1981 Chevy C10 – Processo di guarigione

Vedi tutte e 4 le fotoJoseph DowlingphotographerPhil SchwartzewriterDec 16, 2013

Tutti abbiamo ottenuto il bug di prendere una build in una certa direzione per una serie di ragioni. Forse perché prima avevamo un camion come quello che abbiamo ora, ne abbiamo visto uno in un film che volevamo duplicare, o semplicemente volevamo avere qualcosa di completamente diverso da quello che abbiamo visto ai saloni dell’auto. Per John Burch, l’idea di prendere questo C10 del 1981 è nata come un semplice progetto da Pro Street, che gli piaceva con suo nipote Keeyluhn. Purtroppo, dopo qualche mese di costruzione, Keeyluhn è morto. Piuttosto che fermare la costruzione, o abbandonarla completamente e mettere un cartello di vendita alla finestra, John decise di fare in modo che il camion diventasse un monumento alla memoria di suo nipote. E come si può vedere da questa Chevy rivestita di fiamme, non c’è niente di mezzo cotto.

Per ottenere la postura bassa e cattiva che cercava, John si è rivolto a Porterbuilt per la loro traversa caduta, la sospensione a quattro maglie, la barra Panhard e i bracci di controllo. Come si può vedere dalla gobba nel letto, le traverse erano a C, in modo che il camion potesse sedersi più in basso sopra la sua Ford 9 pollici stretta con 3,70 marce. Status Custom Shop a Rockwall, Texas, ha gestito il lavoro del telaio con l’aggiunta dei fusi McGaughys da 2 pollici a goccia e dei parafanghi anteriori interni personalizzati. Gli airbag Firestone controllati da pompe VIAIR si trovano in ogni angolo. Combinato con le ruote Bad Billet 18×8 anteriori e 20×14 posteriori Bad Billet avvolte in gomma Mickey Thompson, siamo sicuri che questo Bow Tie tiene la strada come se fosse su rotaia.

Articolo molto interessante
Ecocat Parte VII

John ha anche chiamato la LMC Truck per nuove porte e portelloni posteriori per sostituire gli originali sfondati, insieme a nuovi vetri e luci aftermarket di una versione del 1989. Sotto il cofano a induzione di Jegs, questo camion sfoggia ancora il propulsore 350 del 1986 con cui è arrivato. Con le teste Vortex, una camma Comp e una catena di distribuzione a doppio rullo, il tutto supportato da un cambio automatico 350. Il camion era ricoperto di House of Kolor Blue e Diamond Pearl. La carrozzeria della C10 ha richiesto quasi un anno di lavoro per far sì che tutte le ammaccature fossero curate, per decidere il colore e per far sì che la vernice avesse l’aspetto giusto.

Bills Trim ad Arlington, Texas, ha recuperato la seduta in pelle con inserti in struzzo, oltre al rivestimento del tetto e ai pannelli delle portiere fiammatosi. Il cruscotto è stato verniciato su misura con il nome del camion “Too Fat” per abbinarlo alla vernice esterna. Con un’unità di testa Alpine, amplificatori JL Audio, subwoofer JL da 10 pollici e altoparlanti Alpine Door da 6 pollici, siamo sicuri che l’interno suona bene come il camion quando è in funzione. Il pedale del gas e le manovelle personalizzate sono stati acquistati da Harry’s Hot Rod a Grand Prairie, Texas. La ruota Bad Billet sulla colonna del magazzino con nuovi indicatori LMC Truck tiene John al timone quando guadagna trofei nel suo camion in occasione di eventi locali come Heatwave.

Articolo molto interessante
Circle Track/Craftman Tools Ultimate Shop Contest Ultimate Shop Contest - Il vincitore

Ora John ha un nuovo nipote con cui condivide l’esperienza con chi ama aiutarlo a tenere pulito il camion e a stenderlo a terra. Viene da chiedersi se un giorno il nipote di John potrà passare la cimice del camion a suo nipote. È così che si comincia. Buon viaggio. Sappiamo che Keeyluhn è lì con te ad ogni chilometro e mezzo.

Vedi tutte e 4 le foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites2013121981-chevy-c10-front-three-quarter.jpg

Lascia un commento