Aggiornamento dell’accensione – 3, 2, 1, Accensione

Scopriamo se una migliore accensione equivale a una maggiore potenza

Vedi tutte le 1 fotoKeith DunnuckwriterSep 7, 2012

Negli ultimi anni, abbiamo sentito parlare di molti appassionati che hanno avuto guasti al modulo di controllo dell’accensione. La maggior parte di queste lamentele provengono dalla sostituzione del plug-in “Orange Box”. Quando si legge la maggior parte dei forum relativi a Mopar, alla ricerca di un aggiornamento, la risposta abituale è un Mopar “Chrome Box”.

Ora abbiamo un’altra opzione che permette di collegare semplicemente un’unità di prestazioni, e viene fornito con una bella caratteristica aggiunta di un limitatore di giri per proteggere il motore. Denominata Rev-n-Nator, questa unità utilizza lo stesso cablaggio di fabbrica e la stessa posizione di montaggio in magazzino. E’ disponibile verniciato a polvere in nero per un aspetto di serie, o arancione per apparire simile alla scatola Mopar Performance che siamo abituati a vedere. Il Rev-n-nator è un vero e proprio plug and bolt-in (quasi) I.C.M. che appare in fabbrica (AKA: Brain Box). Ciò che lo rende migliore è che è stato completamente reingegnerizzato con la tecnologia digitale! E siccome abbiamo detto che appare quasi in fabbrica, dobbiamo dire che ha un limitatore di giri incorporato, semplice da usare, visibile all’esterno. Il limitatore di giri non è visibilmente scoraggiante, ma farà capire a tutti che non è un’unità di serie.

Il limitatore di giri ha sette diversi limiti di giri che vanno da 3.000 a 7.500 giri/min. Il limite richiesto può essere modificato con un semplice tocco del pulsante che si trova sulla faccia della scatola. Saprete quali rpm avete selezionato grazie alle luci a LED di facile lettura!

Per proteggere il vostro motore dall’eccesso di giri, il Rev-n-Nator è il pezzo perfetto per evitare che il vostro motore sviluppi un inutile foro di ventilazione. Non sono necessari cavi o scatole supplementari, ed è una vera e propria unità “bolt-in and go”. Non si tratta di una semplice unità ricostruita. È dotato di una nuovissima elettronica digitale, ma si trova in una scatola a magazzino.

Articolo molto interessante
Il nuovo design del telaio della nuova auto da corsa di Dick Anderson

Recentemente abbiamo avuto l’opportunità di confrontare una di queste scatole Rev-n-Nator con diverse altre sostituzioni di plug-in, e confrontando le diverse scatole l’una contro l’altra su un banco motore ci permette di vedere se c’è veramente una perdita o un guadagno tra di loro che potrebbe passare inosservata per strada o anche sulla pista di atterraggio. Mentre la trazione, il meteo, lo slittamento del convertitore, ecc. possono entrare in gioco, i test al banco in un ambiente controllato possono rivelare alcune cose che altrimenti potrebbero passare inosservate.

Abbiamo effettuato i nostri test sul nostro piccolo blocco da 421 pollici con una scatola di ricambio a innesto di tipo industriale della Wells Electronics. Questo è il vostro articolo di base per la vendita al dettaglio della catena di ricambi auto. Dopo aver eseguito diversi altri test su questo motore in passato, sapevamo che non funzionava bene con la scatola di riserva, ma avevamo bisogno di una linea di base per fare dei confronti sulle varie scatole di accensione. Con una potenza media di coppia di 488,7 lb-ft, e una lettura media di 463,3 cavalli, sapevamo che non sarebbe stato difficile migliorarlo. Il problema principale con l’unità Wells era il fatto che il motore aveva alcuni seri problemi nel tentativo di accelerare oltre i 4.500 giri/min. Con la scatola di ricambio di base, la migliore prestazione complessiva è stata trovata con la fasatura totale impostata a 32 gradi dopo diversi tiri.

