741 cavalli di potenza da un motore LS 430ci LS All-Aftermarket

Come costruire un motore Chevy LS da 741 CV, 427ci Chevy LS

Vedi tutte le 16 fotoSteve DulcichwriterRob McGaffinphotographerOct 15, 2014

È difficile credere che il “nuovo” piccolo blocco di GM sia con noi da 17 anni e, con il passare degli anni, la sua accettazione nella confraternita degli hot rod è stata travolgente. Non è stato sempre così. Quando la LS ha soppiantato la Chevrolet tradizionale del piccolo blocco, i tradizionalisti l’hanno accolta con diffidenza, mentre alcuni sulla stampa hanno criticato il layout a due valvole in linea dell’asta di spinta come “primitivo”. Ciò che la LS aveva innegabilmente erano le prestazioni, anche in forma OEM. La LS offre una combinazione di potenza, costo e durata in un pacchetto assolutamente compatto rispetto alla concorrenza di Chrysler e Ford.

Il costruttore di motori Ron Shaver non era estraneo alla potenza di LS quando ha contemplato quale motore inserire nella AMSOIL Engine Masters Challenge 2013. “Facciamo molti motori LS, e lo facciamo da un bel po’ di tempo”, dice Ron. “Siamo stati davvero indottrinati nella LS all’inizio, quando GM è venuto da noi per fare motori per auto alla deriva. Abbiamo scelto la LS perché risponde al meglio al rodaggio a caldo di base di qualsiasi motore a due valvole con cui abbiamo pasticciato”.

Vedi tutte le 16 foto

Edificio All-Aftermarket

La base qui è il blocco da corsa in alluminio del Racing Head Service (RHS) GM LS. Il blocco RHS prende un design capace e lo ottimizza per le prestazioni o per le applicazioni da corsa: “Il blocco è davvero ben fatto”, dice Ron. “È più pesante del blocco GM e consente una grande flessibilità nella creazione di diverse combinazioni. È disponibile con diverse altezze di coperta, in modo da poter confezionare una combinazione di motori stroker molto grande. In questa costruzione, abbiamo deciso di farne un 7.0L perché nell’Engine Masters Challenge [EMC], tra i 400 e i 430 ci è la gamma magica per ottenere un buon punteggio. La combinazione che avevamo in mente comprendeva un’asta più lunga di 0,100 pollici, una corsa di 4,00 pollici e un alesaggio di 4,125 pollici”.

Vedi tutte le 16 foto

Ron dice che tutto si inserisce nel blocco RHS meglio dei blocchi GM. “Sono davvero dei bei pezzi fusi e hanno delle calotte portanti in billet-steel heavy-duty”, dice. “Questi blocchi sono pareti pesanti e i manicotti sono pareti pesanti e non si muovono. Perdono allo zero per cento una volta che li hai riscaldati: sono belli”. Abbiamo usato un blocco di coperta leggermente più alto, e questo ci ha facilitato la scelta dell’asta che volevamo. Con il blocco GM, si è bloccati fino all’altezza del ponte”.

Articolo molto interessante
Nuovo sito web e video della Corvette Stingray 2014

Shaver è andato anche a RHS per le sue testate Pro Elite: “Abbiamo scelto la testa RHS perché ha caratteristiche come i bulloni a testa in più che si adattano al blocco. Non c’è dubbio: più elementi di fissaggio si devono fissare le teste, meglio è. Queste teste RHS utilizzano la configurazione LS7, e Carl Wagner ha fatto il lavoro di porta per noi. Usano una valvola di aspirazione da 2.200 pollici e uno scarico da 1.615 pollici, e fluiscono più di 400 cfm sul lato di aspirazione a 0.800 pollici di sollevamento. Abbiamo usato guarnizioni di testa in acciaio multistrato (MLS) di Cometic per sigillarle al blocco”.

Vedi tutte le 16 foto

Riempimento del fondo

Ron ha elaborato le parti del blocco corto: “È una combinazione di blocchi corti davvero facile da costruire. Per un buon motore da strada che si vuole portare a spasso, è difficile battere una manovella Scat. Tutto sulla manovella è di dimensioni standard. Abbiamo usato i cuscinetti King tri-metallo con una sovrapposizione piombo/tina. Li raccomandiamo per la qualità; se si acquistano 10 set, saranno tutti esattamente uguali. Ritengo che anche il supporto in acciaio sia di qualità superiore rispetto ad alcuni dei cuscinetti della concorrenza.

