testa a 28 giri dalla fine quando la sua Chevrolet #2 ha fatto cadere un cilindro, permettendo a Benny Parsons di arrivare per primo al camper. Bonnett è arrivato quarto.
27 luglio 1980: Coca-Cola 500

Articolo molto interessante
Quali sono le regole delle corse di stock car?

Neil Bonnett spinge il suo Mercury a una decisione sofferta su Buddy Baker per vincere la Coca-Cola 500 a Pocono. Il contendente al titolo Richard Petty cade al 57° giro e si rompe il collo. Tim Richmond, al suo debutto nella NASCAR Winston Cup Grand National, finisce 12°.

1 settembre 1980: Sud 500

Il pilota del secondo anno Terry Labonte ottiene la sua prima vittoria nella NASCAR Winston Cup Grand National nella Southern 500 a Darlington. Labonte arriva dal quarto al primo posto quando una caduta spazza via i tre leader negli ultimi giri.

Donnie Allison guides his #12 Oldsmobile back to the pits after engine failure in the Aug. 3, 1980 Talladega 500.

Donnie Allison si sporge dal finestrino per guidare la sua Oldsmobile #12 ai box dopo un guasto al motore nella Talladega 500 del 3 agosto. Allison è stato l’ultimo pilota a prendere i comandi dell’auto di proprietà di Kennie Childer. I bambini sono entrati nelle corse NASCAR alla fine del 1978 e hanno usato sette piloti nei primi due anni. Gli altri erano Harry Gant, Neil Bonnett, Lennie Pond, Jack Ingram, Buck Simmons e Butch Lindley.
28 settembre 1980: Vecchio Dominio 500

Dale Earnhardt conduce gli ultimi 13 giri alla Old Dominion 500 di Martinsville, un evento rovinato da 17 ammonizioni. Earnhardt raggiunge una media di meno di 70 miglia orarie nella sua quinta vittoria della NASCAR Winston Cup Grand National alla NASCAR Winston Cup in carriera.

2 novembre 1980: Atlanta Journal 500

Articolo molto interessante
1958 NASCAR Grand National Results

Cale Yarborough vince l’Atlanta Journal 500 all’Atlanta International Raceway per passare a meno di 29 punti da Dale Earnhardt nell’inseguimento per il campionato. Earnhardt, che è in testa alla classifica dalla seconda gara della stagione, finisce terzo.

Dale Earnhardt and future wife Teresa Houston celebrate in victory lane following the second annual Busch Clash.

Dale Earnhardt e la futura moglie Teresa Houston festeggiano nella corsia della vittoria dopo il secondo Busch Clash annuale al Daytona International Speedway. La sensazione del secondo anno ha superato Darrell Waltrip nel giro finale e ha ottenuto una vittoria di una sola auto nell’evento speciale Speedweeks per i vincitori della stagione precedente. Earnhardt ha vinto 50.000 dollari nella gara di 20 giri e 50 miglia.
15 novembre 1980

Benny Parsons vince il finale di stagione all’Ontario Motor Speedway mentre Dale Earnhardt conquista il suo primo titolo NASCAR Winston Cup Grand National. Earnhardt torna indietro da un deficit sul giro per finire quinto. Il suo margine di vittoria finale su Cale Yarborough, che chiude terzo all’Ontario, è di 19 punti.

Continua alla pagina successiva per vedere la classifica finale della stagione 1980 della NASCAR Winston Cup.
Per maggiori informazioni su tutto ciò che riguarda la NASCAR, vedere:

  • Home Page di NASCAR
  • Ricapitolazioni stagionali NASCAR
  • Tracce NASCAR
  • Risultati NASCAR
  • Driver NASCAR
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Quiz sui risultati della NASCAR Winston Cup 1980

Lascia un commento