2006 Ford Mustang e Ford Shelby GT-H

Il modello Ford Mustang V-6 Premium del 2006 era disponibile con un’opzione Pony Package che comprendeva diverse Mustang GT , compresi i fendinebbia montati sulla griglia. Vedi altre immagini della Ford Mustang &amp 2006; la Ford Shelby GT-H .

La Ford Mustang del 2006 non è stata di per sé alterata in modo significativo, poiché ha portato la vettura ridisegnata nella sua seconda stagione. Ma questo non significava certo che non ci fosse nulla di nuovo nella scuderia della Ford pony car.

Un nuovo pacchetto di opzioni ha permesso agli acquirenti di vestire i modelli base Premium in assetto GT. Questo pacchetto Pony da $1195 includeva piccoli fari fendinebbia montati sulla griglia in stile GT e uno spoiler posteriore, oltre ad ABS e controllo di trazione. Ha anche aggiunto una sospensione ispirata alla GT con una barra stabilizzatrice anteriore più grande, più una barra stabilizzatrice posteriore e pneumatici P235/55ZR17 su ruote in alluminio verniciato. Con i cerchi lavorati e gli esclusivi tappi centrali tri-bar Pony, questi sono stati i più grandi cerchi e pneumatici di fabbrica mai montati su una Mustang V-6. E le GT erano finalmente disponibili con le ruote da 18 pollici extra-costose.

La notizia più grande non è arrivata nello showroom, ma nel piazzale dell’autonoleggio, tra tutti i posti. Il responsabile del design Ford, J Mays, aveva detto nel 2004 di aspettarsi una serie di Mustang in edizione speciale per mantenere lo stallone in movimento, e non ci volle molto per alcune variazioni eccezionali su un tema vincente: la prima ad essere annunciata fu la Shelby GT500. La prima ad essere annunciata è stata la Shelby GT500. Ma era ben prima dell’introduzione dell’auto come modello del 2007. Annunciata al Salone di New York del 2006, e presentata come modello del 2006, è stata la Ford Shelby GT-H. Si trattava di un ritorno al famoso programma “Rent-A-Racer” della Shelby GT350H degli anni Sessanta. La Ford Motor Company, la Shelby Automobiles e la Hertz Corporation si sono associate per produrre una speciale serie di 500 Mustang GT modificate nelle prestazioni e le hanno chiamate Shelby GT-H.La H sta per Hertz. Le auto erano disponibili per il noleggio esclusivamente attraverso la Hertz Fun Collection in alcuni aeroporti selezionati in Arizona, California, Colorado, Florida, Hawaii, Massachusetts, Nevada, Oregon e Washington. Preparata con l’assistenza del Ford Racing Performance Group, ogni Shelby GT-H indossava una vernice nera per l’esterno, con la tradizionale doppia striscia da corsa “Le Mans” di Shelby. Le strisce Rocker includevano la nomenclatura Shelby GT-H. Ogni vettura indossava un emblema Hertz Edition sui parafanghi anteriori, targhette Hertz Shelby GT-H sul davanzale e un distintivo numerato sul cruscotto con la firma di Carroll Shelby.

Articolo molto interessante
1953-1954 Hudson Super Wasp

” ” La Ford Shelby GT-H del 2006, qui mostrata con una Shelby Mustang GT-350H del 1966, ha riacceso un collegamento di 40 anni quando la Ford ha reso disponibile questa Mustang da 325 cavalli modificata dalla Shelby presso selezionati punti di noleggio Hertz.

La carrozzeria personalizzata comprendeva un cofano Shelby Performance con perni, una griglia in alluminio spazzolato con l’emblema del cavallo in corsa, una fascia frontale unica con griglia inferiore integrata e palette laterali. I freni della Mustang GT sono stati rivestiti con pinze verniciate, visibili attraverso i cerchi in alluminio da 17 pollici della GT-H che indossano la gomma performante P235/55ZR17.

Ford Racing Performance Group ha fornito il suo popolare kit Power Pack per aggiungere 25 cavalli alla Mustang Mustang GT 4.6 litri V-8 da 300 cavalli. Ha aumentato la coppia di 10 libbre a 330. Con l’imprevedibile abilità dei clienti a noleggio in mente, tutte le 500 GT-H hanno ottenuto il cambio automatico a cinque velocità della Mustang. Al posto del rapporto 3,31:1 dell’asse posteriore utilizzato dalle GT automatiche, tuttavia, la GT-H ha ottenuto un gruppo asse posteriore con rapporto 3,55:1 della Ford Racing.

La confezione comprendeva il kit di aria fredda da 90 mm della Ford Racing, il kit marmitta, un nuovo X-pipe simile a quello usato sulla Ford Shelby GT500, e una calibrazione delle prestazioni e uno scarico con prestazioni cat-back.

Articolo molto interessante
Come funziona la papamobile

Per mettere a terra quella potenza in più, la Ford Shelby GT-H è stata fornita con il Ford Racing Handling Pack che comprendeva ammortizzatori speciali, molle di abbassamento, barre d’oscillazione e un puntone di sostegno per la torre.

Mettere le mani su una Ford Shelby GT-H a noleggio non è stato facile, ma i recensori e gli appassionati hanno apprezzato la corsa. Continuate a leggere per conoscere la veloce e divertente guida della Ford Shelby GT-H a noleggio.

Vuoi scoprire ancora di più sull’eredità del Mustang? Segui questi link per saperne di più sull’auto pony originale:

  • In sella per la storia completa dell’auto sportiva più amata d’America. Come la Ford Mustang Works racconta la leggenda dalla sua nascita nei primi anni Sessanta fino alla nuovissima Mustang di oggi.
  • La forma della Mustang del 2005 è stata ordinata da una superstar stilista con un pedigree europeo. Scopri come l’auto pony originale è rinata nel 2005 la Ford Mustang.
  • Il momento clou dell’anno modello ’07 per la Ford Mustang del 2007 è stata la Shelby GT500, la più potente Mustang di serie di sempre. Leggete tutto su di essa nel 2007 Ford Mustang e Shelby GT500 e Shelby GT.
  • Le muscle car Ford sono state tra le migliori interpreti dell’era delle muscle car. Date un’occhiata ai profili, alle foto e alle specifiche di alcune robuste muscle car Ford.
Articolo molto interessante
1961-1964 Lagonda Rapide

Per saperne di più sul Mustang

La saga del Mustang comprende decine di specifiche e di eventi chiave. Ecco i migliori:

  • Parole e immagini raccontano solo una parte della storia del Mustang. Per le dimensioni del veicolo, i dati del motore, i dati sulle vendite annuali, i prezzi e altre informazioni, consultate le specifiche della Ford Mustang 2006.
  • La Shelby Cobra GT 500-KR del 1968 non era una semplice Mustang. Date un’occhiata a questo profilo di muscle car, che include foto e specifiche.
  • La Ford Mustang Boss 351 del 1971 è stata l’ultima Mustang ad alte prestazioni della Ford dell’era delle classiche muscle car. Ecco un profilo, foto e specifiche.

Lascia un commento