2007 NASCAR Sprint Cup Series Recap

PROSSIMA PAGINA Galleria di immagini NASCAR

.
nascar crashPubblicazioni Internazionali, Ltd.

Tony Stewart (#20) e Kurt Busch (#2) si schiantano tardi nella Daytona 500. Vedi altre immagini NASCAR.

Il titolo NASCAR Sprint Cup 2007 è stato il secondo di fila per Jimmie Johnson, che ha ottenuto 10 vittorie nella stagione insieme a 20 piazzamenti nella top-five. Questo è stato anche il settimo titolo di proprietario della NASCARSprint Cup Series di Rick Hendrick, che lo ha messo al secondo posto dietro a Petty Enterprises nella classifica dei proprietari di squadre.

22 gennaio NASCAR annuncia le modifiche al sistema di punti della NASCAR Sprint Cup Series. I vincitori della gara ricevono cinque punti in più per aver vinto una gara. L’inseguimento per il campo della NASCAR Sprint Cup aumenta dai primi dieci piloti in punti dopo la 26a gara ai primi 12. Tutti i piloti Chase partono con 5000 punti più 10 punti bonus per ogni vittoria di gara della stagione regolare.

14 febbraio

Roush Racing annuncia che il 50% della squadra è stato venduto a Fenway Sports Group per creare Roush Fenway Racing.

18 febbraio

Kevin Harvick batte Mark Martin al traguardo, mentre le auto si schiantano dietro di loro alla fine della Daytona 500. Harvick ha vinto per 0,020 secondi, il traguardo più vicino nella 500 da quando è iniziato il punteggio elettronico nel 1993. Clint Bowyer finisce 18° mentre è sul suo tetto.

Articolo molto interessante
1958 NASCAR Grand National Recap

25 marzo

Dopo sette anni di sviluppo, la nuova auto di NASCAR gareggia per la prima volta al Food City 500 di Bristol TN. Quando la Chevrolet Impala di Kyle Busch prende la bandiera a scacchi, segna la prima volta che un’auto alata della NASCAR Sprint Cup si dirige verso Victory Lane da quando Richard Petty vinse a Dover il 20 settembre 1970, a bordo di una Plymouth Superbird.

10 maggio

Dale Earnhardt, Jr., annuncia che lascerà la Dale Earnhardt, Inc., il team fondato dal padre nel 1996 e ora di proprietà di Teresa Earnhardt.

22 maggio

NASCAR annuncia che la nuova vettura verrà utilizzata a tempo pieno nel 2008. Il piano originale prevedeva di utilizzare la nuova vettura in 16 gare nel 2007, 26 gare nel 2008 e il programma completo di 36 gare nel 2009.

4 giugno

Bill France, Jr., muore in Florida all’età di 74 anni. France, Jr., ha assunto la presidenza della NASCAR nel 1972 e ha guidato fino al novembre 2000. È rimasto presidente del consiglio di amministrazione della NASCAR fino al 2003.

13 giugno

Dale Earnhardt, Jr., e Hendrick Motorsports annunciano un accordo quinquennale per Earnhardt, Jr., per guidare per la squadra a partire dal 2008.

Altro materiale NASCAR

  • Quiz NASCAR Recap 2007
  • 2008 NASCAR Recap
  • Risultati NASCAR 2008
  • Come funzionano le auto da corsa NASCAR
  • NASCAR Quiz
Articolo molto interessante
Dale Earnhardt

7 luglio

I funzionari di Sprint-Nextel e NASCAR annunciano che la NASCAR Nextel Cup Series sarà rinominata NASCAR Sprint Cup Series nel 2008. Nextel è stata acquisita da Sprint alla fine del 2004.

29 luglio

ESPN torna dopo sei stagioni di assenza dalla trasmissione degli eventi della NASCAR Sprint Cup. L’Allstate 400 al Brickyard di Indianapolis è la prima gara di NASCAR Sprint Cup su ESPN dopo la NAPA 500 di Atlanta del 19 novembre 2000. ESPN ha il merito di aver portato la NASCAR alle masse negli anni ’80 con la trasmissione in diretta delle gare della NASCAR Sprint Cup in un’era di momenti salienti ritardati su nastro.

12 agosto

Tony Stewart e Jeff Gordon sono in testacoda con i Centurion Boats alla gara di Glen a Watkins Glen, NY, con Stewart in testa. Al 45° giro, Stewart si gira alla prima curva e Gordon lo passa in testa. A due giri dalla fine, Gordon si gira nella stessa posizione, permettendo a Stewart di passare e vincere la gara.

14 agosto

Hendrick Motorsports annuncia di non essere riuscito ad ottenere il tradizionale numero 8 di Dale Earnhardt, Jr. da Dale Earnhardt, Inc. per l’uso su un’auto di Earnhardt, Jr.

16 settembre

Tutte le 43 vetture finiscono la Sylvania 300 a Loudon, NH, la prima volta che tutti i partenti hanno completato una gara da quando la serie ha adottato il campo di 43 auto nel 1998.

Articolo molto interessante
NASCAR Immagini

19 settembre

In una conferenza stampa a Dallas, TX, Dale Earnhardt, Jr., annuncia che la sua Hendrick Motorsports Chevrolet indosserà il numero 88, che è diventato disponibile dopo che Robert Yates ha accettato di rilasciare il numero.

2 novembre

Bruton Smith acquista la New Hampshire Motor Speedway a Loudon, NH. L’acquisto dà Smith’s Speedway Motorsports, Inc., sette piste e 12 date della NASCAR Sprint Cup.

18 novembre

Matt Kenseth ha vinto la gara, Jimmie Johnson ha vinto il campionato, e Juan Pablo Montoya ha vinto il Raybestsos Rookie of the Year dopo la Ford 400 a Homestead-Miami Speedway. Johnson è diventato il primo Campione NASCAR Sprint Cup consecutivo dopo Jeff Gordon nel 1997-98. La Ford 400 è stata l’ultima gara per la vecchia auto in uso dal 1981.

Nella pagina successiva, vedi i risultati completi della NASCAR Sprint Cup Points Race 2007.

Lascia un commento