Vedi tutte le 16 foto

“Abbiamo usato Mahle per i pistoni perché hanno un pistone molto buono e sono leggeri. Questi pistoni utilizzano un perno corto di 2,281 pollici di lunghezza e sono lavorati per un pacchetto di anelli da 1,2/1,2/1,3 mm. Gli anelli sono di Total Seal con anello superiore in acciaio e secondo conico. Si tratta di un pacchetto davvero buono per quello che volevamo fare. Abbiamo ottenuto un pistone personalizzato con un’altezza di compressione un po’ più corta, perché siamo passati all’asta da 0,100 pollici più lunga e all’altezza del ponte di blocco leggermente più alto, e tutto ha funzionato bene”.

Completamento del sistema di flusso

Anche se l’iniezione di carburante è favorita dalla maggior parte dei concorrenti al concorso EMC, Ron è andato con un semplice carburatore. “Il collettore è di una società chiamata All Pro, e Carl [Wagner] lo portò. Abbiamo sviluppato le teste e il collettore all’unisono come sistema di flusso. Seduto sopra il collettore è un carburatore Carb Shopmodificato, 1.000-cfm Holley HP carb. Una volta installato, ha funzionato bene”.

La testata comprende l’altro lato del sistema di flusso, e qui Shaver ha sviluppato una disposizione unica. “Abbiamo costruito una testata personalizzata; è stato un tri-Y che è andato a posto perché abbiamo fatto un programma di tri-Y piuttosto grande sui nostri motori per auto da sprint e abbiamo avuto un buon successo. Abbiamo preso quello che abbiamo imparato e l’abbiamo applicato a questo motore. Rispetto a una testata 4 in 1, valeva 25 punti nella competizione EMC. Le testate sono passate da 178 a 2 pollici, e poi in una secondaria da 2 pollici in uno starter da 2 pollici a un collettore di fusione da 13 pollici che termina con un diametro di 3 pollici. La lunghezza totale del primario era di 22 pollici, e la lunghezza del tubo secondario era di 8 pollici. Sapevamo con cosa dovevamo cominciare, ma ci abbiamo giocato molto fino a quando non abbiamo trovato quello che funzionava meglio”.

Articolo molto interessante
Editor Kinnans Crusher Camaro Anteprima Camaro

Mostra tutte le SPECIFICHE VITALI427CI CHEVY LSTeam leader e MembersRon Shaver; Mark Engle e Tom MasekEngine typeChevy LSClaimed displacement427 ciBlockRHSBore x stroke4.125 x 4.00 inCompression ratio11.47:1Compression height1.115 inCrankshaftScatEngine bearingsKing Engine BearingsConnecting rodScat, 6. 125 inCuscinetti a steloCuscinetti per motoriCuscinetti per motoriCuscinetti a pistoni e anelliMAHLE Clevite, Total SealCompression e secondo anello1,2mm / 1,2mmCamshaftCOMP CamsCam Durata della camma a 0. 050256/260 degAllevamento valvole0,855 / 0,848 inGuarnizione testaCometic, 0,051 inTeste dei cilindri di spessoreRHS Pro EliteValvole (aspirazione/scarico)2,200 in / 1,615 inAllevatori per valvoleCOMP CamsPushrodsSmith Bros. Bracci a bilanciereCOMP Camme, 1. 8: 1Set di guarnizioni del motoreFel-Pro, CometicCollettore di aspirazione Tutti i-ProCarbIl Carb ShopCarb distanziatoreHVHIgnition systemMSD PerformanceSpark spine e filiBosch, NAPAFastenersARPFlywheelMcLeodEngine damperPerformance Race Balancer Water pumpMeziereHeadersSchoenfeld Coperture della valvolaCFIAMSOIL Viscosità dell’olio5W-20Oil pumpSystem One FiltersOil panOlson MotorsportsMufflersFlowmasterMostra tutto Vedi tutte le 16 foto

Funzionamento delle valvole

Shaver ha lavorato a stretto contatto con Comp Cams per sviluppare un profilo di camme per la curva di potenza più grassa possibile all’interno del campo di prova EMC di 3.0007.000 giri al minuto, soddisfacendo al contempo i requisiti della concorrenza per le camme idrauliche. La camma era un prodotto di Billy Godbold [ingegnere progettista di alberi a camme] della Competition Cams. “Le basi qui erano un centro lobo stretto con un sacco di portanza, un sacco di rocker [rapporto], e un sacco di molle per controllarlo. La durata della camma era di 256 [gradi] di aspirazione e 260 di scarico con 105 gradi di separazione, e l’abbiamo avuta a 99 gradi di interasse di aspirazione. Abbiamo usato i sollevatori idraulici a corsa limitata di Comp, che sono sicuro fossero a fondo all’istante e si comportavano come sollevatori solidi”.

