2001 Hot Rod Virtual Power Tour – Giorno nove, 11 maggio

Aggiornamenti giornalieri esclusivi dalla strada. Kingman, da AZ a San Bernardino, CA: Trasportatori a lungo raggio a San Berdoo

Vedi tutte le 30 fotoSteve TemplewriterMay 1, 2001

ELENCO DI TUTTI I GIORNI

Ce l’abbiamo fatta. Eravamo stanchi, sporchi, bruciati e a corto di carburante, ma eravamo anche felici. Siamo arrivati qui più o meno interi, quindi ora facciamo parte della Long Haul Gang, e ne siamo dannatamente orgogliosi. Oggi, camminiamo un po’ più alti e fissiamo quei ragazzi in gussied-up trailer queens con uno sguardo che dice: “Pretty is as pretty does as pretty, boy”.

Qui però non c’è autocompiacimento, perché vivere il lungo raggio è il Grande Equalizzatore, un viaggio che può umiliare anche la vescica calda più temprata con guarnizioni soffiate, radiatori bolliti e rends rotti. Stavamo ancora aspettando di sentire tutte le prove e le tribolazioni, e mentre i racconti del Tour si susseguono, aggiungeteli a questo sito web, insieme ai volumi di foto e video che abbiamo scattato, quindi controllate di tanto in tanto e vedete quali altre superfici.

Anche se c’erano così tante persone e auto notevoli in questo tour di quest’anno, un Long Hauler in particolare spicca nella mia mente. Norm Cooper di Vassar, Michigan, non ha avuto il più caro ridefar da esso. La sua volutamente funky Model A è in realtà una simulazione accuratamente realizzata di come erano le vecchie hot rod prima dell’avvento delle regine dello spettacolo (vedi foto in basso a destra). “Non credereste a quanto lavoro ci vuole per far sembrare un’auto un pezzo di s—“, ride.

Articolo molto interessante
1964 Dodge Dart GT - Pentastars

Il corpo è in realtà in fibra di vetro, che ha scambiato con un gallone di vernice. Ha creato delle macchie di ruggine gettando la segatura nel primer e utilizzando vernice spray sulle nuove testate e sui fari cromati. Ha spinto della paglia nella sospensione anteriore un anno o più fa, e da allora l’ha lasciata lì, insieme a un uccello morto nella griglia. Un contadino gli ha dato il vecchio motore piatto, e Norm ci ha legato sopra uno straccio unto per fare effetto, ma i depuratori d’aria corrosi sono geniali. Anche gli escrementi di uccello sul motore e sul cofano sono veri, dopo aver parcheggiato per sbaglio l’auto sotto un nido di rondini. La grafica del guano gli è piaciuta così tanto che ha deciso di lasciarli in pace. Nell’abitacolo, ci sono dei finti topi morti in un nido sulle assi del pavimento, e una coperta messicana funge da tappezzeria del sedile (su cui i passanti gettano gli spiccioli per aiutare Norm a pagare l’olio e il gas). Una vecchia scatola di riscaldamento di una Buick nasconde un moderno mangianastri. Quando il tempo è brutto, Norm indossa un casco volante in pelle a brandelli, che, a suo dire, fa una grande differenza, anche se all’inizio l’aveva preso solo per l’aspetto.

Norm Coopers inelegante trasporto ha catturato non solo lo spirito iniziale di hot roding sulla Route 66, ma anche l’attuale atteggiamento can-do del Tour. “Prima del Power Tour, non avevo mai guidato quest’auto a più di 60 miglia da casa”, ha ammesso. “Ho detto: ‘Al diavolo!’ e ho deciso di provarci. Non mi sono mai divertito tanto in vita mia”. Investimento totale nell’auto? Sotto i 1000 dollari. Valore di fare il Power Tour? Impagabile.

Articolo molto interessante
2008 Super Chevy Show San Antonio, Texas - Rumble In The Alamo

Per il tuo Online Editor – un vergine del Power Tour, ma ora un veterano – è stato più impegnativo e più esilarante di quanto avrei mai immaginato. Un ringraziamento personale dovrebbe andare ai miei compagni di viaggio che hanno dato una mano proprio quando ho iniziato a soccombere alla stanchezza e alla frustrazione per i troppi upload di mezzanotte. Ora so perché tutti continuano a tornare al Tour. È il cameratismo della strada, il legame dei compagni di viaggio sotto costrizione. Lo rifarei di nuovo? Beh, in questo momento vorrei solo dormire nel mio letto e non essere svegliato prima dell’alba da una Chevrolet soffiata che si ribalta e dal rombo di due tubi gemelli – ma dammi una settimana per pensarci.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20015p70013-image-large.jpg

Lascia un commento