1992 Ducati 851 Desmoquattro

La Ducati 851 Desmoquattro del 1992 ha riportato la Ducati sotto i riflettori della Streetbike racing. Vedere di più immagini moto .

Come implicava il nome, la Ducati 851 Desmoquattro 851 del 1992 portava un bicilindrico a V 851 cc con il familiare valvolame desmodromico della Ducati, ma ora con la benedizione di quattro valvole per cilindro. Inoltre, la 851 era raffreddata ad acqua e alimentata ad iniezione elettronica. La potenza è stata convogliata attraverso un cambio a sei marce, e la combinazione ha aiutato le versioni da corsa ad accumulare una serie invidiabile di vittorie.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Ancora più importante, forse, la 851 ha rimesso la Ducati nel gioco delle superbike con una seria contendente di strada, dato che le versioni precedenti erano state messe in ombra dall’hardware giapponese ad alta tecnologia.

Anche se ancora un po’ più basso in termini di potenza di picco rispetto ad alcuni rivali, l’851 ha compensato con un forte punch in gamma media, con la leggerezza dei materiali esotici e con una dinamica del telaio che non è seconda a nessuno.

E l’851 è stato solo un inizio. La sua moderna tecnologia sarebbe stata la base per una serie di moto da strada ancora più potenti, e quindi a Ducati si attribuisce il merito di aver inaugurato una nuova era.

Nella pagina successiva ci sono altre immagini della Ducati 851 Desmoquattro del 1992.

Articolo molto interessante
Un elicottero americano: Scava

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Moto Ducati

Lascia un commento