Accecarci con la scienza

Vedi tutte le 13 fotoBrad OcockwriterAug 16, 2012

Ruggine. Fa parte del nostro hobby tanto quanto lo spremere i dinosauri. Non importa dove sia, deve andare, e ci sono diversi modi per farla sparire. La sabbiatura o la sabbiatura delle perle è la più popolare. È veloce ed efficiente, e gli armadietti per la sabbiatura della casa sono a portata di mano della maggior parte di noi. Anche una ruota a filo metallico su una smerigliatrice da banco e una tazza a filo metallico su una smerigliatrice angolare sono piuttosto efficienti, ma le loro applicazioni sono limitate e non permettono di far uscire la ruggine dalle fosse.

La gelatina navale è un metodo antico, e abbiamo usato molte volte il comune aceto domestico con buoni risultati. L’aceto è un acido delicato che mangia la ruggine, ma come ogni acido mangia anche il metallo base, così come la gelatina navale.

Vedi tutte e 13 le foto

Altri due metodi stanno guadagnando popolarità. Il primo consiste nell’immergere le parti in una vasca riempita con una miscela di melassa (del tipo mescolato con mangime per bovini) e acqua per alcune ore e poi sciacquare via la ruggine. La rimozione della ruggine avviene ovunque il liquido tocchi il pezzo, e non scioglie il metallo base. Anche se questo metodo è molto economico, ben biodegradabile e decisamente atossico, la miscela ha l’odore di una fogna a cielo aperto.

Articolo molto interessante
Camme personalizzate: Camme su misura a prezzi accessibili

L’altro metodo è un po’ più folle: l’elettrolisi. La ruggine è una reazione chimica in cui il ferro si combina con l’umidità dell’aria per formare ossido di ferro. L’elettrolisi utilizza una corrente elettrica a bassa tensione per rompere il legame chimico tra la ruggine e il metallo base, lasciando il metallo base intatto mentre la ruggine cade o viene facilmente eliminata. Come per la melassa, la ruggine viene rimossa in modo uniforme da ogni punto in cui il liquido tocca (anche da pozzi profondi), il metallo base non diminuisce, ed è a basso sforzo. Ci piace usare questo metodo per le superfici lavorate che non vogliamo abradere con la granigliatura delle perle o con il filo metallico.

Vedi tutte e 13 le foto

Ecco come si fa. Sospendete la vostra parte arrugginita in un contenitore e passate una corrente elettrica dalla parte attraverso la soluzione ad un anodo, un altro pezzo di acciaio sospeso nella soluzione di fronte alla parte. Quando la corrente passa dalla parte attraverso la soluzione all’altro pezzo di metallo, il legame tra la ruggine e l’acciaio si rompe. Dopo un’ora o più di 12 ore, il pezzo è completamente privo di ruggine. Non si può esagerare il processo.

La soluzione è acqua miscelata con soda di lavaggio, disponibile in qualsiasi negozio di alimentari. La soluzione di soda è una base molto delicata (l’opposto dell’acido), ma si dovrebbe usare i guanti e tenerlo lontano dagli occhi. Il processo rilascia anche idrogeno e ossigeno dall’acqua in piccole quantità nel tempo. Poiché l’ossigeno è infiammabile e l’idrogeno è esplosivo, lavorare in un’area ben ventilata (all’esterno), non coprire il contenitore mentre si puliscono le parti, altrimenti il gas si raccoglie e tiene lontane fiamme libere e scintille.

Articolo molto interessante
Installazione di AlterKtion K-Frames - Tempo per un Alterktion

La fonte di scintille più evidente è la fonte di alimentazione, tipicamente un caricabatterie. Sì, siamo timidi nell’agganciare i cavi del caricabatterie a un metallo immerso nell’acqua. La tensione è abbastanza bassa (12 o 6 volt), e non ci sono abbastanza amplificatori per farti male. Ma assicuratevi che il caricabatterie sia scollegato prima di giocare con le pinze, e tenete le mani fuori dalla soluzione mentre è in funzione.

Vedi tutte e 13 le foto

L’altro pezzo di metallo a cui scorre la corrente è sacrificale e alla fine si consumerà. Alcuni usano l’acciaio inossidabile come anodo, ma l’acciaio inossidabile contiene cromo, che l’elettrolisi rilascia, creando cromo esavalente nella vostra soluzione. Buttatelo nel vostro cortile e Erin Brockovich busserà alla vostra porta. Applicate l’acciaio di base come anodo, e la soluzione sarà totalmente biodegradabile e rispettosa dell’ambiente. Il processo inoltre non rimuove l’ossidazione dai metalli non ferrosi, come l’alluminio, e può, infatti, erodere la parte in alluminio che state cercando di pulire.

Abbiamo allestito un semplice serbatoio per l’elettrolisi con un secchio di plastica, del materiale piatto in acciaio e un’asta. Alcune persone tengono la soluzione conservata nel negozio per un uso futuro, ma è così economico che si dovrebbe fare un lotto fresco quando necessario. Abbiamo sentito delle preoccupazioni sul processo che causa l’infragilimento dell’idrogeno, che può indebolire il pezzo. Non stiamo dicendo che non può accadere, ma considerando la bassa quantità di tensione e le basse temperature utilizzate, non lo vediamo come un problema rispetto ai componenti di cromatura delle sospensioni, come fanno i rodders stradali.

Articolo molto interessante
Conversione da benzina a E85 per la strada

L’elettrolisi è un metodo efficiente, sperimentato dagli archeologi per rimuovere la ruggine pesante da manufatti che sono stati sepolti per secoli. Farà un breve lavoro di rimozione della ruggine sulle parti dell’auto.

Vedi tutte le 13 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:\www.hotrod.com\uploads\sites\2012\08\mscp-1204-how-to-remove-rust-with-electrolysis-0071.jpg

Lascia un commento