7 Viaggi per i ventenni

Vent’anni è una delle età migliori per viaggiare, perché? Perché sei totalmente indipendente senza responsabilità familiari, senza impegni finanziari e senza la mancanza di tempo che di solito appare più tardi nella vita. Inoltre, sei libero da gravi preoccupazioni ad alta energia e puoi ancora gestire una sbornia micidiale al mattino dopo una notte folle. Queste sono alcune delle avventure epiche che ogni ventenne dovrebbe vivere almeno una volta.

Arrampicata Machu Picchu

Mentre siete nella vostra migliore condizione fisica è quando si deve salire il versante orientale delle Ande a Machu Picchu, che si trova a circa 2 135 metri sul livello del mare nel mezzo di una foresta tropicale. Il più imponente monumento dell’architettura incaica, Machu Picchu riposa sulla cima di un ripido pendio, composto da terrazze in pietra, e offre una magnifica vista sul ricco paesaggio che lo circonda.

Come arrivare: Prendere un autobus da Lima a Cuzco, e proseguire per il resto del tragitto in treno.

Ballare al Carnevale di Rio

Famoso in tutto il mondo per le sue colorate e stravaganti sfilate di samba, il Carnevale di Rio offre la perfetta energia vibrante per un giovane e instancabile viaggiatore. Dondolate i fianchi con le ballerine piumate e scintillanti o gettate qualche drink al Copacabana. Con così tante feste e balli sfrenati, questo è un baccanale che non dimenticherete.

Articolo molto interessante
Progetto Omnibus: Risultati del 4° trimestre 2017

Come arrivare: da una delle città più frequentate e trafficate del pianeta, salire su un autobus da San Paolo a Rio de Janeiro.

In bicicletta lungo la Strada della Morte in Bolivia

Quando hai vent’anni ti senti immortale. Tira fuori la tigre che è in te, scendendo la strada più pericolosa del mondo in Bolivia. La “Strada della morte”, giustamente chiamata “Strada della morte”, ha un impressionante dislivello di oltre 3.500 metri dalle cime innevate e dalle alte pianure nella giungla amazzonica, scendendo una stretta strada sterrata.

Fare un buon giro dei pub a Londra

Si è giovani una volta sola, quindi risparmiate il turismo del tempo libero più convenzionale con attività come musei e shopping per il futuro. Abbiamo una grande guida che segna i pub più memorabili che si debbano mai vedere.

Dove andare da lì: Londra è un centro mondiale e ci sono molte città raggiungibili in autobus.

Immersione in Brasile

Per i viaggiatori più sportivi e gli amanti dell’avventura, le immersioni a Fernando de Noronha sono un’esperienza indimenticabile. Al largo della costa brasiliana, le isole vulcaniche offrono spiagge cristalline dove sono ammessi solo pochi visitatori alla volta, in modo che non si preoccupino di esplorare e nuotare nelle acque blu. Più in basso, nelle profondità dell’Oceano Atlantico meridionale, troverete murene, tartarughe marine e delfini.

Come arrivare: Prendere un volo da San Paolo per l’isola.

Articolo molto interessante
Dietro le quinte di Sapsbus: il progetto WOW

Seguire il ritmo in Coachella

Naturalmente, ogni ventenne deve provare cosa significa vivere un festival musicale. E in Nord America ce n’è una buona manciata. Salire su un autobus per Coachella in California, per Bonnaroo in Tennessee, o per South by Southwest in Texas. Vedrete incredibili performance dal vivo di musicisti e artisti di fama mondiale. L’acquisto di pass per il campeggio vi farà risparmiare denaro e aggiungerà ancora più avventura all’esperienza.

Fate un tour di Amsterdam

Amsterdam è il luogo da visitare per i giovani e curiosi viaggiatori che vogliono immergersi un po’ nel vizio prima di stabilirsi nella vita adulta. Anche se non si è sedotti dall’idea di partecipare alle opzioni offerte dal famoso Distretto a luci rosse, c’è ancora molto da fare nella capitale olandese, come andare in bicicletta attraverso i famosi canali dell’area metropolitana.

Dove andare da lì: Dopo aver fatto il pieno di quello che si può trovare ad Amsterdam, perché non prendere un autobus per un’altra capitale famosa in tutto il mondo come Roma?

Ricordate: sarete giovani una volta sola, quindi non perdete l’occasione di viaggiare a vent’anni. Non avete colleghi che si iscriveranno per viaggiare? Nessun problema! Viaggiare da soli quando si è giovani è il modo migliore per sperimentare cosa significa la vera libertà (e in più si faranno molti amici lungo la strada).

Lascia un commento