1984 NASCAR Winston Cup Recap

PAGINA SUCCESSIVA

La stagione 1984 della NASCAR Winston Cup iniziò rapidamente con la vittoria di Cale Yarborough alla Daytona 500. Ma un punto ancora più alto arrivò alla Firecracker 400 del 4 luglio. Con la presenza del presidente Reagan, Richard Petty vinse la sua magica 200a NASCAR Winston Cup. Il traguardo ha impressionato il presidente. Fu la seconda e ultima vittoria della stagione 1984 per il Re della NASCAR — e si rivelò essere la vittoria finale della sua carriera. Alla fine della stagione, Terry Labonte ha giocato con coerenza per vincere il campionato sulla forza di due sole vittorie, ma 17 piazzamenti nella top-five. Petty ha concluso un lontano 10° posto in classifica finale.

Per saperne di più su questi eventi e molto altro ancora, dall’inizio della stagione alla classifica finale dell’anno, il seguente articolo è ricco di foto.

19 febbraio 1984: Daytona 500

Cale Yarborough vince la sua quarta Daytona 500. Yarborough supera Darrell Waltrip nel giro finale e supera Dale Earnhardt nel turno finale per conservare la vittoria.

Galleria immagini NASCAR
Dale Earnhardt took the Wrangler sponsorship to the Richard Childress operation for the 1984 NASCAR Winston Cup Grand National campaign.

Dale Earnhardt ha preso la sponsorizzazione di Wrangler per l’operazione Richard Childress per la campagna nazionale Grand National della NASCAR Winston Cup 1984. Earnhardt guidò brevemente per Childress nell’ultima parte della stagione 1981, poi partì per un periodo di due anni con il team Ford di Bud Moore. Earnhardt iniziò la stagione 1984 senza problemi con un secondo posto nella Daytona 500. Vedi altre immagini della NASCAR.
26 febbraio 1984

Ricky Rudd ha ottenuto una vittoria strappalacrime nel 400-lapper del Richmond Fairgrounds Raceway. Rudd è stato malconcio e ferito dopo la caduta nella gara ad invito di Daytona di Busch Clash due settimane prima. Bud Moore Ford di Rudd termina con 3,2 secondi di vantaggio sul secondo classificato Darrell Waltrip.

18 marzo 1984: Coca-Cola 500

Benny Parsons supera Dale Earnhardt e Cale Yarborough in un vivace duello a fine gara per vincere la Coca-Cola 500 all’Atlanta International Raceway. È la ventunesima vittoria nazionale della NASCAR Winston Cup Grand National di Parsons.

Articolo molto interessante
Fireball Roberts

Number 28 Cale Yarborough runs just ahead of #43 Richard Petty and #12 Neil Bonnett in the 1984 Winston 500.

Il numero 28 Cale Yarborough corre davanti al numero 43 Richard Petty e al numero 12 Neil Bonnett nel Winston 500 del 6 maggio all’Alabama International Motor Speedway. La gara di 188 giri intorno al tri-ovale di 2,66 miglia di Talladega è stata la più ufficiale nella storia delle gare della NASCAR Winston Cup. Tredici piloti si sono scambiati il comando per 75 volte in gara, con Yarborough che si è aggiudicato l’ultimo cambio di comando quando ha superato Harry Gant all’ultimo giro per la vittoria.
1 aprile 1984: Valleydale 500

Darrell Waltrip ha conquistato la vittoria nella Valleydale 500 a Bristol, regalando al proprietario del team Junior Johnson la sua ottava vittoria consecutiva sulla ripida pista di 1/2 miglio. Terry Labonte arriva secondo.

29 aprile 1984: Sovran Bank 500

Geoff Bodine scappa da Ron Bouchard nei giri finali e segna la sua prima vittoria in carriera alla NASCAR Winston Cup Grand National nella Sovran Bank 500 di Martinsville. Il trionfo dà anche al proprietario della squadra Rick Hendrick la sua prima vittoria NASCAR nell’ottavo inizio di carriera della squadra.

6 maggio 1984: Winston 500

Cale Yarborough supera Harry Gant nel giro finale per vincere la Winston 500 a Talladega. La Chevrolet di Yarborough sfiora Gant al traguardo nella gara più competitiva della storia della NASCAR. Tredici piloti si scambiano il comando per un record di 75 volte nella gara di 188 giri.

Terry Labonte drove Billy Hagan's #44 Piedmont Airlines Chevrolet to the 1984 NASCAR Winston Cup Grand National champion­ship.

