Aggiornamento del sistema di raffreddamento Pontiac Vintage

Miglioramento del raffreddamento stradale/stradale con una pompa dell’acqua elettrica, una ventola elettrica, un radiatore in alluminio e un kit di ricollocazione dell’alternatoreParte III: una pompa dell’acqua elettrica e una ventola cospirano per risparmiare 19 cavalli vapore

Vedi tutte le 8 fotoRandall D. AllenwriterMar 1, 2008

Se il vostro Poncho ha avuto problemi al sistema di raffreddamento prima di conservarlo per la stagione, avete ancora tempo per affrontare i problemi e fare in modo che il surriscaldamento diventi un lontano ricordo. Per quelli di voi che hanno la fortuna di avere un sistema di raffreddamento di prim’ordine, forse è il momento di spostare l’attenzione su quanta potenza aggiuntiva si può ottenere riducendo la resistenza parassita della pompa dell’acqua della fabbrica e della ventola di raffreddamento del motore.

Nella prima parte di questa storia, vi abbiamo presentato la Tempesta del ’66 di Floyd Hand. Questa macchina equipaggiata con 0,030 e 455 cavalli è usata sia per le crociere che per andare in pista per abbattere i tempi di metà 11° quarto di miglio. Dopo aver stabilito che il sistema di raffreddamento di tipo stock necessitava di un aggiornamento, vi abbiamo portato attraverso l’installazione di un radiatore in alluminio personalizzato di Performance Rod and Custom (PRC), una ventola elettrica SPAL da 16 pollici, una pompa dell’acqua elettrica di Meziere e il kit Butler Performance Alternator Relocation.

Poi, nella Parte II, abbiamo testato l’efficacia dell’aggiornamento del sistema di raffreddamento e abbiamo finito di fornire i risultati dei test di temperatura che migliorano in dettaglio le prestazioni del sistema di raffreddamento per le gare di accelerazione, la guida in città e l’uso prolungato dell’autostrada. Quando si è in grado di guidare per 50 miglia di autostrada alle velocità indicate e di mantenere una temperatura del refrigerante di 190 gradi nel caldo del Texas, si sa di avere un sistema efficiente. Anche se una pompa dell’acqua elettrica di Meziere è usata principalmente dai corridori a staffa, abbiamo dimostrato che è molto capace per la guida su strada e in autostrada.

Ora che il sistema è stato installato e che i test di temperatura di base sono stati completati, è giunto il momento di scoprire se c’è un vantaggio in termini di cavalli vapore nell’impiego di una pompa elettrica dell’acqua e di un ventilatore rispetto ai componenti di fabbrica.

Vedi tutte le 8 foto

Tag insieme a noi a Real Performance Motorsports (RPM) a Lewisville, Texas, come abbiamo hunker la Tempesta giù su un telaio DynoJet 248 telaio dyno. Eravamo così sicuri che l’installazione sarebbe stata un gioco da ragazzi che i nostri meccanici Floyd Hand e Marty Parker non si sono mai preoccupati di chiedere che la Tempest fosse staccata dal banco per sostituire i componenti.

Le parti La configurazione di base è costituita da una pompa dell’acqua in ferro a cinghia in stile stock e da una ventola della frizione a 7 pale di fabbrica. La frizione idraulica permette alla ventola di liberare la ruota libera e di risparmiare alcuni cavalli vapore fino a quando il fluido non si riscalda fino ad una temperatura prestabilita. La ventola si innesta e gira alla stessa velocità della puleggia della pompa dell’acqua, attraverso la cinghia della ventola. Quando la temperatura scende, la ventola ruota libera. Dovendo ruotare la pompa dell’acqua e la ventola attraverso la puleggia della manovella e una cinghia, il motore utilizzerà la potenza per far girare i componenti, riducendo così la quantità di potenza disponibile che può essere trasmessa attraverso la trasmissione e, in ultima analisi, alle ruote posteriori.

A differenza dei componenti di fabbrica, la pompa dell’acqua per impieghi gravosi di Meziere è alimentata elettricamente, in modo da eliminare completamente la cinghia che aziona una pompa dell’acqua di tipo stock. Poiché la pompa è alimentata da un motore elettrico autonomo, non c’è potenza meccanica richiesta dal motore per farla girare. Lo stesso insieme di fattori si applica alla ventola elettrica SPAL da 16 pollici e agli accessori elettrici che ne regolano il funzionamento. Eliminando la cinghia della ventola del motore e la massa (ventola e frizione idraulica) che il motore deve girare per produrre aria sufficiente per il raffreddamento a bassa e alta velocità, c’è meno resistenza parassita.

Test Poiché la base della sessione di lancio era di determinare gli eventuali guadagni di potenza che potevano essere attribuiti ad una riduzione della resistenza parassita degli accessori associata alla pompa dell’acqua di fabbrica e alla ventola della frizione a 7 pale, sia la configurazione originale in stile OEM che i componenti aggiornati dovevano essere testati. Per garantire risultati comparabili, entrambe le configurazioni sono state testate nella stessa sessione.

Poiché il sistema di raffreddamento aggiornato del Tempest era già installato, sarebbe stato più facile testarlo prima, per poi riconvertirlo al setup in stile OEM una volta terminato il test. Invece di provare in quest’ordine, abbiamo invece riconvertito l’auto al sistema di tipo stock e abbiamo avuto tutti i componenti del nuovo sistema pronti per l’installazione al termine dei tiri di base.

