2013 Ford Mustang rubata a un cliente aziendale dopo la restituzione dell’auto

Kristen Cockerill, di Dartmouth, N.S., spera di uscire dalla banconota da 47.000 dollari che ha ricevuto per posta

Vedi tutte e 4 le fotoNikolas KolenichwriterJan 7, 2014

Lasciateci dipingere un quadro per voi: Tu e la tua importante compagna avete un weekend libero e qualche dollaro in più da spendere, andate alla vostra compagnia di noleggio locale Enterprise e prendete una nuova Ford Mustang 2013 da portare in crociera. Restituite l’auto il giorno dopo, una domenica, quando il negozio di noleggio è chiuso. Si seguono le indicazioni su dove parcheggiare la Mustang e su come depositare le chiavi nell’apposita cassetta di sicurezza. Poi si parte e ci si aspetta che tutto vada bene. Il giorno dopo ricevete una telefonata dalla compagnia di noleggio che vi conferma di aver ricevuto le chiavi della Mustang, ma non ha la Mustang. Ti fai prendere dal panico, chiami la polizia, loro indagano e più tardi determinano che l’auto è stata effettivamente rubata. Sollevati dal fatto che ora sapete cosa è successo, andate avanti e vi aspettate che se ne occupino le compagnie di assicurazione. Tre mesi dopo, mentre controlli la tua posta, noti una fattura di Enterprise di 47.000 dollari per il costo di sostituzione di una Ford Mustang del 2013. Cosa fate?

Vedi tutte e 4 le foto

Questo è lo scenario esatto che ha avuto luogo per Kristen Cockerill, di Dartmouth, N.S., che ha noleggiato una Mustang nell’ottobre 2013. Proprio di recente ha contattato la CBC News dalla Nuova Scozia, Canada, dove vive, e hanno cercato di aiutarla a risolvere la situazione. Quello che era iniziato come un divertente weekend di fuga, una gita di un giorno alla South Shore della provincia canadese, si è trasformato in un incubo finanziario.

“Stiamo continuando a riesaminare il caso”, ha scritto il portavoce dell’azienda Ned Maniscalco in un’e-mail. “È nostra intenzione lavorare con il cliente e la sua compagnia di assicurazioni per ottenere un risultato equo e ragionevole”.

Vedi tutte e 4 le foto

Cockerill e il suo partner si sono goduti la Ford Mustang decappottabile per un noleggio di due giorni, ma in seguito è stata fatturata per il furto dell’auto nel parcheggio dell’Enterprise. Il suo assicuratore ha detto che l’auto non era sotto il suo controllo, quindi non dovrebbe essere un suo problema. Secondo l’Enterprise, se la sua assicurazione non coprirà il costo, le verrà comunque addebitato il costo. La compagnia di noleggio prevede di fatturare i 47.000 dollari sulla carta di credito che ha usato per noleggiare la Mustang.

“A volte i clienti credono erroneamente che, se non hanno causato o assistito personalmente a qualsiasi danno, non sono responsabili”, ha detto Maniscalco. “Questa è una delle idee sbagliate più comuni”, ha detto, “In realtà, i clienti sono finanziariamente responsabili di qualsiasi danno o furto che si verifica durante una transazione di noleggio, indipendentemente da colpa o negligenza ¿ , proprio come se fossero i proprietari stessi del veicolo a noleggio”.

Vedi tutte e 4 le foto

Ad oggi non è stata presa alcuna risoluzione. Vi terremo informati se sentiremo l’esito di questo dilemma. Una cosa da tenere presente: qualunque cosa accada al vostro veicolo a noleggio, potete esserne responsabili anche dopo averlo consegnato.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento