All’interno del garage di Jeff Schwartz – Il garage di questo tizio

Vedi tutte le 1 fotoJeff SmithwriterMaggio 1, 2010

Jeff Schwartz / Woodstock, IL

Se sei un lettore di Car Craft di lunga data, allora dovresti riconoscere il nome di Jeff Schwartz. È apparso per la prima volta in CC quando ha fatto un blitz contro i suoi concorrenti del Real Street Eliminator nell’evento del ’02 alla guida di una Cadillac Brougham del ’82 infusa di nitroso (anche la parola suona pesante) che ha corso 11,80 (“’02 Real Street Eliminator,” Mar. ’03). Più recentemente, ha vinto di nuovo il RSE nella classe Muscle Car all’evento dello scorso anno alla guida di una Pontiac Tempest nera e satinata. Mentre eravamo nel suo negozio, abbiamo pensato che rappresentasse una grande sezione trasversale di muscle car in costruzione. Se l’idea è quella di potenziare le muscle car con un sacco di cavalli e di infonderle tanta aderenza quanta ne ha la potenza, allora questo è il posto giusto. Qui accanto c’è una Chevy II del ’67 con un motore LS, un pickup Chevy del ’49 con un motore di camion 4,8L del ’09 e una Vega del ’72 che avrà una 5,3L tutta in alluminio solo per assicurarsi che i ragazzi di Jeff abbiano molto da fare.

A.

La Chevelle del ’67 ha anche un telaio Schwartz completo, che sarà necessario per contenere il malvagio e doppio turbo 509ci Rat che Jeff dice che dovrebbe fare 1.500 CV. La Bowler sta costruendo un trans 4L85E che dovrà essere resistente, così come il 9 pollici rearend. Si tratta di una sospensione completa RideTech ShockWave per stabilire la geometria delle sospensioni, mentre Rushforth 19×12,5 rearnd e 18×9 pollici anteriori monteranno pneumatici grassi Michelin Pilot Sport.

Articolo molto interessante
1948 Chevy Truck - Il camioncino di Jim's Garage

B.

Questa Camaro convertibile del ’67 era troppo arrugginita per risparmiare e avrà bisogno di un intero pianale, più i quarti, quindi il cliente sta considerando una carrozzeria Dynacorn completamente nuova che, in ultima analisi, sarebbe probabilmente più economica. Il piano è quello di scaricare il 327 originale e la Powerglide e di farla scivolare in un LS3 da 530 cavalli con un telaio Schwartz completo con dischi Wilwood su tutti e quattro gli angoli.

C.

Mentre eravamo in officina, la squadra della Schwartz stava per abbassare la carrozzeria GTO del ’64 sul telaio completo della Schwartz (vedete una tendenza qui?). La Capra sarà alimentata da un LS7 427 da 650 CV, normalmente aspirato, che può fare quei fagioli con il carburante a 91 ottani. La potenza sarà trasmessa da un T56 Magnum trans con 700 libbre di capacità di coppia. Il Poncho avrà anche una sezione centrale in alluminio Winters da 9 pollici e rotolerà su ruote Forgeline da 18×12,5 pollici posteriori e 18×9 pollici anteriori e BFGoodrich KDWII 335/35R18 posteriori e 275/35R18 anteriori.

D.

Oh sì, la ’10 Camaro nella parte posteriore ha un caricabatterie P1SC Procharger e fa 555 rwhp dalla fasatura variabile della valvola 6.2L motore e trans automatico.

E.

In linea con il tema della Pontiac, questa cabriolet rossa LeMans del ’65 brucerà il marciapiede con una vera Pontiac 389 con doppio turbocompressore. Si tratta di iniettori per il montaggio in aspirazione Edelbrock Victor EFI, controllati da un pacchetto BigStuff3 EFI. Il test al banco prova ha dimostrato che il motore eroga 895 CV di potenza sul gas della pompa. Bowler ha ottenuto il cenno per il 4L85E trans, e la parte posteriore è un Schwartz-tipo Winters 9 pollici. Abbiamo dimenticato il telaio Schwartz? I rotori di Baer da 14 pollici con pinze a sei pistoni gestiscono il whoa. Anche qui abbondano le gomme grasse, con 345/30R19 posteriori e 255/35R19 anteriori Michelin Pilot PS2.

Articolo molto interessante
1983 Chevrolet Stepside - Crociere classiche

F.

Questo carro a due porte Chevelle del ’64 ha un telaio Schwartz a tubo pieno che sostiene la carrozzeria ed è caricato con un blocco LSX 427 costruito dalla Schwartz con un kit completo di rotatori Eagle. Jeff dice che il cliente sta discutendo se caricarlo con doppio turbocompressore o se utilizzarlo con un soffiatore centrifugo Procharger di grandi dimensioni. Scelta difficile. Il trans sarà un T56 a sei velocità manuale a sei velocità potenziato da Viper con un gruppo asse posteriore in alluminio Winters a sezione centrale con interno Moser. Ci sono pinze monoblocco Baer a sei pistoni con rotori da 15 pollici per la decelerazione, e il carro rotolerà su 335/25R20 Michelin Pilot Sports nella parte posteriore e 255/30R19s sulla parte anteriore montato su ruote Forgeline.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento