2000 Trans Am WS6 – Super auto in raso

Keith Alvarez costruisce un Brutal Normalmente Aspirato Basso-10-Secondo 427 Street/Strip ’00 T/A

Vedi tutte le 8 fotoKevin DiOssiwriterSep 1, 2008

La definizione di auto da strada di ognuno è diversa. Non sono in molti a immaginare che una Pontiac capace di 10 anni sulla pista possa essere anche legale per la strada, ma questa lo è quasi, secondo il suo proprietario. Keith Alvarez, un costruttore di metallo quarantenne di Tampa, ama pensare alla sua ’00 Trans Am WS6 come a una macchina stradale pura. Per di più, dice di guidarla al lavoro, un viaggio di andata e ritorno di oltre 60 miglia, più volte a settimana. “Penso che uno dei vantaggi di possedere un’auto come questa sia la possibilità di guidarla per strada”, dice Keith.

Ha amato e lavorato alle auto fin da quando era un ragazzino. “Ho sempre voluto un ultimo modello da costruire come auto da corsa, ma non me ne sono mai potuto permettere una. Così, quando ne ho avuto la possibilità nel gennaio del 2000, invece di comprare una pratica auto familiare come avrei dovuto, ho portato a casa quest’auto”, ricorda. Inutile dire che sua moglie, Paula, all’inizio non era molto contenta, ma nel corso degli anni si è avvicinata alla macchina e mi ha sostenuto durante la costruzione. La nuova Trans Am, completa del pacchetto WS6 Ram Air, è stata verniciata in Navy Blue Metallic e aveva tutte le opzioni.

Vedi tutte le 8 foto

Drivetrain Keith ha subito iniziato a creare la sua auto dei sogni. Ha iniziato in piccolo, aggiungendo i semplici bulloni, ma questo ha presto fatto posto a più potenza. Costruì la sua combo originale, una 408, con l’aiuto di Greg Lovell della Anti Venom di Seffner, Florida. Il blocco di ferro è stato riempito con un gruppo rotante Eagle forgiato e completato con un set di teste CNC LS6. Poi vi ha iniettato una quantità ridicola di protossido di azoto. È stato installato un kit standard di nitroso secco LS1 5177 di NOS per altri 150 pony. Poco dopo, Keith è stato in grado di procurarsi un collettore di aspirazione veloce da 90 mm con un sistema nitroso umido a porta diretta modificato da Al Jones di Tampa. Quando questo secondo stadio è stato attivato, ha forzato un ulteriore 200 cavalli di potenza nel Bird. Era abbastanza potenza per mandarlo nei 9 nel quarto di miglio.

Aggiornamenti del telaio Insieme al motore robusto, Keith ha costruito il telaio per sostenere la batosta. I bracci di controllo superiore e inferiore della fabbrica sono attaccati a un membro K tubolare BMR che scarica un po’ di peso dalla parte anteriore. I puntoni regolabili QA1 e le molle gli danno la possibilità di mettere a punto il comportamento della sospensione anteriore e di regolare il trasferimento del peso.

Articolo molto interessante
1949 Chevrolet 3100 - La roba giusta

Vedi tutte le 8 foto

Sul retro, i bracci di controllo della fabbrica sono stati sostituiti con pezzi Metco in alluminio billet-alluminio attaccati a una serie di staffe di riposizionamento che Keith stesso ha fabbricato. Gli ammortizzatori regolabili QA1 e le molle di abbassamento generiche sono stati utilizzati per controllare la quantità di sollecitazione che i Mickey Thompson 325/60-15 Drag Radials ricevono. Un BMR Extreme Drag Sway Bar costringe il Trans Am a lanciare dritto senza problemi, mentre i connettori del sottotelaio BMR e un rollbar TCI Outlaw a 4 punti impediscono al telaio di trasformarsi in uno straccio dalla coppia. Un braccio di torsione BMR Extreme impedisce inoltre che la coppia venga assorbita nel telaio ed è regolabile per l’angolo di pignone.

I freni di serie sono stati modificati per accogliere le ruote più piccole da 15 pollici. “Non ho avuto alcun problema con i freni della vettura. Hanno fatto il lavoro che mi serviva, quindi non ho sentito il bisogno di fare l’upgrade”, spiega Keith.

Un Powerplant più grande e migliore Dopo qualche anno, Keith ha avuto la voglia di provare qualcosa di nuovo. “Volevo vedere se riuscivo ad entrare nelle 9s solo con il motore e senza spruzzi”, dice. Ha parlato con Phil Joyner della United Speed World di Tampa e hanno concepito l’attuale combinazione di motori.

Il blocco originale in alluminio LS1 era il punto di partenza per il 427. Era annoiato per ospitare maniche Darton Sleeves da 4,125 pollici e pistoni JE personalizzati con gonne rivestite. I pistoni utilizzano fasce elastiche in stile Hellfire Dykes della Sealed Power perché riducono l’attrito, che libera la potenza in cavalli.

Il resto della parte inferiore è formato da aste Eagle forgiate da 6 pollici e da un albero a gomito Lunati da 4,00 pollici. Una pompa dell’olio Melling si assicura che tutti i cuscinetti siano adeguatamente lubrificati, un vassoio antivento riduce la frusta dell’olio dalla manovella per risparmiare qualche pony, e una padella Moroso tiene il greggio.