Passare dal controllo di accensione di tipo economico e di sostituzione ad un Mopar Performance Orange Box è stato facile come collegarlo e controllare di nuovo la fasatura totale. Ci siamo di nuovo stabiliti sulla fasatura totale di 32 gradi, e le prestazioni sono state notevolmente migliori con una media di 498,8 libbre di coppia e 473,2 cavalli. Che è di 10,1 libbre-ft di coppia e 9,9 cavalli, semplicemente aggiungendo l’Orange Box. L’enorme buco nella curva di coppia non c’era più, ma c’era un “passo” nella curva vicino ai 4.000 giri al minuto. Avevamo sentito dire in precedenza che la scatola arancione tirava fuori il timing dal distributore a quel regime di giri e lo controllava per essere sicuri. Certo, la temporizzazione era stata ritardata di 5 gradi. Ci siamo chiesti se quella perdita di tempo potesse essere compensata con un tempo totale maggiore, ma diversi tentativi di aggiungere altro tempo, con un anticipo più iniziale o più meccanico, hanno causato una detonazione udibile.

Articolo molto interessante
Camme personalizzate: Camme su misura a prezzi accessibili

Passando al Mopar Chrome Box, ci siamo chiesti se avrebbe curato il ritardo temporale che abbiamo visto con l’Orange Box. Il passo nella curva di coppia era ancora lì, ma si era mosso di poco. Con diversi tentativi di curare la perdita di potenza di nuovo fallendo, siamo finiti di nuovo a 32 gradi totali con un leggero aumento di potenza. Le nostre medie con il Chrome Box sono state di 504,4 libbre e 478,9 cavalli. Questo è un aumento totale del box “stock” di 15,7 libbre-piedi di coppia e 15,6 cavalli.

Eravamo finalmente pronti a provare la nuova unità Rev-n-Nator di The R/T Garage. L’installazione è stata semplice come le altre scatole a innesto, con una piccola eccezione. C’è un piccolo filo di terra esterno che deve essere collegato alla massa del telaio per garantire una buona messa a terra. Successivamente, è sufficiente ruotare l’accensione su Run, e premere una volta il piccolo pulsante per ogni numero di regolazione del limite di giri indicato dai piccoli LED sulla parte anteriore. Queste sono le impostazioni per il limitatore di giri.

Impostazioni:

  • 1 = 3.000 giri al minuto
  • 2 = 5.000 giri al minuto
  • 3 = 5.500 rpm
  • 4 = 6.000 giri al minuto
  • 5 = 6.500 giri al minuto
  • 6 = 7.000 rpm
  • 7 = 7.500 rpm

Un bel bonus è che questi indicatori a LED rappresentano anche un tachimetro digitale mentre il motore è in funzione: 1=1.000 giri/min, 2=2.000 giri/min, ecc.

Con il limitatore di giri impostato a 7 per essere sicuri di non incorrere in problemi durante i tiri di potenza, abbiamo fatto passare il 421 attraverso un altro ciclo di cronometraggio. Questa volta ci siamo accordati su una lettura leggermente più bassa di 30 gradi di cronometraggio totale per la nostra migliore potenza. Con nuovi record di 513,8 libbre di coppia e 487,4 cavalli, dire che siamo rimasti impressionati è un eufemismo. Abbiamo anche notato che la fasatura non ha rallentato su tutta la gamma dei giri come hanno fatto i box Mopar, e la curva di coppia è stata la più morbida che abbiamo visto.

Abbiamo parlato con Troy al The R/T Garage e ci ha spiegato alcune cose. Il modo in cui la sua scatola di accensione raccoglie ed elabora il segnale dal distributore è completamente diverso dalla tecnologia utilizzata quando sono state progettate le scatole Mopar. Le vecchie scatole non avevano alcun tipo di intelligenza per modificare il segnale in ingresso e manipolarlo per ottenere le migliori prestazioni. Questo è il modo in cui è stato in grado di ottenere aumenti di prestazioni. Ma ciò significa che in alcuni casi può essere necessario modificare la tempistica a causa delle differenze nella forza del segnale.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites20129mopp-1211-1-3-2-1-ignition-box-.jpg

Lascia un commento