1988 Pontiac Firebird Trans Am GTA

For 1988, the Trans Am GTA was again the top Firebird. See more Pontiac Firebird pictures. Per il 1988, la Trans Am GTA è stata di nuovo la migliore Firebird. Vedere più Immagini di Pontiac Firebird . ©2007 Publications International, Ltd.

GTA, ha detto una brochure di vendita, sta per “Good Times Ahead Ahead! I Pontiac Firebirds si stavano dimostrando meno popolari dei Camaros, ma avevano un seguito fedele di acquirenti di diverse fasce d’età, che ne apprezzavano lo stile appariscente e le prestazioni muscolari. La Chevrolet ora commercializzava una decappottabile, ma la Pontiac non era ancora pronta a tagliare la parte superiore della sua Firebird. Così la Pontiac Firebird Trans Am GTA del 1988.

Pontiac Firebird Image Gallery

Come nel 1987, c’erano edizioni base e Trans Am, più un pacchetto Formula per il modello base e la frizzante GTA (a 19.299 dollari). Sia la Formula che la Trans Am venivano fornite con un V-8 standard da 170 cavalli, ma potevano essere ordinate con un’edizione ad alta potenza con iniezione multipoint. Con cambio manuale, quel motore erogava 215 cavalli. L’uscita automatica è stata ridotta a 190 CV (anche se la coppia erogata era in realtà più elevata).

A guidare la performance parade è stato ancora una volta il 5,7 litri V-8, potenziato a 225 cavalli di potenza standard con il pacchetto GTA, opzionale in Formula o Trans Am per un extra di 1.045 dollari. L’attrezzatura GTA è stata ampliata per includere uno sganciatore remoto, un’antenna elettrica, alzacristalli elettrici, un sistema antifurto, un sistema di controllo di crociera e una ruota basculante. Ancora più sorprendente, la GTA è stata offerta in notchback, così come in hatchback, una scelta di breve durata ma interessante.

Articolo molto interessante
1936 Delahaye 135 Coupé da competizione

I carburatori erano spariti – per non tornare mai più – su tutti i motori. I modelli base hanno adottato la vernice monotona e le ruote in alluminio. Trasportavano un V-6 da 2,8 litri a iniezione di carburante o il V-8 opzionale da 170 CV.

I fanatici delle prestazioni a tutto campo potrebbero essere tentati dalla Banks/Pontiac Twin Turbo GTA, il cui mulino da 7,5 litri ha raggiunto i 268 km/h a Bonneville, raggiungendo le 283 miglia orarie lungo il percorso. Ora, quella era una Firebird veloce.

Se volete saperne di più su muscle car e Firebirds, date un’occhiata a queste pagine:

  • Recensioni di Firebird secondo la Guida per il consumatore
  • Muscle Cars

Lascia un commento