1990 NASCAR Winston Cup Recap

PAGINA SUCCESSIVA

La stagione 1990 della NASCAR Winston Cup è arrivata con le ruote della NASCAR's che girano progressivamente in avanti. Diversi piloti motivati, energici e giovanili premevano i veterani esperti per entrare a far parte dell’elite delle corse della NASCAR Winston Cup. Alcuni dei vecchi guerrieri stavano cedendo a Padre Tempo, poiché erano sempre più indietro rispetto ai nuovi arrivati, e l’accesa gara per il campionato sarebbe stata decisa con soli 26 punti.

Vedere il seguente articolo per vedere le immagini e leggere i punti salienti di questa stagione esaltante, poi dare un’occhiata alla classifica finale della NASCAR Winston Cup del 1990.

18 febbraio 1990: Daytona 500

Dale Earnhardt taglia una gomma nel giro finale, permettendo a Derrike Cope di postare la sua prima vittoria della NASCAR Winston Cup nella Daytona 500. Cope ha tagliato Terry Labonte di due lunghezze di auto.

Galleria immagini NASCAR
Derrike Cope proved his Daytona 500 victory was no fluke with a convincing win in the 1990 Budweiser 500.<br>
Derrike Cope ha dimostrato che la sua vittoria nella Daytona 500 non è stata casuale, guidando la Chevrolet #10 Purolator Chevrolet verso una convincente vittoria nella Budweiser 500 del 3 giugno a Dover Downs International Speedway. Cope ha investito Rusty Wallace a 55 giri dalla fine ed è arrivato alla sua seconda vittoria nella NASCAR Winston Cup in carriera. Il motore di Dale Earnhardt's ha soffiato appena 23 giri in gara. Earnhardt's problemi ha permesso a Morgan Shepherd di prendere il comando dei punti del campionato. Vedi altre immagini della NASCAR.

25 febbraio 1990: Pontiac Excitement 400

Mark Martin finisce primo a Richmond, guidando gli ultimi 16 giri della Pontiac Excitement 400. Martin's Roush Racing Ford è agganciato 46 punti e il capo equipaggio Robin Pemberton è multato di 40.000 dollari quando gli ufficiali della NASCAR trovano una piastra distanziatrice del carburatore non approvata. Martin è autorizzato a mantenere la vittoria.

4 marzo 1990: GM Goodwrench 500

Kyle Petty vince la GM Goodwrench 500 al North Carolina Motor Speedway e intasca 284.550 dollari. Il totale comprende 220.400 dollari in Unocal 76 che vanno a un pilota che vince la pole e la gara.

1 aprile 1990: TranSouth 500

Dale Earnhardt batte Mark Martin per vincere la TranSouth 500 a Darlington, un evento in cui il veterano Neil Bonnett si è infortunato dopo una caduta di 212 giri. Bonnett soffre di commozione cerebrale e amnesia.

Darrell Waltrip failed to score a NASCAR Winston Cup victory in the 1990 season for the first time since 1974.<br>
Darrell Waltrip non ha ottenuto la vittoria della NASCAR Winston Cup nella stagione 1990 per la prima volta dal 1974. Il tre volte campione è rimasto ferito in un incidente di allenamento a luglio a Daytona, costringendolo a perdere sei gare. Il suo miglior risultato è stato un secondo posto a North Wilkesboro's 22 aprile First Union 400. Ha registrato altri 11 piazzamenti nei top-10 nella sua campagna abbreviata.

8 aprile 1990: Carne di Valleydale 500

Davey Allison ha fatto il naso a Mark Martin in un fotofinish per vincere la Valleydale Meats 500 al Bristol International Raceway. Il margine di vittoria è di otto pollici.

22 aprile 1990: First Union 400

Brett Bodine guida la Buick di Kenny Bernstein's Buick alla sua prima vittoria in carriera della NASCAR Winston Cup nella First Union 400 a North Wilkesboro.

Rusty Wallace thoroughly dominated the 1990 Coca-Cola 600.<br>
Rusty Wallace ha dominato a fondo la Coca-Cola 600 a Charlotte Motor Speedway. Alla guida di Raymond Beadle's #27 Miller Genuine Draft Pontiac, Wallace ha guidato gli ultimi 91 giri e ha facilmente smaltito il campo di 42 auto. Wallace aveva già annunciato che avrebbe rotto il suo legame con il team Beadle's nel 1991.

10 giugno 1990

Rusty Wallace doma il campo sul tortuoso tracciato stradale di Sonoma, in California, per la sua quinta vittoria nelle sue ultime sette partenze su strada. Mark Martin arriva secondo, mentre la gara termina sotto la bandiera gialla.

7 luglio 1990: Pepsi 400

Una caduta di 24 auto al secondo giro esaurisce il campo della Pepsi 400 e Dale Earnhardt si aggiudica una facile vittoria al Daytona International Speedway.

Number 27 Rusty Wallace leads a hungry pack during the 1990 Miller Genuine Draft 500.

Il numero 27 di Rusty Wallace conduce il numero 26 di Brett Bodine, il numero 21 di Morgan Shepherd, e un branco affamato al terzo turno di Pocono durante la Miller Genuine Draft 500 del 17 giugno. Harry Gant, nella foto nella parte posteriore di questo tiro, ha preso d’assalto il campo, ha beccato Wallace a 12 giri dalla fine e ha segnato una vittoria popolare. La vittoria di Gant ha messo fine a uno slittamento personale di 14 mesi senza vincere e lo ha reso il pilota più anziano a vincere una gara della NASCAR Cup Series all’età di 50 anni, 158 giorni.

25 agosto 1990: Busch 500

Ernie Irvan supera Dale Earnhardt nelle ultime 50 miglia e accelera fino alla sua prima vittoria della NASCAR Winston Cup nella Busch 500 di Bristol.

30 settembre 1990: Tyson Holly Farms 400

Mark Martin vince la Tyson Holly Farms 400 a North Wilkesboro Speedway, e il pilota esordiente Rob Moroso arriva 21°. Poche ore dopo la gara, Moroso e un altro automobilista rimangono uccisi in un incidente stradale.

Dale Earnhardt and Rusty Wallace lead the field off pit road during the 1990 Motorcraft Quality Parts 500.

Dale Earnhardt e Rusty Wallace conducono il campo fuori dai box durante il giro di ritmo per la Motorcraft Quality Parts 500 del 18 marzo all’Atlanta International Raceway. Earnhardt ha vinto la gara con un bel passaggio a tre su Morgan Shepherd a due giri dalla fine. Earnhardt ha gestito il campo, conducendo per 216 dei 328 giri, ma aveva bisogno di un rally al traguardo per superare Shepherd e conquistare la sua quarantesima vittoria nella NASCAR Winston Cup in carriera.

4 novembre 1990: Checker 500

Dale Earnhardt conduce tutti i giri tranne i primi 50, mentre domina la 312 miglia della Checker 500 a Phoenix. Earnhardt prende il comando a punti, mentre il contendente leader Mark Martin lotta per arrivare decimo.

18 novembre 1990

Morgan Shepherd vince il finale di stagione ad Atlanta, mentre Dale Earnhardt arriva terzo e conquista il suo quarto titolo NASCAR Winston Cup. Mike Ritch, un membro dell’equipaggio della squadra di Bill Elliott, viene ferito a morte quando viene colpito ai box.

Continua alla pagina successiva per vedere la classifica finale della NASCAR Winston Cup del 1990.
Per maggiori informazioni su tutto ciò che riguarda la NASCAR, vedere:

  • Home Page di NASCAR
  • Ricapitolazioni stagionali NASCAR
  • Tracce NASCAR
  • Risultati NASCAR
  • Driver NASCAR
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Come funziona la Daytona 500

Lascia un commento