Terry Labonte ha guidato la Chevrolet #44 della Piedmont Airlines Chevrolet di Billy Hagan al campionato nazionale Grand National NASCAR Winston Cup 1984. Labonte vinse una gara su pista corta a Bristol e prevalse sul percorso stradale di Riverside lungo la strada per il titolo. Labonte è stato il primo campione NASCAR a vincere il titolo senza una vittoria su una superstrada dal 1973.
12 maggio 1984: Nashville 420

Neil Bonnett finisce per primo, ma Darrell Waltrip viene dichiarato vincitore della controversa Nashville 420. Waltrip conduce mentre la bandiera della prudenza esce a due giri dalla fine. Anche se il campo è dato la bandiera gialla, Bonnett continua a correre e passa Waltrip. La NASCAR inverte la decisione il giorno seguente.

Articolo molto interessante
1969 NASCAR Grand National Recap

20 maggio 1984: Budweiser 500

Richard Petty guida la sua Pontiac di Mike Curb alla vittoria nella Budweiser 500 a Dover per il suo 199° trionfo alla NASCAR Winston Cup Grand National. Petty supera Tim Richmond di quattro secondi.

10 giugno 1984

Bill Elliott supera Terry Labonte a otto giri dalla fine e si aggiudica la vittoria nei 400 metri del Michigan International Speedway. E’ la prima vittoria di Elliott su una superstrada.

Ricky Rudd pushes his #15 Ford past #3 Dale Earnhardt in the 1984 Miller High Life 400.

Ricky Rudd spinge la sua Ford #15 oltre il #3 Dale Earnhardt nella Miller High Life 400 del 26 febbraio al Richmond Fairgrounds Raceway. Rudd ha preso la testa della corsa a 20 giri dalla fine ed è scampato alla vittoria. Il pilota di Chesapeake, Va., è stato colpito da una caduta nel Busch Clash di Daytona due settimane prima. Con gli occhi gonfi e aperti per poter vedere, Rudd ha concluso un credibile ottavo posto nella Daytona 500, poi ha vinto una settimana dopo a Richmond.
4 luglio 1984: Petardo 400

Con il presidente Ronald Reagan presente al compleanno della nazione, Richard Petty porta la sua Pontiac alla vittoria nella Pepsi Firecracker 400 a Daytona. Si tratta della 200esima vittoria della NASCAR Winston Cup Grand National di Petty, una pietra miliare che probabilmente rimarrà per sempre nei libri dei record della NASCAR.

29 luglio 1984: Talladega 500

Dale Earnhardt tiene la sua Chevrolet davanti a un gruppetto di 10 auto per vincere la frenetica Talladega 500. Earnhardt supera Terry Labonte nel giro finale, che è il 68° cambio di leader della gara.

25 agosto 1984: Busch 500

Terry Labonte si difende da due incidenti e vince il Busch 500 al Bristol International Raceway. Dale Earnhardt mette Labonte in testacoda nelle prime fasi, e Labonte sopravvive a 50 giri dalla fine con Neil Bonnett. Labonte si porta anche in testa alla classifica a punti.

Articolo molto interessante
NASCAR Immagini

Pole-sitter Cale Yarborough jumps out to an early lead at the start of the 1984 Daytona 500.

Il pole-sitter Cale Yarborough salta in testa all’inizio della Daytona 500 del 19 febbraio. Yarborough è stato a caccia tutto il giorno, giocando una partita di pazienza fino al giro finale. Appollaiato sul paraurti posteriore di Darrell Waltrip per 38 giri, Yarborough ha applicato gli speroni alla sua Chevrolet #28 e ha superato il suo rivale nel miglio finale. Era la sesta volta che Yarborough vinceva una NASCAR Winston Cup Grand National con un passaggio all’ultimo giro.
21 ottobre 1984: American 500

Bill Elliott supera Harry Gant nel giro finale per vincere la 500 americana a Rockingham in un fotofinish. Gant ed Elliott si scambiano il comando per tre volte negli ultimi tre giri.

11 novembre 1984: Atlanta Journal 500

Dale Earnhardt è stato inserito da Bill Elliott nell’Atlanta Journal 500 dell’Atlanta International Raceway. Il pilota esordiente Terry Schoonover, nella sua seconda carriera nella gara NASCAR Winston Cup Grand National, si infortuna mortalmente in un incidente con una sola auto al 129° giro.

18 novembre 1984

Geoff Bodine prende il comando negli ultimi quattro giri e vince il finale di stagione al Riverside International Raceway. Terry Labonte arriva terzo e vince il campionato nazionale di NASCAR Winston Cup Grand National 1984 con un margine di 65 punti su Harry Gant.

Continua alla pagina successiva per vedere la classifica finale del campionato NASCAR Winston Cup 1984.
Per maggiori informazioni su tutto ciò che riguarda la NASCAR, vedere:

  • Home Page di NASCAR
  • Ricapitolazioni stagionali NASCAR
  • Tracce NASCAR
  • Risultati NASCAR
  • Driver NASCAR
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Come funziona la Daytona 500

Lascia un commento