2000 NASCAR Winston Cup Recap 2000

Quando la stagione 2000 della NASCAR Winston Cup è iniziata con la Daytona 500, è diventato chiaro che l’azione in pista era cambiata. Lontano dai 50-60 cambiamenti di vantaggio in una gara che era stata comune nella storia della NASCAR&apos, “aero-push” — turbolenze causate dalle nuove auto aerodinamiche che rendevano difficile il sorpasso — ora manteneva una presa più salda sul vantaggio. Nel tentativo di rendere le cose più piccanti, la NASCAR ha introdotto alcune nuove regole in tempo per la gara di Talladega del 15 ottobre 2000. Una piccola lama attaccata alla parte superiore di ogni vettura rendeva i veicoli meno stabili, il che aumentava la sfida per i loro piloti. Rivisita altri momenti salienti della stagione 2000 con la cronologia della NASCAR Winston Cup che segue: 20 febbraio 2000: Daytona 500 Dale Jarrett esercita la pazienza per conquistare la sua terza vittoria nella Daytona 500. Dopo aver seguito Johnny Benson, Jr., per 50 miglia, Jarrett effettua il passaggio decisivo a quattro giri dalla fine per battere Jeff Burton; 12 marzo 2000 Dale Earnhardt e Bobby Labonte si sfidano in un fantastico duello a fine gara all’Atlanta Motor Speedway. Earnhardt conduce gli ultimi 20 giri e stronca Labonte al traguardo con un paraurti per segnare la sua 75esima vittoria nella NASCAR Winston Cup in carriera. Tony Stewart drives in the 2000 MBNA Platinum 400, a NASCAR Winston Cup series event. Tony Stewart sfreccia lungo lo scivolo anteriore della Dover Downs International Speedway durante il 4 giugno MBNA Platinum 400. Stewart è stato l’autore di una sfida decisiva nella 400-miler, conducendo 242 dei 400 giri. La sensazione del secondo anno ha guidato in modo aggressivo, poiché la maggior parte dei suoi rivali ha adottato un approccio conservativo a causa della forte usura delle gomme. Stewart ha logorato la concorrenza e si è portato a una facile vittoria sul debuttante Matt Kenseth. Vedi altre immagini della NASCAR. 19 marzo 2000: mall.com 400 Ward Burton conclude una carestia di cinque anni di successi con una vittoria nel mall.com 400 a Darlington Raceway. Burton conduce gli ultimi 37 giri e finisce con 1,4 secondi di vantaggio su Dale Jarrett per la sua seconda vittoria in carriera; …br> 2 aprile 2000 Il pilota di terza generazione Dale Earnhardt, Jr., è la classe del campo, vincendo la 500-miler al Texas Motor Speedway per la sua prima vittoria nella NASCAR Winston Cup. Earnhardt, Jr., vince comodamente su Jeff Burton; …e la vittoria di Jeff Burton..; 16 aprile 2000: DieHard 500 Jeff Gordon arriva dalla 36esima posizione di partenza, prende il comando a sei giri dal traguardo e vince la DieHard 500 a Talladega per la sua 50esima vittoria in carriera. Dale Earnhardt drives in the 2000 Pocono 500, a NASCAR Winston Cup series event. Dale Earnhardt ha preso il comando della Pocono 500 del 19 giugno a 16 giri dalla fine e ha mantenuto uno stretto vantaggio entrando nel giro finale. Arrivando attraverso l’insidioso “tunnel turn,”Jeremy Mayfield ha colpito Earnhardt di lato ed è scivolato oltre per registrare la sua terza vittoria in carriera. “Stavo solo scuotendo un po’ la sua gabbia,”ha detto Mayfield, che è stato accolto sia con un po’ di tifo che con un po’ di tifo mentre attraversava il traguardo. Earnhardt ha ripreso il controllo della sua auto, ma è sceso al quarto posto nell’ultimo chilometro. 28 maggio 2000: Coca-Cola 600 Il debuttante Matt Kenseth supera Dale Earnhardt, Jr., negli ultimi giri e vince la Coca-Cola 600 a Lowe’s Motor Speedway. Kenseth, che conduce gli ultimi 26 giri, è l’11° vincitore diverso nelle prime 12 gare del calendario 2000; 19 giugno 2000: Pocono 500 Jeremy Mayfield sfrega Dale Earnhardt nel giro finale e accelera verso la vittoria nella Pocono 500. È la terza vittoria della NASCAR Winston Cup di Mayfield&apos in carriera; …br> 9 luglio 2000 Tony Stewart supera Joe Nemechek negli ultimi giri e viene dichiarato vincitore nel New Hampshire quando un temporale riduce i 300 giri previsti a 273 giri. Kenny Irwin, Jr., una giovane promettente stella, viene ucciso in un incidente di allenamento. Jeff Gordon drives in the 2000 Save Mart/Kragen 300, a NASCAR Winston Cup series event. Jeff Gordon corre in una delle curve strette della Sears Point Raceway durante la Save Mart/Kragen 300 del 25 giugno. Gordon ha compiuto una delle imprese più sorprendenti della corsa vincendo la sua sesta edizione consecutiva della NASCAR Winston Cup su un percorso su strada. Gordon ha guidato gli ultimi 27 giri sul tracciato californiano di 1.949 miglia e ha guidato per una comoda vittoria sul secondo classificato Sterling Marlin. 