1986 Ducati 750 F1 Montjuich

La Ducati 750 F1 Montjuich del 1986 era una moto da corsa seria che prendeva il nome dal famoso Gran Premio di Montjuich Park Gran Prix in Spagna. Vedi altre immagini di moto . .

La Ducati 750 F1 Montjuich del 1986 è stata la prima moto progettata dal leggendario designer Fabio Taglioni dopo essere uscito dal pensionamento.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Nel secondo dopoguerra la Ducati entra nel mercato motociclistico con moto di piccola cilindrata, monocilindriche. Il designer Fabio Taglioni arrivò a metà degli anni Cinquanta, aggiungendo ai motori da corsa Ducati un albero a camme in testa e un azionamento desmodromico delle valvole.

Nel 1971, entrambe queste caratteristiche furono offerte su alcuni modelli stradali dell’azienda, e quelle monocilindriche Ducati erano macchine potenti.

Entrata nel mercato delle moto sportive nel 1971, Ducati introdusse un bicilindrico a V da 750 cc. con le tradizionali camme ad albero a camme e l’ingranaggio desmodromico delle valvole. Seguirono le versioni di cilindrata maggiore, che riscossero un grande successo e conquistarono rapidamente la linea Ducati.

Ma c’è stato un tempo in cui sembrava che l’azienda italiana, con le sue famose centrali elettriche “desmo”, fosse alle ultime armi. Fortunatamente per gli appassionati di sportbike, la Cagiva è entrata in scena e ha salvato il nome Ducati dall’orlo del disastro.

Per sviluppare il Montjuich, che ha preso il nome dal famoso circuito del Montjuich Park Gran Prix di Barcellona, in Spagna, la direzione della Cagiva ha attirato Fabio Taglioni fuori dal pensionamento per dare nuova vita allo stanco bicilindrico a V a 90 gradi.

Articolo molto interessante
Come funziona Harley-Davidson

Dopo averlo fatto, Ducati ha assemblato il resto della moto – senza badare a spese – per l’omologazione alle corse. Sono state costruite solo 200 delle 750 cc, di cui solo 10 hanno trovato la strada per gli Stati Uniti.

Vedi la pagina successiva per altre immagini della moto Ducati F1 Montuich del 1986.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Moto Ducati

Lascia un commento