La solida camma a rulli del motore precedente era troppo estrema, anche per i nobili obiettivi che Keith si era prefissato. Ha scelto un rullo idraulico “opportunamente dimensionato” della Comp che non voleva entrare troppo nei dettagli. “Misura circa 265 gradi di durata e circa 0,660 pollici di sollevamento”. E aggiunge: “Greg è stato in grado di raggiungere un rispettabile livello di stabilità con la camma radicale, eppure suona vizioso a qualsiasi numero di giri”. Le valvole Manley, le aste di spinta temprate Comp e i bilancieri a 1,7 rapporti di fabbrica cercano di tenere il passo con gli eventi valvolari radicali.

Articolo molto interessante
Il potere del rosso: Belvedere del '65

Vedi tutte le 8 foto

Dopo una falsa partenza con un’altra serie di teste, per pura frustrazione per la lunghezza del processo di accumulo, ha gettato su una serie di teste di camion 862 da 5,3L della fabbrica. Le valvole di aspirazione da 1,89 pollici e le valvole di scarico da 1,55 pollici sono state mantenute. La compressione è 13,5:1, quindi l’idea di pompare il gas viene gettata fuori dalla porta, ma 100 ottani mantiene il motore felice e il ping libero.

Sono stati impiegati un collettore Beck Mechanical Sheetmetal personalizzato e un corpo farfallato Anti Venom da 95 mm, ma poiché la presa Beck è stata abbinata alle testate precedenti, Keith le ha abbinate lui stesso. “Questo è tutt’altro che un setup ideale, ma l’auto funziona meglio di quanto non abbia mai funzionato, anche con il nitroso”, afferma.

Il carburante viene erogato tramite una pompa dell’Eliminatore Aeromotive A1000 negli iniettori di carburante SVO da 42 libbre. Il sensore del flusso d’aria di massa è stato tolto e l’LS1 ora utilizza un sistema di densità di velocità sintonizzato da Greg. Un set di bobine e fili MSD alimenta le spine NGK TR55 con una scintilla.

Per domare il suono dell’enorme motore a cubo, Keith ha costruito il suo scarico personalizzato, iniziando con un set di 1 3/4 di pollice a passo di 1 3/4 di pollice per arrivare alle testate Kooks da 2 pollici con 3 collettori da 1/2 pollice. Da lì, un tubo a Y da 3 1/2″ senza gatto porta a un Magnaflow cat-back. I livelli di decibel sono gestibili, e non attira l’attenzione indesiderata della legge. “A parte il fatto di non avere gatti, la macchina è completamente legale per la strada. La guida persino mia moglie. Ho dovuto solo insegnarle a usare il cambio”, dice.

Vedi tutte le 8 foto

Corpo

Aldren Rodriguez della Sicbu Body Works di Tampa ha spruzzato la Trans Am con due mani di Sherwin Williams satin Navy Blue Metallic. “Volevo provare qualcosa di diverso con la vernice. In realtà riceve più attenzione ora rispetto a quando era lucida. È passato un po’ di tempo e sto iniziando a sentire la mancanza della mia lucentezza, quindi penso che la spruzzerò di nuovo”, dice Keith.

Articolo molto interessante
La Ford Sedan del '28 di Terry Booth - Stand And Deliver

Alla pista Con la Pontiac che corre più forte che mai, Keith la porta in pista il più spesso possibile. Nell’ottavo miglio, ha fatto registrare un miglior tempo di 6,41 a 106 mph lasciando il transbrake a 4.500 giri al minuto e cambiando a 7.100 giri al minuto. Corre nella classe 6.50 e in True Street agli eventi NMCA, dove compete contro le drag cars “regina del rimorchio”. Con un peso da gara di 3.780 libbre, non è una piuma. Mantiene la pressione delle gomme a 40 psi davanti e circa 20 psi dietro.

Durante i fine settimana potresti anche trovarlo in uno dei raduni di Mafia Motorsports, un club automobilistico ad alte prestazioni. Alla fine vorrebbe portarlo al quarto di miglio e vedere cosa può fare. Se i suoi tempi dell’ottavo miglio sono un’indicazione del suo potenziale sul grande circuito, dovrebbe bussare alla porta delle 9 e dire che non ha problemi a guidare il suo T/A da e per la pista. Attualmente, è legale solo per gli anni ’10, ma ha in programma di rendere la sua auto da 9 secondi legale.

Conclusione Keith dice: “Amo tutto ciò che riguarda il T/A ed è la macchina dei miei sogni. Non c’è niente come dedicare tutto quel tempo e quello sforzo a qualcosa e raggiungere i propri obiettivi, e sono riuscito a farlo con la Trans Am”. Il suo migliore amico, Eugene Rodriguez, lo ha aiutato durante tutta la costruzione, e Keith afferma che la macchina non sarebbe da nessuna parte senza di lui. Ringrazia anche sua moglie per aver sopportato la costruzione di questa brutta Bird. “La gente diceva che non si poteva fare con quello che ho, e io sono fuori a farlo ogni settimana”, dice Keith. Ha impiegato molte ore per costruire un Quarto Genio notevole guidato dalla strada che è un bruto spaventoso. Anche se molti comuni possono non essere d’accordo, sembra che abbiamo imparato la definizione di auto stradale di Keith.

Vedi tutte le 8 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento