Arrivare alla punta di TPI

Identificazione delle unità di iniezione GM Tuned-Port Injection Unit

Vedi tutte le 17 fotoThomas P. IversonwriterStreet & PerformanceillustratorDec 30, 2004

Forse non tutti sono pronti a rinunciare al carburatore per l’iniezione di carburante, ma dubitiamo che troppi potrebbero sostenere che, nella maggior parte dei casi, un motore a iniezione elettronica funzionerà meglio in tutto l’intervallo di funzionamento. Il retrofit di unità OEM su autocarri precedenti è stato popolare per diversi anni ormai, e l’unità che ha veramente fatto decollare la tendenza è stata la GM Tuned-Port Injection (TPI) del ’85-up GM. Non solo avevano l’aspetto di un trucco, ma funzionavano bene. Non sono più i bei motori equipaggiati con TPI, non sono più così economici al giorno d’oggi. Così abbiamo deciso di dare un’altra occhiata ad alcune delle differenze di cui si dovrebbe essere consapevoli e cosa cercare quando si cercano gli sfasciacarrozze per uno.

Tutte le unità 85-92 TPI sono fondamentalmente le stesse. Alcune cose sono cambiate nel corso degli anni, ma le unità TPI su 305 sono sostanzialmente le stesse delle unità su 350, ad eccezione degli iniettori. Le unità Corvette sono le stesse delle unità a corpo F, tranne che per le prese di carburante del Fuel Rail sul lato passeggero, e tutte le prese di carburante del Fuel Rail della Camaro sono sul lato guidatore.

I corpi F ’87-92 sono stati prodotti sia con la 305 che con la 350, ma le Corvette avevano tutte la 350. I corpi F dell’85 e le Corvette utilizzavano tutti un flusso d’aria di massa (MAF) con un computer 1227870. Le Corvette e i Corvette F ’86-89 utilizzavano un computer 1227165 con flusso d’aria di massa. Tutti i modelli ’85-88 usavano un nono iniettore per la partenza a freddo, ma i modelli ’89 erano gli unici in cui GM usava il computer a flusso d’aria di massa e sparava tutti e otto gli iniettori per la partenza a freddo. I modelli ’90-92 F-bodies hanno usato il computer 1227730 e hanno sparato tutti e otto gli iniettori per la partenza a freddo. La Corvette ’90-91 ha usato tutti e otto gli iniettori per la partenza a freddo e ha usato il computer 1227727 resistente al calore e impermeabile (progettato per essere usato sotto il cofano). Tutti i corpi F ’90-92 e le Corvette ’90-91 avevano densità di velocità e utilizzavano un sensore di pressione assoluta (MAP) a collettore e non un flusso d’aria di massa. Le unità più vecchie possono essere convertite alla densità di velocità più desiderabile cambiando il cablaggio e il computer per le classiche applicazioni di retrofitting dei camion.

La maggior parte delle persone ha sentito dire che un sensore di flusso d’aria di massa è più desiderabile quando si cambia la camma o si apportano modifiche al motore. Ma, ora che i sintonizzatori hanno acquisito la capacità di riprogrammare i chip del computer, è possibile ottenere una migliore calibrazione e un motore più pulito con la densità di velocità.

Se tutto va come previsto, speriamo di installare una di queste unità in un camion e di fornirvi alcuni consigli di installazione e di messa a punto per aiutarvi a portare il vostro camion classico nell’era dell’iniezione.

Vedi tutte le 17 foto

Gratis Preventivo gratuito da un Rivenditore locale

e-mail newsletter

Notizie sulle auto, recensioni e altro ancora!

SEGNARE UP

Lascia un commento