2011 Miglior Ford in un premio Ford – Grand National Roadster Show 2011

Al via il 2011 con due aste stradali motorizzate Ford di alto livello del Grand National Roadster Show

Vedi tutti i 7 fotoswpengineWordsJun 1, 2011

Ford Racing è tornato per il 2011 sponsorizzando un altro anno di Street Rodder’s Best Ford in a Ford presentato dal programma Ford Racing. I proprietari di auto selezionati in una serie di eventi da tutto il paese riceveranno una giacca personalizzata in onore dei loro sforzi per mantenere la loro Ford tutta Ford.

La prima tappa di quest’anno è stata il Grand National Roadster Show di Pomona, California, e i primi due vincitori sono Rodney Harris di Leighton, Alabama, e Jeff Chandler di Rancho Santa Fe, California. Harris con la sua Ford del ’32 Ford a tre vetri motorizzata con un piccolo blocco da 426 pollici e Chandler con la sua Ford Cabriolet del ’34 motorizzata con un piccolo blocco Windsor da 327 pollici.

La Deuce Deuce a tre vetri con parabola integrale di Harris sfoggia una Ford da 351 pollici accarezzata a 426 cubi e alimentata da un paio di carboidrati a quattro barili, con una potenza di 550 CV. Ottenere il radiatore Walker raffreddato potenza al radiatore raffreddati Winters 9 pollici lucido rearend è un Tremec a sei velocità.

L’Hot Rod Shop Johnson’s Hot Rod costruito in lamiera di Brookville Roadsters coupé coupé è ricoperto da una vernice British Racing Green per paramotore con le ruote del Team III che misurano 5×15 davanti e 11×16 dietro con gomma BFGoodrich alle curve.

Articolo molto interessante
Il Grand National Roadster Show 2011 - Il nonno di tutti loro

All’interno di un gruppo strumenti Plymouth del ’34 dall’aspetto molto fresco, massaggiato dalla Classic Instruments, poggia su un cruscotto in radica di legno verniciato del ’32, anch’esso dotato di una colonna LimeWorks e di una ruota per banjo. Le cuciture provengono dal negozio di Paul Atkins.

Vedi tutte le 7 foto

La Ford Cabriolet del ’34 è stata costruita dalla Steve’s Auto Restoration e si basa su lamiera originale, cofano Rootlieb e griglia Bob Drake. La lamiera è dipinta in verde Glazurit Bentley Green. L’illuminazione e i paraurti sono di serie, mentre il paraurti posteriore è un pickup del ’34.

L’energia proviene da una Roush rielaborata Ford Windsor small-block sportivo 327 ci e con un Autotrend iniezione elettronica di carburante. Il piccolo blocco da 350 CV e 390 libbre di piedi è dotato di un’aspirazione Edelbrock, filtro dell’aria e coperchi delle valvole, testate Sanderson e accensione MSD. La Ford V-8 è supportata da un cambio overdrive da 4R70W.

La sospensione è completamente indipendente dal negozio di Kugel Komponents con ammortizzatori coilover e frenatura Wilwood. Altre caratteristiche distintive sono i cavi Wheelsmith avvolti con la gomma Continental Conti Pro di 195R55/16 davanti e 235R65/17 dietro.

I misuratori a magazzino sono stati rielaborati dalla Classic Instruments, mentre il piantone dello sterzo è un LimeWorks sormontato da una ruota di scorta. La pelle verde è stata collocata sopra il sedile della panca Glide da Paul Reichlin.

Articolo molto interessante
HOT ROD Game ora disponibile per iPhone e iPod Touch

Bene, ecco qua, i nostri primi due destinatari della Miglior Ford in una Ford per il 2011. Ci vediamo quest’estate.

Vedi tutte le 7 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento