Annunciata la prima edizione 2011 di OPTIMA Ultimate Street Car Invitational Regional Qualifying Events 2011

Vedi tutti i 1 fotoswpengineWordsFeb 22, 2011

Al suo quarto anno, l’OPTIMA Ultimate Street Car Invitational, e tutto ciò che ne consegue, è diventato uno degli eventi più attesi e ampiamente coperti nel mondo delle prestazioni automobilistiche. I partecipanti ricevono un invito automatico a presentare la loro auto al SEMA Show, a partecipare all’evento e a guadagnare i loro 15 minuti di fama grazie a centinaia di articoli stampati e online e allo speciale televisivo di un’ora girato intorno all’evento. OPTIMA Batteries, l’azienda di aftermarket delle prestazioni dietro questo evento, annuncia la prima serie di eventi che serviranno come qualificazioni per lo Street Car Invitational 2011, dove i partecipanti agli eventi regionali potranno correre in Nevada per questa esperienza unica nel suo genere.

Il comitato di pianificazione OPTIMA Invitational spera che questi eventi regionali di qualificazione aumentino la diversità tra veicoli, conducenti e segmenti di appassionati. Queste qualificazioni contribuiranno anche a scoprire i costruttori e i proprietari di veicoli di talento con le macchine stradali più calde del Paese per il quarto OPTIMA Invitational di quest’anno. OPTIMA prevede di organizzare almeno 12 eventi di qualificazione nel 2011 e i primi sette, annunciati oggi, includono:

– Corri verso la costa: 26-27 febbraio 2011

– Corri a riva: 1-3 aprile 2011

– Corri a Music City: 28-29 maggio 2011

– Motor State Challenge: 17-19 giugno 2011

– Heidts Performance Car Challenge – Midwest: 15-17 luglio 2011

– Holley LSFest II: 9-11 settembre 2011

– Run Through the Hills: 23-25 settembre 2011

“L’OPTIMA Invitational consiste nell’esibire non solo le prestazioni e lo stile del veicolo, ma anche la dedizione e la passione degli appassionati nell’ambito dell’industria automobilistica aftermarket”, afferma Cam Douglass, direttore dello sviluppo del prodotto e del marketing per le batterie OPTIMA. “Le qualificazioni regionali sono scelte con cura per garantire che ognuna di esse rappresenti lo spirito dell’evento e sicuramente allargheranno il campo di gioco per il 2011”.

Ogni evento regionale di qualificazione dimostra un formato simile all’OPTIMA Ultimate Street Car Invitational di cui esiste un autocross; percorso stradale; frenata e accelerazione; gara di stile e design e rally su strada. Gli appassionati che intendono partecipare a queste qualificazioni OUSCI possono cercare vari punti di integrazione tra cui il logo delle qualificazioni regionali OUSCI e la segnaletica in loco ad ogni evento.

Gli eventi di qualificazione regionale del 2010 hanno prodotto molti forti concorrenti a invito provenienti da tutto il mondo, tra cui Paul-Avrid “Polly” Blytt della Norvegia con la sua Pontiac TransAm dell’86, che ha vinto la divisione illimitata nella Silver State Classic Challenge 2010, con una velocità media di poco più di 183 mph. Brian Finch di Nashville è emerso vittorioso in diversi eventi regionali dello scorso anno con la sua Camaro del ’72 e Rob McGreggor di San Bernardino, California, ha vinto l’evento Goodguys a Fort Worth, Texas, con la sua F-100 Pick-up del ’55, solo per citarne alcuni.

Per ulteriori informazioni sugli eventi qualificanti, sull’OPTIMA Ultimate Street Car Invitational e sulle modalità di partecipazione come partecipante, volontario o sponsor, visitate il sito www.optimainvitational.com.

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP https:www.hotrod.comuploadssites201121101sr-01-z-optima-invitational-.jpg

Lascia un commento