2014 SRT Satin Vapor Edition debutta al Chicago Auto Show

Vedi tutte le 1 fotoScott ParkerwriterFeb 7, 2014

Il gruppo SRT continua a separarsi dal gruppo con una linea di edizioni Satin Vapor della Chrysler 300 SRT, Dodge Challenger SRT e Dodge Charger SRT. I potenti modelli Hemi hanno debuttato con i loro accenti satinati al Chicago Auto Show ieri (6 febbraio 2014).

“Stiamo rispondendo ai gusti diversificati dei nostri clienti appassionati di prestazioni, ampliando la nostra linea di prodotti per offrire un maggior numero di modelli personalizzati direttamente dalla fabbrica”, ha dichiarato Ralph Gilles, Presidente e CEO di SRT Brand and Motorsports, Chrysler Group LLC. “Basandosi sulla nostra strategia di base per i veicoli, i modelli Satin Vapor Edition aggiungono un po’ di spavalderia con nuove finiture e contenuti esclusivi per il marchio che aumentano il valore delle nostre popolari classi di prezzo ‘Core'”.

A partire dalla nuova Challenger SRT Satin Vapor Edition, il pacchetto renderà disponibili quattro colori esterni: Bianco brillante, TorRed, Header Orange e Grafite. Le caratteristiche includono cerchi in alluminio forgiato da 20×9 pollici con finitura Black Satin Vapor Chrome, specchietti Satin Black e sportello carburante, oltre a distintivi HEMI 392 grigi e pinze Brembo rosse. Gli interni si abbinano a queste caratteristiche con sedili in carboncino con finiture in nappa e inserti in pelle scamosciata, oltre a un “mini-carbonio lunetta” del cruscotto. Il pacchetto costa 1.700 dollari e completa l’assetto fornito dal 6,4 litri HEMI V-8, che eroga 470 cavalli di potenza e 470 libbre di coppia.

Articolo molto interessante
Ford imposta la nuova velocità sul giro singolo a Daytona

Il caricabatterie SRT Satin Vapor Edition segue il fratello minore, che utilizza lo stesso motore 392cid che raggiunge fino a 23mpg grazie ad un sistema di scarico a valvole attive e alla tecnologia Fuel Saver Technology (modalità a quattro cilindri). Anche l’esterno è dotato di cerchi in alluminio forgiato Black Satin Vapor Chrome 20×9 pollici, distintivo HEMI grigio 392 e pinze Brembo rosse. Tuttavia, l’attrazione principale sarà una grafica di coda Satin Black Super Bee, completata da un tetto e un cofano Satin Black, oltre a specchietti e spoiler. Saranno disponibili i colori esterni Bright White, Billet Silver, TorRed e Graphite. Gli interni hanno un trattamento simile a quello dei sedili Challenger, in nappa e ultra-suede nero premium, ma con un Uconnect Media Center con un display LED touchscreen da 8,4 pollici. Il pacchetto Satin Vapor Edition costa 2.330 dollari sulla Charger SRT.

La Chrysler 300 SRT Satin Vapor Edition riceve un trattamento simile a quello riservato alle altre Chrysler con Satin Black in tutto il suo splendore, offerto in soli colori di colore bianco brillante, argento billet e cristallo granito per esterni. Il tetto, gli specchietti, lo spoiler e la striscia opzionale della carrozzeria nera sono abbinati a ruote forgiate Black Satin Chrome 20×9 e a un distintivo HEMI grigio da 6,4 litri per un approccio molto semplice ma furtivo. L’unico tocco di colore è dato dalle pinze Brembo rosse. Spostandosi all’interno dell’abitacolo, ancora una volta nappa e ultra-suede adornano i sedili, mentre accenti di carbonio opaco e nero pianoforte circondano il cruscotto, le lunette delle portiere e la console centrale. Il pacchetto aggiunge 2.300 dollari al prezzo del 470 cavalli 300 SRT, che utilizza la stessa tecnologia della Charger per raggiungere i 23mpg.

Articolo molto interessante
Notizie sulle auto da corsa - Lettera dell'editore - Giro cinque

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento