1997 Corvette

There era un’aria fresca e sofisticata sulla Corvette del 1997. Un pilota poteva percepire che questa versione era diversa da qualsiasi altra prima di essa fin dal primo giro di chiave, e non solo perché l’interruttore di accensione era spento dal piantone dello sterzo e di nuovo sul cruscotto, dove apparteneva.
Only a hatchback coupe was offered for the 1997 Corvette, here posed with four of its grandfathers.
Per la Corvette del 1997 fu offerta solo una coupé con portellone posteriore;
qui posata con quattro dei suoi nonni.
Il cappuccio e il cappuccio consentono una maggiore visibilità. Questo ha rivelato 18 feetof di strada in più rispetto a prima, aumentando così drammaticamente il senso di controllo del guidatore&apos. Una nuova sospensione posteriore ha mantenuto la coda sulle curve del washboard, e la carrozzeria non ha più gemeva e scricchiolava sui dossi;

Il treno di guida è stato isolato dal telaio, così il nuovo V-8 a blocco piccolo ha rimbombato da quattro tubi di scappamento centrali piuttosto che riverberare attraverso la struttura dell’auto&apos. I bassi davanzali delle porte hanno confermato un nuovo e ingegnoso design del telaio, e i pozzi pedonali più larghi hanno verificato che la trasmissione era stata riposizionata sull’asse posteriore.

Era leggermente più grande del suo predecessore, ma con le ruote tirate verso i cornicioni, la nuova Corvette era decisamente più moderna nel suo aspetto.l’interasse era allungato di 8,3 pollici (a 104,5) su un corpo più lungo di soli 1,2 pollici. Anche la pista della car&apos era significativamente più larga, di 4,3 pollici davanti e 3,0 dietro, rendendo la larghezza posteriore uguale a quella della precedente ZR-1. La carrozzeria era più larga di 2,9 pollici e più alta di 1,4. Grazie al risparmio di peso, la C5 da 3.218 libbre pesava 80 libbre in meno rispetto alla C4.

Articolo molto interessante
1968-1969 AMC Javelin

Tradizionalmente chiamato per un corpo in plastica composita, con fari e quadtaillampi nascosti. Le prese d’aria anteriori raffreddavano i freni, mentre le fessure del mantovana posteriore facevano fuoriuscire il sistema di scarico. La coda a lama di rasoio non era necessariamente graziosa, ma era sufficientemente aerodinamica e alta abbastanza per raddoppiare il precedente spazio per i bagagli della Corvette&apos fino a 25 piedi cubi. Un cofano con cerniera anteriore meno fastidioso ma più facile da aprire ha sostituito la C4&apos con la conchiglia.

La cabina di pilotaggio era ora più grande, più luminosa e più pensosa. Un nuovo telaio ha eliminato i davanzali alti quattro pollici del C4&apos, così l’ingresso e l’uscita erano ora in sospeso. C’era quasi 1,5 pollici in più di spazio per la testa e le spalle rispetto a prima, e 3,4 pollici in più di spazio per i fianchi, il che aggiungeva un gradito grado di comfort a quello che non era mai stato considerato un interno di facile utilizzo.

The 1997 Corvette boasted a new interior layout, still with the dual cowl motif, that provided more comfort.
La Corvette del 1997 vantava una nuova disposizione degli interni, ancora con il doppio cofano
motivo, che forniva più comfort.

Il cruscotto a doppia calotta ha aggiornato il classico design del 1963-67 ed è stato dotato di una maniglia per il passeggero. La strumentazione completamente analogica ha sostituito il precedente modello&apos, spesso criticato, con una serie sdigitale/analogica, con indicatori circolari contrassegnati con luce ultravioletta;glo”glo” diurno; verniciato e posizionato su diversi piani per un effetto tridimensionale. I tamponi soft-touch hanno sostituito gli interruttori in plastica a basso costo in tutto l’appartamento. Il freno di stazionamento è stato azionato da un apposito braccio della console centrale invece che da una scomoda leva posta a sinistra del sedile del guidatore, e i pedali dei freni e della frizione in alluminio pressofuso hanno bruciato l’ambiente sportivo;
The 1997 Corvette featured a more sophisticated new all-aluminum 350-cid LS1 V-8.
La Corvette del 1997 presentava una nuova e più sofisticata Corvette completamente in alluminio 350-cid;
LS1 V-8 che inviava 345 CV ad un cambio manuale standard a sei marce
montata nella parte posteriore, un’altra Corvette prima.

L’alimentazione della C5 deriva da una riprogettazione a foglio pulito del piccolo blocco V-8.Chiamato LS1, ha erogato 345 CV a 5.600 giri al minuto e 350 libbre di coppia a 4.400 giri al minuto. La cilindrata è stata arrotondata ad un familiare 5,7 litri, ma il blocco è stato realizzato in alluminio, non in ferro, ed era di un design più robusto, con una gonna profonda.si raccomandava il carburante premium e l’olio sintetico è stato riempito in fabbrica.il montaggio della LS1 sotto il cofano appena abbassato della C5 richiedeva una coppa dell’olio che era appena più spessa di una valigetta, ma offriva una maggiore capacità e la possibilità di fornire lubrificante anche durante le manovre in curva più estreme.completamente vestita, la LS1 pesava 45 libbre in meno rispetto al motore LT4 che ha sostituito.

Articolo molto interessante
1980-1991 Audi Quattro Couple

Prima di tutto, il V-8 utilizzava un cambio automatico a quattro velocità come cambio di serie. Una versione riveduta del manuale a sei marce Borg-Warner è rimasta opzionale ad un costo aggiuntivo di 815 dollari e, ancora una volta, è stata fornita con un cambio con selezione del cambio a sei marce con l’ausilio del computer. Nonostante il collegamento più complesso, lo sforzo e la sensazione del cambio della trasmissione erano simili a quelli della C4.

La cosiddetta tecnologia “drive-by-wire” ha fornito una precisa modulazione dell’acceleratore e sistemi integrati di controllo della velocità di crociera e della trazione, quest’ultimo ha perso il suo pedalfeedback nel processo. Il collegamento tra il motore e la trasmissione era costituito da un tubo di alluminio, che attraversava un tunnel chiuso che formava un telaio sufficientemente resistente per ridurre i carichi strutturali sulle guide del telaio esterno.

Scopri le altre Corvette di questa generazione:
1997 Corvette1998 Corvette 1999 Corvette 2000 Corvette 2001 Corvette 2002 Corvette2003 Corvette2004 Corvette

Cerchi altre informazioni su Corvette e altre auto? Vedi:

  • Corvette: Imparare la storia di ogni anno di modelli e vedere le fotografie delle Corvette.
  • Specifiche della Corvette: Ottenere le specifiche chiave, i tipi di motore e di trasmissione, i prezzi e i totali di produzione.
  • Museo della Corvetta: Il Museo Nazionale della Corvetta attira gli amanti della Corvetta da tutto il mondo. Per saperne di più sul museo.
  • Corvette Pictures: Trova le immagini delle Corvette più calde del classico e dell’anno in corso.
  • Muscle Cars: Ottenere informazioni su più di 100 giostre per ragazzi difficili.
  • Consumer Guide Corvette Recensioni: Stai pensando di acquistare una Corvette? Vedi cosa ha da dire la Guida per il consumatore.

Lascia un commento