1994 Ducati 916

Leggera, esotica e raffreddata ad acqua, la Ducati 1994 916 è stata una sfida seria per altre moto. Vedi altro immagini di moto . .

Dopo aver collezionato numerose vittorie sui circuiti di tutto il mondo, la Ducati 916 del 1994 si è messa in strada per lasciare il segno.

Galleria immagini moto

Pubblicità

Anche se il suo motore ha individuato due cilindri e 100 cc per la maggior parte dei concorrenti di classe litro, la 916 era una seria minaccia per i rivali giapponesi. Dislocando 916 cc e vantando un rapporto di compressione di 11:1, il tradizionale bicilindrico a V della Ducati con l’esclusivo azionamento desmodromico delle valvole pompò 105 cavalli al posteriore

ruota.

Anche se questo non rendeva la 916 la moto più potente della sua classe, una combinazione di materiali compositi, design compatto e ingegnerizzazione a basso peso la rendeva certamente una delle più leggere; con i suoi 438 chili, la 916 potrebbe essere meglio descritta come svelta.

Dato che solo 400 erano previsti per l’esportazione negli Stati Uniti, i 916 sono diventati un oggetto da collezione istantaneo. Ma chi ha avuto la fortuna di intrappolarne una è stato anche premiato con un’espressione aggraziata ed esotica di una superbike all’avanguardia: lo stile italiano.

Vai alla pagina successiva per vedere altre foto della Ducati 916 del 1994.

Per altri articoli e foto di motociclette, date un’occhiata:

  • Moto d’epoca
  • Come funzionano le moto
  • Moto Ducati
Articolo molto interessante
1970 BSA Lightning

Lascia un commento