5 modi in cui i biocarburanti prodotti in modo responsabile vanno a vantaggio di tutti

AVVIARE IL CONTINUO AVVIARE IL CONTINUO Where does your gasoline come from? Da dove viene la vostra benzina? Paul Eekhoff/ Getty Images

Il pompaggio del gas è un ottimo momento per la contemplazione esistenziale. La prossima volta che si riempie il serbatoio, pensate da dove viene quella benzina. Arabia Saudita? No, torniamo ancora più indietro: La vostra benzina ha iniziato la sua vita 300 milioni di anni fa come una foglia di alghe antiche o uno squalo preistorico con problemi cardiaci. Quando quello squalo è morto e quell’alga si è raggrinzita, si è decomposta sul fondo dell’oceano. Nel corso dei millenni, man mano che sempre più materia organica si è depositata sullo squalo e sulle alghe, la pressione e il calore hanno convertito il carbonio di quelle creature morte in quella sostanza viscosa che chiamiamo petrolio greggio.

È qui che entra in gioco l’Arabia Saudita. L’antico greggio viene pompato dalla terra, spedito da una superpetroliera a una raffineria in Texas e convertito in benzina (e carburante diesel e jet fuel e l’occasionale tino di vaselina).

Pubblicità

Mentre state contemplando questo ciclo di produzione di 300 milioni di anni, considerate l’energia che è stata necessaria per frantumare quel carbonio nel greggio, e poi il carburante necessario per scavare i pozzi di petrolio, pompare la roba, spedirla dall’altra parte del mondo, raffinarla, caricarla sui treni, poi sui camion, per arrivare infine alla vostra stazione di rifornimento locale. Ci devono essere modi più diretti, più efficienti dal punto di vista energetico e più rispettosi dell’ambiente per trasformare la materia a base di carbonio in carburante? Ci sono, e si chiamano biocombustibili.

Articolo molto interessante
La Marina degli Stati Uniti può trasformare l'acqua di mare in carburante per jet?

I biocarburanti sono qualsiasi forma di energia derivata da una fonte vegetale. I biocarburanti più comuni sono l’etanolo , un carburante alcolico ottenuto dalla fermentazione di un materiale di origine zuccherina come il mais o la canna da zucchero, e il biodiesel , un carburante diesel ottenuto da oli e grassi vegetali piuttosto che dal petrolio greggio. Quando la materia prima per i biocarburanti viene coltivata e raccolta in modo responsabile e sostenibile, i benefici dei biocarburanti hanno un impatto maggiore del prezzo alla pompa. I biocarburanti hanno il potenziale per ridurre l’inquinamento, ridurre la povertà globale e convertire milioni di tonnellate di rifiuti in energia pulita.

Ecco la nostra lista dei cinque modi ingegnosi in cui i biocarburanti prodotti in modo responsabile possono portare benefici a tutti, a cominciare dal passaggio dall’etanolo a base di mais alla “graminacea”.

Lascia un commento