Con l’albero di Comp montato su bilancieri 1,8:1 che fornisce un’escursione di 0,855/0,848 pollici, il mantenimento del controllo del treno valvole nella gamma di giri superiore richiedeva un treno valvole molto capace. Ron ci ha informati sulla configurazione: “Le molle sono state realizzate per noi dal PAC con qualcosa come 250 libbre di carico chiuso e più di 750 libbre di pressione sul naso. Il resto del valvetrain era tutto Comp, compresi i bilancieri, il set di temporizzazione, i fermi e le serrature”.

Vedi tutte le 16 foto

Al Dyno

Con gli ultimi ritocchi, compreso un controller di accensione MSD per sparare i pacchi di bobine LS7, Ron ha colpito il banco della Shaver Specialty Co. per mettere a punto la combinazione per la competizione. Ha trovato l’LS come un capace esecutore appena uscito dal paracadute: “Ha fatto 750 CV e 650 libbre di potenza sul primo vero tiro al banco, non potevo crederci. Abbiamo poi iniziato a lavorare per ampliare la gamma di potenza per ottenere il punteggio totale per la competizione Engine Masters”.

Articolo molto interessante
Legislazione personalizzata dei veicoli - Scena Replicar

Alla AMSOIL Engine Masters Challenge 2013, il rasoio LS ha dimostrato il suo valore quando è stato eseguito sul banco SuperFlow Powermark presso la nostra struttura ospitante della University of Northwestern Ohio. Limitati dai vincoli dell’evento nei settori chiave del rapporto di compressione, delle dimensioni del carburatore e del requisito della camma idraulica, questi motori sono destinati a rappresentare la fine radicale delle prestazioni orientate alla strada – non motori da corsa illimitati. L’LS di Ron ha decisamente superato i limiti delle prestazioni, fornendo 741 cavalli di potenza di picco a 6.600 giri/min e 656 libbre di coppia di picco. Il risultato è che il motore di Ron non si basava su pezzi unici o personalizzati, fatti a mano. Tutta quella potenza è stata il risultato di una lavorazione e di un assemblaggio esperto che ha utilizzato le parti LS aftermarket più capaci disponibili.

Mostra AllON THE DYNO427 LS Chevrolet RPM TQ HP 3.000504.3288.03.100503.0296.93,200486.9296.73,300466.9293.43.400444.0287. 43,500431.4287.53,600439.5301.23,700506356.53,800585.5423.63,900620.4460.64,000585.8446.14,100604.6472.04,200622.3497.64,300632.4517.74,400640.3536.44,500645.7553.34,600648.1567.74,700647. 3579.34,800647.4591.74,900649.6606.05,000652.2621.05,100653.4634.55,200654.8648.35,300656.0662.05,400654.3672.75,500652.2683.05,600650.9694.05,700647.0702.25,800642.8709.85,900637.7716.46,000631. 1720.96,100624.9725.86,200618.6730.36,300612.1734.26,400605.5737.86,500598.6740.96,600589.8741.26,700580.4740.46,800569.3737.16,900557.4732.37,000546.0727.8Mostra tutto Vedi tutte le 16 foto

Cos’è la Engine Masters Challenge?

L’Engine Masters Challenge è un concorso annuale che la rivista Popular Hot Rodding ha ospitato per oltre un decennio. L’enfasi della Challenge è quella di costruire motori a caldo in stile stradale utilizzando parti in stile OEM sostitutive, pur mantenendo le architetture dei motori di fabbrica. Nel 2013, l’invito ha riunito i costruttori di motori di tutto il paese per testare motori modificati per produrre potenza e coppia nell’intervallo di 3.0007.000 giri/min. I limiti principali sono stati un redline a 7.000 giri/min, un rapporto di compressione max di 11,5:1, camma idraulica e teste e valvolame in stile OEM-replacement. I test sono stati condotti presso l’impianto della University of Northwestern Ohio’s School of High Performance Motorsports dyno della University of Northwestern Ohio utilizzando un motore Superflow Powermark dyno, funzionante con carburante senza piombo VP.

Nel 2014, HOT ROD avrà il privilegio di coprire il concorso AMSOIL Engine Masters e di condividere i segreti dei migliori costruttori di motori americani. Iniziamo questo mese con un’occhiata all’interno di un motore 427ci basato su LS7 che ha partecipato all’evento 2013.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP http:enthusiastnetwork.s3.amazonaws.comuploadssites201410Shavers-Specialty-Service-team.jpg

Lascia un commento