All’aperto al Fairplex della contea di Los Angeles – Grand National Roadster Show 2011

Lo spettacolo fuori dallo spettacolo

Vedi tutte le 22 fotoRon CeridonowriterJun 1, 2011

Il Grand National Roadster Show è unico in diversi modi; prendete il suo nome per esempio. Iniziò nel 1950 come National Roadster Show, ma nel 1963 il programma dell’evento lo proclamò Grand National Roadster Show, ma forse era meglio conosciuto con un nome che non gli fu mai dato ufficialmente: Oakland Roadster Show.

Poi ci sono i luoghi. La mostra è stata inaugurata nell’Oakland Exhibition Hall, con tanto di piccioni sulle travi, per poi spostarsi nel più moderno Oakland Coliseum. Da lì ha attraversato la baia fino a San Francisco, passando prima per il Concourse con il suo tetto che perde, poi per il Cow Palace e poi per la strada che porta alla Fiera di San Mateo. Il luogo dove sarebbe stato assegnato il grande trofeo era una sorpresa tanto grande quanto chi l’avrebbe vinto. Ma c’era un’altra sorpresa in arrivo; la mossa successiva fu quella di lasciare la California del Nord per andare in un luogo più a sud; sotto la guida dell’attuale produttore dello show, John Buck, lo show arrivò al Fairplex di Pomona, in California.

Se da un lato Buck ha un grande rispetto per la ricca storia del premio “America’s Most Beautiful Roadster”, dall’altro è stato abbastanza intelligente da aggiungere alcuni interessanti elementi nuovi per ampliare il fascino dello show. Ci sono una varietà di mostre speciali incorporate all’interno dei vari edifici, ma la nostra aggiunta preferita è qualcosa che nessun altro spettacolo offre chiamato Grand Daddy Drive-In.

Articolo molto interessante
L'Ultimate Bolt-In Chevy LS3 Engine Swap - Hot Rod Garage Ep. 11

Il Fairplex della contea di Los Angeles è una struttura spaziosa e lo spettacolo si svolge in diversi edifici del parco. Grazie alla posizione SoCal dello show, il tempo è normalmente piacevole. Quindi, tenendo conto dello spazio disponibile e della consueta collaborazione di Madre Natura, diversi anni fa il personale SRM ha suggerito di utilizzare lo spazio tra gli edifici per un parcheggio speciale, per così dire una corsa con l’asta sul terreno. Buck accettò e lo spettacolo al di fuori dello spettacolo divenne una realtà. Quest’anno si sono presentate circa 900 auto nel fine settimana per imballare il terreno e dare ai visitatori dello show ancora di più da guardare. Ecco uno sguardo ad alcune delle auto dello spettacolo fuori dallo show.

Vedi tutte le 22 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento