2010 Optima Ultimate Street Car Invitational – Racin’ The Big Dogs

Il ’10 Optima Ultimate Street Car Invitational

Vedi tutte le 10 fotoJohn McGannphotographerJeff SmithwriterApr 1, 2011

L’Optima Ultimate Street Car Invitational (OUSCI) è diventato rapidamente il principale concorso di auto da strada Pro Touring con appena tre anni di esperienza. Come suggerisce il nome, ci si può qualificare per competere nell’OUSCI, ma alla fine bisogna essere invitati. Ci sono eventi feeder come l’Optima Ultimate Street Car Faceoff al Road America road course in Wisconsin e altri eventi durante tutto l’anno che precedono l’evento che segue direttamente la fiera SEMA di Las Vegas all’inizio di novembre. Nell’ultimo anno, abbiamo battuto, messo a punto e gareggiato con la nostra Chevelle del ’65 a motore di piccolo blocco nella speranza di guadagnarci la strada per l’invito a gareggiare all’OUSCI. Molti conoscenti hanno messo in dubbio l’intelligenza di quel desiderio dicendo che non pensavano che avessimo una possibilità. Il piano non era quello di vincere, dato che ci trovavamo di fronte a una competizione molto inebriante come la Camaro Red Devil ’69 di Mark Stielow, alimentata da un motore 427ci LS della Thomson Automotive, con un motore 427ci LS completo di un compressore Eaton TVS 2300 in stile Eaton che produceva un conservatore da 750 CV. Aggiungete a questa lista concorrenti come le due Detroit Speed Camaro di Kyle e Stacey Tucker, la Camaro di seconda generazione di Brian Finch e diversi altri notevoli cattivi ragazzi della scena Pro Touring, e abbiamo pensato che se fossimo riusciti a entrare tra i primi 15 finalisti sulla base dei soli eventi di guida reali, questa sarebbe stata la nostra versione di un grande risultato.

Articolo molto interessante
Mooneyes Xmas Party Show and Drag era una rivolta retrò

Una volta arrivati a Pahrump, Nevada, venerdì sera, l’intero evento è andato in scena in un solo giorno presso la struttura dello Spring Mountain Motorsports Ranch. Abbiamo finito al di sotto del nostro obiettivo previsto dei primi 15, e anche se la Chevelle si è comportata bene, è chiaro che il nostro autore/autista potrebbe usare una trasfusione di talento. La OUSCI si basa su tre competizioni di guida competitiva: il percorso su strada BFGoodrich Hot Lap Challenge di 2,2 miglia e 10 giri, l’autocross RideTech Street Challenge e la Baer Brakes Speed Stop Challenge. Optima include anche un Design Challenge in cui le auto vengono valutate in base allo stile e all’immagine, e quest’anno è stato aggiunto un rally su strada da Las Vegas a Pahrump, sponsorizzato da Detroit Speed, per enfatizzare le maniere di strada delle auto.

Un amico ha commentato: “Questo non sarebbe un evento ufficiale se Smith non stesse fustigando la sua auto”. Mantenendo la nostra tradizione di rompere qualcosa nel momento più inopportuno, un nuovo alternatore si è rotto proprio quando siamo partiti per Pahrump. Ma anche guidando di notte con pompe di carburante elettriche, un’unità MSD, iniettori EFI e fari che scaricavano la nostra batteria Optima RedTop, siamo riusciti a sopravvivere alla corsa di 45 miglia attraverso il deserto per raggiungere l’hotel. Optima ci ha prestato una seconda batteria, e per il giorno successivo abbiamo affinato le nostre capacità di girare con la chiave inglese scambiando le batterie. Come nota a piè di pagina, la Chevelle è ora sottoposta a un completo ricablaggio dell’impianto elettrico grazie a una nuova imbracatura universale Indolore per muscle car.

Articolo molto interessante
Costruito in casa

L’evento dell’anno scorso è stato dominato dal cattivo ragazzo Cobra di Bruce Camber. Quest’anno Bruce ha portato una Ford GT che si è comportata bene, ma è stata la Camaro Red Devil ’69 di Mark Stielow a dominare il 2010. Mark ha vinto l’autocross RideTech, la Baer Speed Stop Challenge, e si è piazzato secondo solo alla Corvette da corsa su strada StopTech sul percorso stradale BFGoodrich, e a quel punto la Vette lo ha battuto di poco più di 0,40 secondi. Pensavamo che avremmo dovuto fare meglio, ma poi anche Mark Stielow ha pensato che avrebbe dovuto fare meglio. C’è sempre l’anno prossimo.

I nostri ringraziamenti a Optima e agli sponsor che ogni anno organizzano questo evento. E guardate il riepilogo della Challenge di un’ora di Speed Channel. Tifo per le Chevelles.

Vedi tutte le 10 foto

La Top Ten

Una delle grandi cose dell’OUSCI è l’enorme varietà di approcci alla possibilità di diventare la migliore vettura Pro Touring del paese. Anche tra le molteplici Camaros, le strategie variano.

1. Mark Stielow’69 Camaro2. Kyle Tucker’70 Camaro3. 2. Bruce Cambern’05 Ford GT4. Paul “Poly” Blytt’86 Firebird5. Jay Weir’70 Nova6. Brian Finch’71 Camaro7. Steve Ruiz’04 Corvette8. Brian Nutter’02 ZO6 Corvette9. Mark Turner’69 Camaro9. Bret Voelkel’66 ChevelleShow All

Con un piccolo aiuto dai miei amici

Non ci aspettavamo davvero di essere invitati all’OUSCI, perché la nostra performance al 341 Challenge e alla Pro Touring Run to the Coast era stata meno che memorabile. Così, quando abbiamo ricevuto il cenno, c’è stato un colpo di scena per preparare la Chevelle. Principalmente si è trattato di dipingere la macchina, quindi con l’aiuto del nostro amico Mike Paradis e della vernice satinata Hot Rod Flatz, la Chevelle è stata pronta in appena due settimane, e c’è una patina di vernice blu che copre tutto il negozio per dimostrarlo. I miei amici Doug Norrdin, proprietario della Global West Suspension, Kevin Doyle, Kris Shields e Bill Chin hanno donato tempo e fatica per finire tutti quei dettagli. Abbiamo anche ricevuto l’aiuto di Original Parts Group con le guarnizioni di camion e porte che hanno sostituito alcune guarnizioni molto invecchiate. Quando tutto è stato fatto, l’auto non sembrava così male, purché non ci si avvicinasse troppo! Sembra che abbiamo bisogno di un motore LS in alluminio per togliere 100 libbre dal muso.

Articolo molto interessante
Chevy Volt - All'interno degli OE

Vedi tutte le 10 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20114ccrp-1104-01-o-2010-optima-ultimate-street-car-invitational-jeff-smith-on-the-road-course.jpg

Lascia un commento