Vedi tutte le 8 foto

Per essere sicuri che non si siano verificate false letture attribuibili a differenze nelle capacità di raffreddamento dei radiatori, il nuovo radiatore PRC è stato lasciato al suo posto (meno il mantello di fabbrica).

Questo ha anche fornito una funzione di forza per garantire che nessuno dei componenti del sistema di stoccaggio fosse lasciato indietro o scomparso. Un ulteriore vantaggio era che un cronometro poteva essere usato per cronometrare quanto tempo ci voleva per cambiare le parti senza inutili ritardi, come ad esempio dover rallentare per le fotografie passo dopo passo. Poiché Meziere annuncia che la sua pompa dell’acqua può essere “cambiata nei box”, la sfida era accesa!

Risultati Dyno I test sono stati condotti su un dinamometro a telaio Dynojet 248 dotato di un sensore O2 a larga banda. Tutte le letture di potenza e di coppia sono state riconvertite in SAE. La potenza media in cavalli e la coppia sono state rilevate a partire da 3.900-5.900 giri/min. In entrambe le configurazioni di base e di banco, i numeri di picco di potenza e di coppia sono stati registrati agli stessi livelli di giri al minuto. La potenza di picco si è verificata a 5.850 giri/min, mentre la coppia di picco è stata registrata a 3.950 giri/min. Poiché la Tempest era dotata di un cambio automatico Turbo 400 e di un convertitore di coppia continentale da 10 pollici a tenuta stagna da 3.200 stall (Jim Hand Special), l’auto è stata tirata in terza marcia. Piuttosto che semplicemente sfrecciare su di esso, che ha causato la macchina a scendere in seconda (e invalidare il tiro al banco), l’acceleratore è stato alleggerito fino a poco più di 3.200 giri al minuto, poi schiacciato ai cannoniere.

Dyno Testing Results Info OEM Upgrade Intake Air Temp Deg104.7104.4Vapor Pressure (In.Hg)0.380.33Barometric Pressure29.1629.15Correction Factor (SAE)1.051.05Air/Fuel ratio Avg. 11,811,8 OEM Aggiornamento Guadagno Cavalli di potenza383,2402,319,1Capacità media343,2357,814,6Corque455,6475,019,4Corque media375,3391,316,0Mostra tutto

Conclusione Dopo aver testato sia la pompa dell’acqua in stile OEM che la ventola sul banco da pranzo contro la pompa dell’acqua elettrica Meziere e il ventilatore SPAL da 16 pollici, i risultati sono stati, in una parola, scioccanti. Mentre le aspettative prima del test erano di guadagnare 5-10 cv, un guadagno di 19 cv al picco è stato fenomenale, specialmente quando la coppia è seguita a destra lungo.

Keith Lohse di RPM afferma: “Le dinamo sono semplici ausili per la sintonizzazione che forniscono guadagni di potenza relativa e di coppia, e con questo in mente, ci piace concentrarci sull’area sotto la curva e sulle medie piuttosto che sui numeri di picco assoluti. La potenza media e la coppia sono indicatori migliori dei guadagni del mondo reale, e in questo caso quasi 15 CV e 16 libbre di coppia sono impressionanti. Questi tipi di guadagni si sentiranno sicuramente sulla strada e dovrebbero essere registrabili sulla striscia di trascinamento”.

Dopo aver condiviso i risultati con David Butler di Butler Performance, ha commentato: “I nostri test sulle dinamo dei motori mostrano costantemente miglioramenti nella gamma di 10-15 cavalli dell’albero motore. Anche se i test HPP hanno mostrato guadagni più elevati, fattori come la marca e le relative condizioni della pompa dell’acqua e della ventola della frizione idraulica possono sicuramente fare la differenza. Non c’è dubbio che la riduzione della resistenza parassita permette guadagni. I nostri clienti lo attestano regolarmente”.

Con il passare del tempo, gli OEM hanno lentamente ma inesorabilmente sostituito i ventilatori a cinghia con ventilatori elettrici per avere meno parassiti e migliorare i loro standard aziendali di risparmio di carburante. Anche se le pompe elettriche per l’acqua non sono state ampiamente utilizzate dagli OEM, è una scommessa abbastanza sicura che la decisione ha più a che fare con l’economia delle parti piuttosto che con l’efficienza. Diciamocelo, una pompa per acqua fusa molto probabilmente costa meno di un motore elettrico di progettazione avanzata come quelli che si trovano sulla pompa di Meziere. Anche se i costi e il risparmio di carburante pesano nel processo decisionale dell’appassionato, anche il fascino dell’aumento di potenza fa la sua parte.

Se il vostro viaggio ha bisogno di un aggiornamento del sistema di raffreddamento, ci sono molte strade da esplorare. Per gli appassionati che non si preoccupano di mantenere un sistema di “stock-appearing”, prendete in considerazione la possibilità di fare il check-in con i venditori descritti in “Cool Winds”. Oltre a significativi guadagni di prestazioni del sistema di raffreddamento, è bello sapere che si può avere la torta e mangiare al trogolo di potenza allo stesso tempo.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20083hppp-0803-08-pl-rad-motor-2.jpg

Lascia un commento