23 luglio 2000: Pennsylvania 500 Rusty Wallace approfitta della sfortuna di Jeremy Mayfield e vince la Pennsylvania 500, prendendo il comando nel giro finale. L’offerta di vittoria di Mayfield viene vanificata da una gomma a terra, permettendo a Wallace di conquistare la sua seconda vittoria della stagione. 13 agosto 2000 Steve Park vince in un turbamento a Watkins Glen per la sua prima vittoria nella NASCAR Winston Cup Series. I migliori corridori su strada Tony Stewart e Jeff Gordon si aggrovigliano al primo giro, togliendo di fatto entrambi dalla contesa. 3 settembre 2000: Pepsi Southern 500 Bobby Labonte, che non riesce a condurre un solo giro con la bandiera verde, vince la Pepsi Southern 500 a Darlington Raceway. Dopo essere partito 37°, Labonte prende il comando con un rapido pit-stop di cautela e si trova davanti quando un temporale blocca la gara. Jeff Gordon, Jeff Burton, and Sterling Marlin drive in the 2000 DieHard 500, a NASCAR Winston Cup series event. Jeff Gordon ha iniziato 36° nella DieHard 500 del 16 aprile a Talladega Superspeedway, uno dei peggiori sforzi di qualificazione della sua carriera. Dopo il punto di metà percorso, Gordon ha flessuoso i muscoli. Qui, si tuffa sotto il #99 Jeff Burton e il #40 Sterling Marlin sulla via del fronte. Gordon ha superato Mark Martin e ha guidato gli ultimi sei giri per segnare la vittoria. Dieci piloti si sono scambiati il comando per 27 volte nella gara più combattuta. 17 settembre 2000 Jeff Burton conduce tutti i 300 giri della sua vittoria al New Hampshire International Speedway. Burton diventa il primo pilota a condurre ogni giro in un evento di super speedway da quando Fireball Roberts lo fece ad Hanford, in California, nel 1961. 15 ottobre 2000: Winston 500 Il sette volte campione Dale Earnhardt fa una miracolosa rimonta per vincere la Winston 500 a Talladega Superspeedway. Earnhardt passa dal 18° al primo posto nei cinque giri finali e sfiora Kenny Wallace. Rookies Dale Earnhardt, Jr. and Matt kenseth drive in the 2000 DirecTV 500, a NASCAR Winston Cup series event. Le esordienti Dale Earnhardt, Jr., e Matt Kenseth combattono nella DirecTV 500 del 2 aprile al Texas Motor Speedway. Earnhardt, Jr., solo alla sua dodicesima partenza della NASCAR Winston Cup, ha guidato la sua Chevrolet #8 alla sua prima vittoria in carriera. Ha guidato il maggior numero di giri e si è allontanato da tutti gli sfidanti lungo il tratto. Kenseth era in lizza fino a quando una gomma tagliata lo ha costretto al muro al 290° giro. 20 novembre 2000 Jerry Nadeau tiene a bada Dale Earnhardt per la sua prima vittoria in carriera nel finale di stagione all’Atlanta Motor Speedway. Bobby Labonte finisce quinto e prende il campionato NASCAR Winston Cup per 261 punti su Jeff Burton. Darrell Waltrip usa il provvisorio di un campione per entrare in gara e finisce 34°, sette giri fuori dal ritmo. E’ la gara finale dell’illustre carriera di Waltrip. 28 novembre 2000 Mike Helton succede a Bill France, Jr., come presidente della NASCAR. “Mike è adatto a portare avanti la tradizione di una forte leadership nella NASCAR. Non solo all’interno dei nostri uffici, ma per l’intero settore”, osserva France, Jr. Con un nuovo millennio, alcune nuove regole e un nuovo campione, la stagione 2000 della NASCAR Winston Cup è stata piena di emozioni. Guardate come la classifica finale si è allineata con la nostra tabella di facile lettura nella pagina successiva. Per ulteriori informazioni su tutto ciò che riguarda la NASCAR, vedere:

  • Home Page di NASCAR
  • Ricapitolazioni stagionali NASCAR
  • Tracce NASCAR
  • Risultati NASCAR
  • Driver NASCAR
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • Come funziona la Daytona 500

Lascia un commento