1994 BMW R1100RSL

La BMW R1100RSL del 1994 ha mantenuto il tradizionale gemello “boxer” della BMW . Vedere più immagini moto .

Sebbene la BMW avesse ormai adottato motori a tre e quattro cilindri in linea per le sue macchine più moderne, il tradizionale bicilindrico “boxer” a contrapposizione orizzontale, che era stato a lungo sinonimo del nome dell’azienda, continuava ad alimentare alcuni dei suoi modelli più popolari, tra cui la moto BMW R1100RSL del 1994.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Questo non vuol dire, però, che il gemello non abbia subito un qualche ammodernamento. Sia l’erogazione del carburante che il catalizzatore a tre vie a circuito chiuso erano ora controllati da un microcomputer di bordo che poteva umiliare molti PC dell’epoca.

Nell’R1100RSL sono state usate teste a quattro valvole, e ciascuna delle bielle è stata divisa in due metà attorno al boss principale durante la produzione per lasciare una “superficie di frattura unica” che ha fornito un allineamento perfetto al momento del rimontaggio.

Le ruote anteriori e posteriori sono state gestite con un sistema di sospensioni unico per BMW. L’avantreno Telelever era costituito da una forcella telescopica unita a un forcellone che si muoveva dal telaio e attivava un unico ammortizzatore a spirale.

Il forcellone monobraccio ospitava l’albero di trasmissione ed era controllato da un ammortizzatore a gas. E a complemento dei tripli dischi c’era un sistema frenante antibloccaggio opzionale.

Il comfort del pilota è sempre stato una priorità per BMW, e anche in questo la R1100RSL ha aperto una nuova strada. Dotata di manubrio regolabile, comandi manuali, sella e parabrezza, la RSL può essere messa a punto secondo i gusti personali di quasi tutti i piloti.

Articolo molto interessante
1958 Cushman Eagle e Pacemaker

Guarda la pagina successiva per le foto della moto BMW R1100RSL del 1994.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Moto BMW

Lascia un commento